• 9 Commenti

Arrestato per aver postato minacce contro Aya Hirano

La polizia ha arrestato Tomokazu Furuichi, un operaio ventiquattrenne di Sapporo, Hokkaido, con l’accusa di aver scritto sulla board di 2channel (2chan) che avrebbe fatto del male alla popolare seiyuu Aya Hirano (Haruhi in La Malinconia di Haruhi Suzumiya, Lucy in Fairy Tail, Misa in Death Note) e aver lanciato minacce di diverso altro genere. Furuichi presumibilmente ha postato le sue minacce contro la Hirano tra Aprile e Maggio, ed è persino accusato di aver detto che avrebbe fatto “saltare in aria Fuji TV” e di voler causare ” l’arresto forzato dell’azienda“, un reato ammissibile di arresto in Giappone. Secondo i rapporti della polizia, Furuichi ha ammesso tutte le accuse.

Aya Hirano (23)

Una persona che si è identificata come “Tomokazu Furuichi” ha inoltre usato un account di Twitter per mandare messaggi che manifestavano l’intenzione di uccidere la Hirano e i suoi fans.
La fonte della notizia, FNN, ha postato un video sulla news.

Tomokazu Furuichi (24)

La nota cantante e doppiatrice Aya Hirano è stata preda della critica di un’ala piuttosto radicale dei suoi fan per un periodo piuttosto prolungato, come un po’ tutte le idol o le doppiatrici/cantanti più famose giapponesi, con diverse prese in giro della sua persona e del suo lavoro. A Novembre ha dichiarato su Twitter di essere affetta da un tumore al cervello, una forma benigna di neoplasia. Recentemente, sempre usando il suo account di Twitter, che dopo aver rilasciato il suo album di best song, Aya Museum, dovrà mettere da parte la sua carriera di cantante, sempre a causa della sue condizioni di salute.

Hirano ha cantato le siglie di Lucky Star, La Malinconia di Haruhi Suzumiya, Seikon no Qwaser, Zettai Karen Children e di diverse altre serie animate. Il singolo “Super Driver“, sigla della seconda serie di Haruhi Suzumiya, nel 2009 ha raggiunto il terzo posto nella classifica dell’Oricon.

Fonte: AnimeNewsNetwork

Autore: Shinji Kakaroth

Scritto da Shinji Kakaroth il nelle categorie: Nanoda News