• 3 Commenti

Udon: Mascotte Moe per vendere

Il gruppo del Progetto Sanuki della Prefettura di Kagawa ha sviluppato degli udon noodle liofilizzati che mostrano un personaggio moe sulla confezione. La confezione del Mizuki Kagawa no Honba Sanuki Udon (Sanuki Udon fatto in casa di Mizuki Kagawa) attesta la seguente frase “Innamorati dell’udon ♥“. L’udon di Sanuki è una delle specialità della Prefettura di Kagawa.

Il Progetto Sanuki ha creato delle mascotte moe con protagonista una sincera, ma a votle strampalata ragazza delle superiori che vive nella città di Zentsūji, nella Prefettura di Kagawa. Un amico dello staff del Progetto Sanuki ha realizzato il personaggio per i noodle in modo da promuovere la regione.

Il pacco di udon viene creato con i metodi locali della Prefettura di Kagawa, ed il brodo proviene da un negozio specializzato ed affermato. Il Progetto Sanuki produrrà solo 1.000 pacchi degli udon noodle moe, e li venderanno al Chara☆Fest, un evento anime che si svolgerà nella Prefettura di Kagawa, ed anche online su Amazon.co.jp.

Ormai il Giappone è diventata la terra della moeficazione, dagli agenti di polizia per la prevenzione dei crimini, al sake moe (venduto tra le altre cose anche a Lucca Comics dall’edizione del 2010)… ormai si fa veramente di tutto per farsi pubblicità e vendere!

© 2011 Progetto Sanuki/Prefettura di Kanagawa

La ciotola di udon cotti

© 2011 Progetto Sanuki/Prefettura di Kanagawa

Fonte: AnimeNewsNetwork

Autore: Shinji Kakaroth

Scritto da Shinji Kakaroth il nelle categorie: Cucina Giapponese, Nanoda News