• 596 Commenti

Carte Battle Spirits

Oggi sono qui per illustrarti il fenomeno del momento. Di cosa sto parlando? Ma del Gioco di Carte Battle Spirits.

Dopo il successo di vendite in Giappone e la messa in onda dell’anime di Battle Spirits su Rai 2, arriva finalmente in Italia il Gioco di Carte Battle Spirits.

Tutto il gioco è basato sul “Sistema dei Nuclei”. Essi sono usati per evocare ed accrescere il potere degli Spirits, oltre che per schierare Nexus o attivare carte Magia che stravolgeranno le sorti della battaglia.

Come funziona il gioco? Sono qui per spiegartelo.


Carte Battle Spirits: Tipi di Carte

Il gioco di Carte Battle Spirits ha tre tipi fondamentali di carte:

  • Carte Spirits: Sono le carte principali di tutto il gioco. Rappresentano le creature e le macchine che vengono utilizzate per combattere. Possono sferrare attacchi o difendere le vite del giocatore.
  • Carte Nexus: Sono le carte terreno del gioco. Conferiscono agli Spirits dei poteri speciali. Vengono utilizzate per modificare il terreno di gioco ed avvantaggiarsi sul proprio avversario.
  • Carte Magia:  Sono le carte che permettono di sferrare magie istantanee e non, in modo da stravolgere l’andamento della partita ed aumentare le possibilità di vittoria di ciascun giocatore.

Ogni carta, inoltre, possiede un colore, indicato dalla propria gemma. Questo permette di effettuare la cosiddetta RIDUZIONE DEL COSTO.

Per evocare una carta occorre pagare un costo in nuclei. Questo costo può essere ridotto a seconda delle carte già presenti in campo.

Se le carte sono dello stesso colore, allora avverrà una riduzione del costo per la nuova carta evocata. In questo modo sarà possibile evocare Spirits, attivare Nexus e Magie che hanno un costo superiore al numero di nuclei a disposizione del giocatore.

I colori delle carte sono i seguenti:

  • Bianco: Le carte di colore bianco sono principalmente difensive, con effetti attivabili durante la Battle Phase del giocatore avversario quando si usano per bloccare un attacco.
  • Blu: Le carte di colore blu sono potenti guerrieri con un livello di abilità superiore alla norma. Alcune carte blu hanno anche il potere di sconfiggere l’avversario togliendogli carte dal mazzo piuttosto che infliggere danni alle vite.
  • Giallo: Le carte di colore giallo sono deboli in fatto di attacco e difesa, ma risultano temibili per gli effetti in grado di dare vantaggi se combinati con le carte Magia.
  • Rosso: Le carte di colore rosso sono principalmente aggressive, con effetti che si attivano durante l’attacco nella propria Battle Phase. Possiedono numerosi effetti distruttivi in grado di ribaltare la situazione di gioco.
  • Viola: Le carte di colore viola hanno effetti attivabili al di fuori della Battle Phase, tra cui la possibilità di pescare altre carte dal mazzo.
  • Verde: Le carte di colore verde hanno un costo di evocazione basso, ma con PB elevati a confronto del prezzo pagato per evocarle. Permettono di ottenere Nuclei aggiuntivi in modo da avere grande vantaggio nelle prime fasi del gioco.

Carte Spirits

Vediamo nel dettaglio di cosa è composta una carta di tipo Spirits.

