• 3 Commenti

Viaggio in Giappone: Tokyo. Tokyo Tower

Per arrivare alla Tokyo Tower si può usare comodamente la linea metropolitana alla fermata akabanebashi, la torre svetta nel cielo fino all’altezza di 333 metri, ci sono vari punti di osservazione e si paga un biglietto separato per ogni “piano” per ci vorrà andare sconsiglio di andarci di domenica, come abbiamo fatto noi -_- c’era una marea di gente, e si devono fare due code, una per fare il biglietto per il primo punto di osservazione, e l’altra per salire sugli ascensori.

Vista del panorama di Tokyo dalla Tokyo Tower

Eccola qui la famosa Torre di Tokyo, il primo punto di osservazione è più o meno a meta, il grande rettangolo bianco che si vede in centro, avvicinandoci alla torre iniziamo a vedere la lunga fila davanti alla biglietteria.

Vista Completa della Tokyotower

Una volta fatta la coda del biglietto ci aspettava la coda per salire sull’ ascensore che ci avrebbe portato fino al punto di osservazione principale. l’interno della sala degli ascensori era diretta e coordinata da delle signorine vestite di bianco con un buffo cappello che ti indicavano il punto della coda di persone dove dovevi metterti.
Un’altra foto della Tokyo Tower con vista dal basso, per fare questa foto e riprenderla fino alla cima mi sono dovuto letteralmente sdraiare a terra…

Tokyo Tower dal basso

Questo è l’ingresso alle ascensori per il punto di osservazione principale. C’era tantissima gente in coda, c’erano molti Giapponesi e stranieri, le file si snodavano a serpentone, ed erano file molto ordinate, delle signorine in divisa e cappellino bianco aiutavano le persone a posizionarsi nella fila giusta, erano davvero tutte disponibilissime e gentili.

19XGB

Ascensori interni della Tokyo Tower

Finalmente è arrivato il nostro turno saliamo in ascensore con tanta altra gente (le ascensori molto grandi) e finalmente raggiungiamo la nostra meta, potevamo finalmente vedere Tokyo dall’alto, la vista era davvero stupenda, migliaia di palazzi svettavano davanti a noi ovunque ci giravamo, l’unico rimorso che ho è di non essere andato a vedere questo panorama di sera… cmq rimedieremo la prossima volta che ci andremo. Dovunque ci giravamo, vedevamo palazzi a perdita d’occhio alcuni erano anche dalle forme strane, come un edificio piramidale che è nella foto qui sotto

Vista dalla Tokyo Tower, primo punto di osservazione

Girandoci in un altra direzione abbiamo notato un incrocio stradale, dalla forma curiosa, infatti le strade si biforcano formando una stella, riuscite a vederla ?

incrocio stradale a stella che si nota guardandolo dalla Tokyo Tower

Il perimetro interno dell’osservatorio era cosparso di cannocchiali a pagamento grazie ai quali si potevano vedere piu da vicino i palazzi, bastava inserire 100 yen e il cannocchiale si attivava, un touchscreen posizionato al centro dell’osservatorio dava informazioni sui nomi dei vari edifici con un semplice tocco.
Con il cannocchiale ho inquadrato questo tempio con cimitero annesso.

tempio con cimitero annesso visibile dalla Tokyo Tower

Su un lato dell’ osservatorio c’era anche la pavimentazione a vetro, per poter vedere il panorama anche da sotto, camminare li sopra metteva un po di inquietudine ma è stata cmq una bella sensazione, avere Tokyo ai propri piedi.
Ecco Yuki e Ryu mentre dominano Tokyo dalla torre.

Pavimentazione in vetro dalla quale � possibile vedere il vuoto sotto di se

Stare su quel vetro dava una sensazione strana, e a dire il vero c’era sempre la paura di cadere di sotto, anche se in verita non c’era nulla di cui preoccuparsi, poiche sotto il vetro c’era anche una rete di protezione, dopo aver sperimentato anche questa emozione abbiamo terminato la visita alla torre e ci siamo diretti agli ascensori per scendere nuovamente a terra.

Alla prossima puntata!
.::Yuki_Sakuma::.

Autore: Yuki Sakuma

Scritto da Yuki Sakuma il nelle categorie: Giappone