• 14 Commenti

THERMAE ROMAE: promozione manga e intervista all’autrice!

THERMAE ROMAE in promozione!

Dal 19 Ottobre al 19 Novembre, presso le fumetterie che aderiscono alla promozione sarà possibile acquistare THERMAE ROMAE di Mari Yamazaki al prezzo lancio di € 1,90.

Ecco la lista delle fumetterie che hanno aderito alla promozione:

Ogni volume sarà dotato di una fascetta removibile indicante prezzo promozionale e data della scadenza della promozione. Al termine della promozione la fascetta verrà rimossa dal libraio e il volume sarà venduto al normale prezzo di copertina di € 5,90. Non perdete questa occasione, prenotate la vostra copia in fumetteria!


APPUNTAMENTO A LUCCA: conosci l’autrice, ricevi l’autografo!

Mari Yamazaki autrice di THERMAE ROMAE sarà ospite di Star Comics a Lucca Comics & Games 2011.

Data e orario dell’incontro di presentazione con l’autrice verranno comunicato al più presto.

Sabato 29 e Domenica 30 presso lo stand Star Comics (Pad. San Michele E289) si svolgeranno due sessioni di autografi a numero chiuso, con 80 partecipanti per ogni sessione.

Il 10/10/2011 alle ore 10.00 verrà pubblicato il regolamento per la prenotazione delle sessioni di autografo nel sito www.starcomics.com e nella pagina facebook Star Comics.

THERMAE ROMAE © Mari Yamazaki / PUBLISHED BY ENTERBRAIN, INC.


THERMAE ROMAE 1

  • Mari Yamazaki
  • MUST 10
  • 13×18, B, 192 pp, b/n, Sovracoperta
  • € 5,90
  • Solo in fumetteria, seinen

Nell’antica Roma, durante l’impero di Adriano, l’ingegnere Lucio si è specializzato nella progettazione di terme. Sempre alla ricerca di nuove idee per contribuire a dar lustro alla grande civiltà dell’Impero Romano, un bel giorno, mentre si rilassa facendo un bagno, viene risucchiato da un buco sul fondo della vasca, per riemergere poco dopo… in un bagno termale giapponese, ai giorni nostri! Inizia così per l’ambizioso ingegnere un bizzarro andirivieni tra la Roma antica e il Giappone moderno, durante il quale avrà la possibilità di apprendere nuove tecnologie e sviluppare idee innovative da applicare nel suo mondo di provenienza! Vincitore dei prestigiosi Manga Taisho Awards nel 2010, Thermae Romae mostra e dimostra con sagacia e grande originalità le similitudini tra le due civiltà che più di tutte le altre hanno amato le terme: quella degli antichi romani e quella giapponese!


Mari Yamazaki – L’intervista:

Di seguito riportiamo la breve intervista a Mari Yamazaki apparsa su STAR PREVIEW n. 12

5 domande a … MARI YAMAZAKI

In occasione del prossimo lancio della serie THERMAE ROMAE che vedrà protagonista Mari Yamazaki come ospite di Star Comics alla prossima Lucca Comics and Games 2011, abbiamo rivolto all’autrice qualche domanda per iniziare a solleticare la vostra curiosità su questa fantastica serie, che in Giappone ha riscosso un grandissimo successo.

1) S.C. : Quando è iniziata la sua carriera di mangaka?

M.Y.: La mia carriera di fumettista è cominciata durante l’ultimo anno del mio soggiorno a Firenze, nel 1994, quando un mio fumetto venne selezionato da un concorso per esordienti bandito dall’editore giapponese Kodansha.

2) S.C.: Come le è venuta l’ispirazione per Thermae Romae?

M.Y.: Ci sono vari elementi che mi hanno portato alla formulazione di quella storia: una serie di visite a rovine romane in Italia e Medio Oriente, dove spesso notavo i resti di bagni termali (in un periodo in cui non avevo nemmeno la vasca da bagno in casa, qualcosa di veramente intollerabile per un giapponese); la conoscenza della serie televisiva della HBO “Rome,” dove ho notato vari modi di fare romani non così lontani da certi atteggiamenti giapponesi; e infine delle conversazioni in famiglia con mio marito, in cui abbiamo discusso queste e altre cose sugli antichi romani.

3) S.C.: Thermae Romae ha avuto un grande successo in Giappone, qual è il segreto
della sua opera?

M.Y.: Questo fumetto non sarebbe mai dovuto diventare un fumetto di successo. Venne concepito come un fumetto di nicchia, ma evidentemente qualche sua caratteristica l’ha reso popolare. Quale? Ognuno può tentare di rispondere – io penso che si tratti di una combinazione di esotismo e riflessione sul Giappone stesso, che ha attratto i lettori giapponesi (che sono sempre molto interessati di capire come vengono visti dagli stranieri).

4) S.C. quali autori o opere dei suoi colleghi mangaka preferisce?

M.Y.: Yoshiharu Tsuge, Shigeru Mizuki e Kei Ichinoseki

5) S.C.: E’ vero che parla bene l’Italiano?

M.Y.: Si, ma ho perso l’accento fiorentino.


Fonte: Star Comics

Autore: Inuchan

Scritto da Inuchan il nelle categorie: Star Comics News