battle spirits

  1. COSTO: Il numero di Nuclei che devi pagare per evocare lo Spirit.
  2. RIDUZIONE DEL COSTO: Il numero massimo di Nuclei che puoi sottrarre al costo dello Spirit quando ne paghi il costo.
  3. TIPO DI CARTA: Il tipo di carta.
  4. COSTO LIVELLO 1: Il numero minimo di Nuclei che devi spostare sullo Spirit per mantenerlo in gioco e renderlo di Livello 1.
  5. PB LIVELLO 1: I Punti Battaglia dello Spirit mentre è di Livello 1.
  6. COSTO LIVELLO 2: Il numero di Nuclei che devi spostare sullo Spirit per renderlo di Livello 2.
  7. PB LIVELLO 2: I Punti Battaglia dello Spirit mentre è di Livello 2.
  8. COSTO LIVELLO 3: Il numero di Nuclei che devi spostare sullo Spirit per renderlo di Livello 3.
  9. PB LIVELLO 3: I Punti Battaglia dello Spirit mentre è di Livello 3. Non tutti gli Spirit hanno 3 Livelli.
  10. EFFETTI: Le abilità speciali dello Spirit. Alcuni effetti possono essere validi solo mentre lo Spirit si trova a un determinato Livello. Nel caso in cui un effetto abbia <LV1><LV2><LV3>, quell’effetto è valido in uno qualsiasi di tali Livelli. Tuttavia, nel caso in cui un effetto abbia solamente <LV2>, quell’effetto è valido unicamente quando lo Spirit si trova al Livello 2.
  11. ICONA DI ESPANSIONE
  12. N. SERIE
  13. N. CARTA
  14. RARITÀ: Esistono 5 rarità diverse: Comune (C), Non Comune (U), Rara (R), Rara Master  (R) e Rara X (X). A queste si aggiungono le carte premium (P) che sono carte di rarità Comune più difficili da trovare rispetto alle altre.
  15. NOME: Il nome della carta.
  16. CARATTERISTICA: La categoria d’appartenenza dello Spirit. Esistono alcuni Spirit che hanno più di una Caratteristica.
  17. GEMMA: Il colore della Gemma rappresenta il colore della carta. Finora esistono 6 colori diversi: bianco, blu, giallo, rosso, verde e viola. La quantità di Gemme rappresenta il numero di Danni che lo Spirit può infliggere alle Vite del tuo avversario. Quando calcoli la Riduzione del Costo, fai riferimento al numero di queste Gemme sul tuo Terreno.

Carte Nexus

Le carte Nexus sono molto importanti per aumentare i poteri dei propri Spirits. Vediamole più nel dettaglio.

battle spirits nexus carte

  1. COSTO: Il numero di Nuclei che devi pagare per schierare il Nexus.
  2. RIDUZIONE DEL COSTO: Il numero massimo di Nuclei che puoi sottrarre al costo del Nexus quando ne paghi il costo.
  3. TIPO DI CARTA: Il tipo di carta.
  4. COSTO LIVELLO 1: Il numero minimo di Nuclei che devi spostare sul Nexus per renderlo di Livello 1.
  5. COSTO LIVELLO 2: Il numero di Nuclei che devi spostare sul Nexus per renderlo di Livello 2.
  6. EFFETTI: Le abilità speciali del Nexus. Alcuni effetti possono essere validi solo mentre il Nexus si trova a un determinato Livello.
  7. ICONA DI ESPANSIONE
  8. N. SERIE
  9. N. CARTA
  10. RARITÀ
  11. NOME: Il nome della carta.
  12. GEMMA: Il colore della Gemma rappresenta il colore della carta.

Carte Magia

Come gli altri due tipi di carte, anche le Carte Magia hanno delle caratteristiche che le contraddistinguono. Vediamole più in dettaglio.

battle spirits carte magia

  1. COSTO: Il numero di Nuclei che devi pagare per giocare la Magia.
  2. RIDUZIONE DEL COSTO: Il numero massimo di Nuclei che puoi sottrarre al costo della Magia quando ne paghi il costo.
  3. TIPO DI CARTA: Il tipo di carta.
  4. EFFETTO FASE PRINCIPALE: Le abilità speciali della Magia. Questo effetto può essere utilizzato durante la tua Fase Principale.
  5. EFFETTO AZIONE LAMPO: Le abilità speciali della Magia. Questo effetto può essere utilizzato durante le Azioni Lampo nel turno di ogni giocatore.
  6. ICONA DI ESPANSIONE
  7. N. SERIE
  8. N. CARTA
  9. RARITÀ
  10. NOME: Il nome della carta.


Carte Battle Spirits: Il tabellone di Gioco

Per giocare facilmente a Battle Spirits conviene utilizzare un tabellone di gioco, fornito con i mazzi base. Vediamo com’è strutturato.

battle spirits tabellone gioco

  1. DEPOSITO NUCLEI: L’area dove mettere i tuoi Nuclei che non sono attualmente in gioco. (Questo punto non fa parte del tabellone di gioco, dovrai posizionarle nell’angolo in alto, a sinistra)
  2. VITE: L’area che mostra le tue Vite.
  3. RISERVA: L’area dove mettere i tuoi Nuclei inutilizzati.
  4. TERRENO: L’area dove mettere i tuoi Spirit e Nexus in gioco. Le carte in questa zona sono quelle che controlli.
  5. ZONA MAZZO: L’area dove mettere il tuo Mazzo.
  6. ZONA RIMOSSE DAL GIOCO: L’area dove mettere le tue carte rimosse dal gioco. (Questo punto non fa parte del tabellone di gioco, dovrai posizionarle a sinistra, sotto il Deposito Nuclei.)
  7. SCARTI: La zona dove vengono messe le carte scartate o giocate. I tuoi Spirit e Nexus svuotati e distrutti, e le tue Magie utilizzate, sono messe in quest’area. Anche i Nuclei usati per pagare i costi sono posti qui.


