• 2 Commenti

Viaggio in Giappone: Tokyo. Ginza AppleStore

Rieccoci qui con una nuova puntata, dopo la nostra visita a Shinjuku e Shibuya, siamo andati a Ginza.
Ginza è un tripudio di grandi magazzini e boutique, siamo andati a Ginza perchè volevamo andare al allo Showroom della Sony per guardare le ultimissime novità, proprio a Ginza abbiamo assistito al fenomeno della precisione maniacale dei giapponesi per gli orari, avevamo giù appurato la precisione dei treni, e a Ginza a quello di apertura dei negozi, Lo Showroom della Sony apriva alle 11 del mattino, in Giappone ci sono degli orari strani, siamo arrivati li molto in anticipo, e quindi abbiamo girato un po il quartiere, un negozio dietro l’altro, le grandi marche della moda una in fila all’altra in sofisticati palazzi.

Apple Store a Ginza

Per perdere un po di tempo abbiamo cercato sempre a Ginza il grande Apple Store, da poco inaugurato, fortunatamente non abbiamo dovuto aspettare molto prima che aprisse i battenti, e finalmente entriamo e guardarci in giro.
Apple Store a Ginza, era grandissimo, 4 piani pieni di Mac, iPod, accessori e anche una sala conferenze, appena si sono aperte le porte, è entrata tanta gente che, insieme a noi , era davanti alle porte ad aspettare l’apertura.

Apple Store a Ginza

Per spostarsi da un piano all’altro c’erano due ascensori di vetro con delle grandi mele che si intravvedevano ad ogni piano, anche l’ascensore era in stile Mac, molto minimalista, c’era solo un bottone da premere, e anche se pare strano per un momento ci siamo chiesti “ma dove dobbiamo premere?”, al secondo piano, c’era anche una fila ti tavoli con molti Mac con internet di libero accesso, vicino a me c’era una vecchietta che smanettava per i siti, una visione strana a dire il vero, certo non era la prima volta che vedevamo un anziano trovarsi bene con la teconologia, per esempio sullo shinkansen c’era un omino che avra avuto 65 anni che stava beatamente giocando con la PSP.
All’esterno c’erano delle figure di cartone molto inquietanti.. ma qualcosa di più inquietante era li ad aspettarci poco lontano dall’uscita dell’apple store, davanti ad una libreria

Entrata AppleStore Ginza

Una volta usciti dall’ Apple Store abbiamo camminato per un po, fino ad incontrare una creatura inquietante…il faccione di questa signora, ci accompagnava ogni volta che prendevamo la metropolitana, poichè era sempre presente nei vari cartelli pubblicitari che vengono appesi sul soffitto del treno, è stata come il lottatore di Sumo, una delle figure che ci ossessionavano, io mi chiedevo sempre che cosa pubblicizzasse, e a quanto pare è una specie di astrologa, secondo voi a chi somiglia??
Il tuo futuro dalle Stelle: Amore, Matrimonio, Lavoro, Denaro… ogni libro è dedicato ad un pianeta, la cosa divertente è che il suo faccione sta soltanto su uno dei libri, gli altri hanno degli anonimi personaggi, mi domando ancora perché…

Vanna Marchi giapponese a Ginza

Come se non bastasse l’abbiamo anche vista in Tv…. Senza l’aiuto della computer grafica somiglia ancora di più a Vanna Marchi…. Vero ??

Vanna Marchi Giapponese in TV

Cmq finalmente si fa l’orario di apertura dello Showroom Sony, arriviamo davanti alle porte alle 10:55, ed era ancora chiuso, abbiamo deciso cmq che per 5 minuti potevamo anche aspettare li davanti, quando sono scoccate le 11 in punto, un distinto signore apre le porte, e prima di farlo ha controllato l’orologio con attenzione per aprire esattamente alle 11, ne un secondo prima ne un secondo dopo.
Questo Showroom è cosi grande che ha dato anche il nome alla via vicina. la famosa Sony Street l’entrata è sulla destra, al piano terra c’erano anche ristoranti e negozietti.

Sony Street a Ginza

Una volta usciti dalla Sony, siamo tornati in albergo e poi di filato siamo andati a visitare la famosissima Tokyo Tower !! Ma di questo ne parleremo prossimamente, a presto!
.::Yuki_Sakuma::.

Autore: Yuki Sakuma

Scritto da Yuki Sakuma il nelle categorie: Giappone