• 7 Commenti

One Piece: Gigant Battle annunciato per il mercato europeo

Namco Bandai Games Europe S.A.S., ad una conferenza che si è tenuta a Parigi venerdì 4 Febbraio, ha annunciato in anteprima l’uscita di One Piece: Gigant Battle, per Nintendo DS in Europa.


Issando la sua Jolly Roger sull’albero aestro, Namco Bandai Games, la nota ditta produttrice di video game, ha annunciato la partenza per i sette mari di One Piece: Gigant Battle per raggiungere i rivenditori du tutta Europa per l’estate del 2011.

Sviluppato da Ganbarion, One Piece: Gigant Battle è un gioco di combattimenti e azione che presenta l’intero cast di One Pice, il capolavoro del maestro Eiichiro Oda. Il gioco segue fedelmente l’universo piratesco del manga, ripieno di scherzetti inaspettati e poteri diabolici, con un ambiente distruttibile e i colpi dei personaggi che conosciamo tanto bene, e che aiutano i fan a ricordare i grandi momenti della serie animata. Il gioco segue la trama del manga con il passaggio della ciurma attraverso l’arcipelago Sabaondy fino a Marine Ford, che porta a termine la prima era della ciurma di Cappello di Paglia.

One Piece Giant Battle: video trailer

Modalità Pirate Grand Prix

Nella modalità Pirate Grand Prix, i giocatori potranno assoldare la ciurma viaggiando per le isole e seguendo una varietà di missioni, lanciandosi in folli e divertenti battaglie contro formidabili avvesari. Diverse sottoquest sbloccheranno nuovi personaggi e missioni aggiuntive. La modalità Multiplayer wifi permette di far combattere fino a quattro giocatori per la supremazia attraverso una cernita di stage complessi.

Conferenza su One Piece Giant Battle a Parigi

La conferenza in cui ci è stata rivelata in anteprima l’intenzione di rilasciare una versione europea per questo gioco di One Piece, si è tenuta venerdì 4 Febbraio a Parigi, e sono stati invitati alcuni fortunati amanti di One Piece e Dragon Ball, come esponenti di alcune tra le nazioni più importanti in Europa, ovvero Spagna, Francia, Germania ed ovviamente come esponente italiano ero presente proprio io. La riunione non solo aveva lo scopo di cercare di capire quale fosse il target, di nazione in nazione, riguardo a One Piece e Dragon Ball, ma anche di comprendere come vorrebbero che fosse un gioco di One Piece e Dragon Ball, chiedendo direttamente l’opinione dei fan.

Punti di discussione della Conferenza

Molti punti importanti sono stati toccati:

  • l’importanza di attenersi alla storia del manga/anime piuttosto che ideare una storia originale
  • l’utilizzo di una colonna sonora simile a quella dell’anime o musiche create a bella posta per il gioco
  • su quale tipo di console concentrarsi
  • in che modo sviluppare le scene
  • l’importanza delle Collector Edition e dei preorder
  • quanto sarebbe eccitante vedere i nostri personaggi preferiti di One Piece in 3D grazie alle nuove tecnologie usate per il 3DS della Nintendo

E’ stato davvero un incontro interessante e proficuo, con diversi scambi d’opinione e interazioni e mi ha fatto capire non solo quanto ci tengano i produttori di Namco Bandai a catturare il pubblico occidentale, ma anche a raccogliere le preferenze su determinati stili visivi e di gioco.

L’aspetto che ho trovato più interessante è stato che i fan delle altre nazioni la pensano quasi esattamente come molti puristi italiani, preferendo le sigle originali giapponesi, detestando le censure e apprezzando un adattamento il più vicino possibile a quello originale per poter provare le stesse sensazioni del pubblico giapponese.

Assieme Dragon Ball e Naruto, One Piece è uno dei manga che riscuote più successo anche nell’adattamento in videogame.

Per ulteriori informazioni riguardo NAMCO BANDAI Europa e tutta la sua linea di video game, potete visitare www.namcobandaigames.eu.

E voi che ne pensate di questo gioco? Quando uscirà in Italia lo acquisterete?

Autore: Shinji Kakaroth

Scritto da Shinji Kakaroth il nelle categorie: Games, Nanoda News