Carte Battle Spirits: Cosa occorre per giocare

Per giocare, occorre avere dei Nuclei e un Mazzo di Carte:

  • NUCLEO: I Nuclei possono essere sostituiti con altri oggetti, ad esempio monete o pezzi di carta. A ogni giocatore occorrono circa 15 Nuclei per giocare.
  • MAZZO: Quando costruisci un Mazzo, segui queste regole:
    1. Un Mazzo deve essere composto da almeno 40 carte “Battle Spirits, Gioco di Carte Collezionabili”. Un Mazzo può avere più di 40 carte, non esiste un limite massimo.
    2. Puoi avere fi no a 3 copie della stessa carta nel tuo Mazzo.
  • CONDIZIONI DI VITTORIA: Un giocatore che si trovi in una delle condizioni seguenti vince la partita.
    1. L’avversario ha 0 vite.
    2. L’avversario non ha carte nel Mazzo all’inizio della sua Sottofase di Acquisizione.

Carte Battle Spirits: Le fasi del gioco

Prima di cominciare a giocare, occorre preparare il campo di gioco. Per fare questo occorrono pochi semplici passaggi:

  1. Posiziona tutti i nuclei nel deposito nuclei
  2. Mescola il mazzo e fallo alzare al tuo avversario
  3. Posiziona il mazzo nella zona mazzo a faccia ingiù
  4. Posiziona 5 nuclei nelle vite
  5. Posiziona 4 nuclei nella riserva
  6. Pesca 4 carte dal tuo mazzo
  7. Decidi chi gioca per primo

A questo punto sei pronto a cominciare una partita!

Per ogni turno di ogni giocatore ci sono diverse fasi di gioco:

  1. Start Phase (Fase Iniziale)
  2. Main Phase (Fase Principale)
  3. Battle Phase (Fase di Battaglia)
  4. End Phase (Fase Finale)

Vediamole nel dettaglio.

Start Phase (Fase Iniziale)

Si compone di quattro sottofasi, da eseguire nell’ordine corretto:

  1. Start Step (Sottofase Iniziale): Qualsiasi effetto che si attiva all’inizio del turno viene attivato in questa sottofase.
  2. Core Step (Sottofase dei Nuclei): questa fase viene saltata nel primo turno del primo giocatore. Ottieni 1 Nucleo nella tua Riserva dal tuo Deposito Nuclei.
  3. Draw Step (Sottofase di Acquisizione): Pesca 1 carta dal tuo Mazzo.
  4. Refresh Step (Sottofase di Recupero): Disimpegna tutti i tuoi Spirits impegnati. Quando uno Spirits attacca o blocca, la sua posizione viene cambiata in orizzontale. Gli Spirits in orizzontale vengono chiamati “impegnati” in questo gioco. Gli Spirits in verticale sono chiamati “disimpegnati” in questo gioco. Nel gioco, l’azione di cambiare la posizione di uno Spirits in verticale, è chiamata “disimpegnare”, mentre l’azione di cambiare la posizione di uno Spiritsin orizzontale è chiamata “impegnare”. Dopodiché, sposta tutti i Nuclei dai tuoi Scarti alla tua Riserva.

Main Phase (Fase Principale)

Si compone di quattro sottofasi, non necessariamente da effettuare in ordine. Ogni sottofase si può ripetere più volte:

  • Evocare carte Spirits: Puoi evocare una carta Spirit dalla tua mano. Quando lo fai, devi compiere le azioni che seguono:
    1. Pagare il costo della carta Spirit: Il costo della carta è riportato nell’angolo in alto a sinistra della carta stessa.
    2. Calcolare la riduzione del costo: Continuiamo ad osservare l’area dedicata al costo della carta; accanto al numero del costo troverai dei simboli colorati: quelli rappresentano la Riduzione del Costo. Tanti più simboli colorati saranno presenti, tanto più sarà possibile “risparmiare” Nuclei per giocare la carta. Per calcolare la Riduzione del Costo, conta il numero di Gemme di colore corrispondente sulle carte che controlli sul tuo Terreno.
    3. Spostare almeno la stessa quantità di Nuclei indicata nel Livello 1 sulla carta Spirit: Per fare entrare in gioco una carta Spirits e ottenerne il controllo, devi spostare Nuclei sulla carta in quantità pari o superiore al suo costo di Livello 1. A questo punto, quella carta entra in gioco e tu ne ottieni il controllo. Nel caso non si agisca in questo modo, la carta è considerata svuotata e deve essere mandata negli Scarti del suo proprietario.

    A questo punto, la carta entra in gioco sotto il tuo controllo.

  • Schierare carte Nexus: Puoi schierare una carta Nexus dalla tua mano. Quando lo fai, devi compiere le azioni che seguono:
    1. Pagare il costo della carta Nexus.
    2. Quindi, collocare tutti i Nuclei che desideri sulla carta. Tuttavia, a differenza delle carte Spirit, non devi spostare Nuclei su di essa se non lo desideri.

    A questo punto, la carta entra in gioco e tu puoi ora controllarla.

  • Giocare carte Magia: Puoi giocare una carta Magia dalla tua mano con tempo di attivazione (Tua Fase Principale) pagandone il relativo costo. Tuttavia, le Magie con tempo di attivazione (Azione Lampo) possono essere giocate nelle sottofasi Azione Lampo della fase di Battaglia.
  • Aumentare/Diminuire il livello di Spirits e Nexus: Durante la tua Fase Principale, puoi anche aumentare/diminuire il livello delle carte Spirit e Nexus che controlli, spostando più Nuclei su di esse provenienti da altre carte che controlli e/o dalla tua Riserva. La quantità di Nuclei che ti occorrono per portare le carte a ogni livello è indicata sul lato sinistro delle loro caselle di testo. Maggiore è il livello che una carta raggiunge, migliori sono gli effetti che può ottenere.

Battle Phase (Fase di Battaglia)

Questa fase viene saltata durante il primo turno del primo giocatore. Nella tua Fase di Battaglia, puoi scegliere uno Spirit disimpegnato che controlli e attaccare con esso. In quel caso, anche il tuo avversario può scegliere uno Spirit disimpegnato che controlla e bloccare con esso. Naturalmente, i giocatori possono anche scegliere di non attaccare o bloccare con uno Spirit. Finché tu hai uno o più Spirit disimpegnati, puoi continuare ad attaccare con essi. Quando dichiari un attacco, segui i passaggi riportate di seguito. Se non dichiari alcun attacco nella tua Sottofase di Attacco, non accadono gli eventi riportati di seguito e tu puoi procedere alla Fase Finale.

  1. Attack Step (Sottofase di attacco): Il giocatore attaccante può scegliere uno Spirit disimpegnato e attaccare con esso. Non appena uno Spirit attacca o blocca, impegna quella carta cambiando la sua posizione in orizzontale. Nel caso in cui uno Spirit sia impegnato, esso non può né attaccare né bloccare. Se il giocatore attaccante non attacca con alcuno Spirit, si salta quanto segue e si procede alla Fase Finale.
  2. Flash Step 1 (Prima azione lampo): Il giocatore bloccante può giocare una carta, usare un effetto con tempo di attivazione (Azione Lampo) o passare per primo. Indipendentemente dal fatto che il giocatore bloccante abbia giocato una carta, abbia usato un effetto o abbia passato, il giocatore attaccante può fare la stessa cosa in seguito. I giocatori ripetono la procedura finché entrambi non passano in sequenza. Gli effetti delle Magie risolvono non appena vengono pagati i costi.
  3. Block Step (Sottofase dei Blocchi): Il giocatore bloccante può scegliere uno Spirit disimpegnato e bloccare con esso. Non appena uno Spirit attacca o blocca, impegna quella carta cambiando la sua posizione in orizzontale. Nel caso in cui uno Spirit sia impegnato, esso non può né attaccare né bloccare. Nel caso in cui il giocatore bloccante non blocchi un attacco con alcuno Spirit, salta la Seconda Azione Lampo e procedi, invece, alla “Sottofase di Confronto”. Quindi, viene inflitto un Danno alle sue Vite pari alla quantità di Gemme presenti sullo Spirit attaccante. Poi, si salta la “Sottofase di Distruzione” e si procede direttamente alla Sottofase di Fine Battaglia.
  4. Flash Step 2 (Seconda azione lampo): Il giocatore bloccante può giocare una carta, usare un effetto con tempo di attivazione (Azione Lampo) o passare per primo. Indipendentemente dal fatto che il giocatore bloccante abbia giocato una carta, abbia usato un effetto o abbia passato, il giocatore attaccante può fare la stessa cosa in seguito. I giocatori ripetono la procedura finché entrambi non passano in sequenza. Gli effetti delle Magie risolvono non appena vengono pagati i costi.
  5. Sottofase di confronto: Se il giocatore bloccante blocca il tuo Spirit attaccante, si confrontano i PB dello Spirit che attacca e di quello che difende. Lo Spirit in battaglia che ha i PB più bassi viene distrutto e si procede alla “Sottofase di Distruzione”. Se i PB sono uguali è un Pareggio, entrambi sono distrutti e si procede alla “Sottofase di Distruzione”. Se il giocatore bloccante non blocca il tuo Spirit attaccante, riduci le sue Vite di un numero pari alle Gemme dello Spirit attaccante, le quali si trovano nell’angolo inferiore destro della carta. Quando riduci le tue Vite, sposta tale quantità di Nuclei dalle tue Vite alla tua Riserva. Questo accade anche quando un giocatore subisce Danno per effetto di una carta. Se lo Spirit bloccante viene distrutto prima di questa sottofase, passa alla Sottofase di Fine Battaglia. Per infliggere del Danno alle Vite di un giocatore, sposta un numero di Nuclei dalle sue Vite alla sua Riserva pari al Danno inflitto. Quindi salta la “Sottofase di Distruzione” e procedi alla Sottofase di Fine Battaglia.
  6. Sottofase di distruzione: Lo Spirit in battaglia che ha i PB inferiori viene distrutto. Se i PB sono uguali, è un Pareggio ed entrambi gli Spirit vengono distrutti. Se gli Spirit distrutti hanno l’effetto (Quando Distrutto), esso si applica in questo momento. Quindi, sposta tutti i Nuclei dagli Spirit distrutti nella Riserva del proprietario, e gli Spirit distrutti negli Scarti del proprietario.
  7. Sottofase di Fine Battaglia: Finché tu controlli uno o più Spirit disimpegnati, puoi continuare ad attaccare con essi. In caso contrario la fase di battaglia si chiude.

End Phase (Fase Finale)

Qualsiasi effetto che si attivi alla fi ne del turno viene attivato in questa fase. Qualsiasi effetto che fi nisca alla fi ne del turno, cessa di esistere in questa fase. Il giocatore successivo inizia il proprio turno.


Carte Battle Spirits: Informazioni aggiuntive di gioco

Ecco alcune informazioni aggiuntive riguardanti il gioco di carte Battle Spirits:

  • Il numero di carte che può tenere in mano ciascun giocatore è illimitato. Non occorre dunque scartare carte dalla propria mano perché si supera il limite massimo.
  • Gli Spirits possono attaccare nel turno di evocazione, a meno che non siano impegnati.
  • È possibile scegliere di non attaccare con tutti gli Spirits presenti sul proprio terreno di gioco.
  • Carte Rare X: Esistono carte veramente potenti nelle buste di espansione. Di conseguenza, sono piuttosto difficili da trovare. Sono le Carte Rare X! Collezionale tutte e mettile nel tuo mazzo. I loro poteri sono immensi.


Carte Battle Spirits: Tutorial

È possibile trovare un piccolo tutorial in flash sul sito ufficiale di questo gioco. Il tutorial è in lingua inglese, ma mostra le varie fasi di gioco attraverso una partita dimostrativa. Ti consiglio di guardarlo per imparare a muoverti tra le varie fasi di gioco.


Carte Battle Spirits: Prodotti in vendita

Dopo la metà di luglio sarà disponibile nei negozi specializzati la prima espansione delle Carte.

Inoltre usciranno anche due diversi Starter Deck: Diamante Puro (Bianco/Verde) e Saetta Fiammante (Rosso/Viola). Ognuno dei due mazzi costerà 12.90€, ed è composto da 48 carte, di cui 2 premium foil, un tabellone di gioco, un libro delle regole, 15 nuclei e un poster.

battle spirits carte mazzo diamante puro battle spirits carte mazzo saetta fiammante

Le buste di espansione sono invece composte di 8 carte, di cui una foil, tra le 170 carte disponibili nell’espansione.


Fonte: Gamesacademy.it

Autore: SNeptune84

Scritto da SNeptune84 il nelle categorie: Games, Giochi Manga