• 0 Commenti

TOP10 – Le migliori Opening della stagione Primaverile 2018

Salve gentaglia, i bignami sono finiti i dadi sono tratti e le sigle della nuova stagione sono uscite (quasi tutte) in versione completa (alcune mi paiono ancora un po’ in lavorazione… ma ne riparliamo dopo), ogni tanto ci ricordiamo di continuare questa rubrica e ricordiamo Hakata Tonkotsu Ramens – Stray di Kishida Kyoudan & The Akeboshi Rockets che si è accaparrato il primpo posto nella scorsa stagione.

Nonostante le tantissime serie, molte purtroppo (a mio avviso) hanno sigle un po’ prive di mordente, per cui a questo giro non ci saranno tantissimi  posti a parimerito.


10 – High School DxD Hero - SWITCH di Minami

La canzone molto pop, è accompagnata da una sequenza dinamica, ma abbastanza statica per quanto riguarda le animazioni nella prima metà (per non dire 3/4 della sigla). Era un po’ che non sentivamo Minami cantare, nonostante abbia già sul suo curriculum opening per serie abbastanza famose quali Carnival Phantasm, Fate/kaleid liner Prisma☆Illya 2wei!, Katanagatari, Hataraku Maou-sama, Medaka Box e Tales of Zestiria.

Video su Dailymotion


9 – Sword Art Online Alternative – Gun Gale Online - Ryusei  di Eir Aoi

La sigla cantata da Eir Aoi (già cantante delle op della prima e seconda stagione di Sword Art Online, oltre che di sigle e insert per KILL la KILL, Arslan Senki e Fate / Zero), ci mostra gli sterminati campi semi desertici dove si affrontano all’ultimo proiettile i giocatori di GGO e ovviamente i vari personaggi della serie. Nonostante la sigla sia animata molto bene, la canzone è troppo giù di tono, un po’ lamentosa e non riesce a dare quella carica che lo spettatore si meriterebbe.


8 – Caligula – Paradigm Box di Ritsu Shikishima e Shougo Satake

Bella la canzone pop, interessante il video che riesce a dare quell’alone di mistero che permea tutta la serie. Unico neo, il fatto che l’abbiano fatta cantare ai due protagonisti, forse per dare un’idea contrastante tra una voce bassa (di Shougo) con una più alta (di Ritsu).


7 – Gundam Build Divers - Driver’s High di SKY-HI

Una sigla hip-hop un po’ rappata per la nuova serie che ha i Gupla al centro di battaglie furiose. Tra le note un po’ grunge, ci passa una strepitosa carrellata di protagonisti e di mecha, che si affrontano e fanno venir voglia allo spettatore di vedere la serie, nonostante per buona parte abbia dei motivi un po’ infantili alla base. La sigla ti dice che quello che è davvero importante, mecha animati bene che si menano, ci sono!


6 – Persona 5 The Animation – BREAK IN TO BREAK OUT di Lyn

Con la sua calda e profonda voce un po’ blues Lyn Inaizumi ci introduce all’adattamento animato del popolare videogioco uscito l’anno scorso. Nonostante la sigla sia molto carica di passione e movimentata, il video è per la maggiorparte un riutilizzo di scene dell’episodio con l’aggiunta di altre scenette in stile comics animate al minimo. Sicuramente con un video migliore si sarebbe trovata molto più in alto in classifica, speriamo solo che sia un video provvisorio e che quello definitivo sia soddisfacente.

Video su dailymotion


5 – Uma Musume – Pretty Derby – Make Debut! di Special Week, Silence Suzuka, Toukai Teio, Vodka, Daiwa Scarlet, Sold Ship, Mejiro McQueen

Una bella marcetta in stile idol con come cantanti le varie doppiatrici delle ragazze cavallo della serie, con tanto di video della vita di quotidiana, cavalcate e allenamenti in sfondo. Davvero molto allegra e divertente, un vero piacere per la vista.


4 – Golden Kamuy – Winding Road dei MAN WITH A MISSION

I MAN WITH A MISSION (già presenti nelle sigle animate di Log Horizon, Nanatsu no Taizai e nel recente adattamento animato di Inuyashiki) ci presentano una canzone più lenta del solito, ma pur sempre rockeggiata e che ci mostra i vari personaggi che incontreremo nel corso della serie. Purtroppo il video al momento non è disponibile via youtube o dailymotion, per cui vi presentiamo solo la canzone della OP.


3 – Ginga Eiyuu Densetsu: Die Neue These – Binary Star di SawanoHiroyuki[nZk]:Uru

Sawano riesce come sempre a essere all’altezza delle aspettative, riuscendo a creare ancora una volta della musica davvero melodica che riesce a entrarti nel cuore e quasi a farti commuovere anche se non comprendi le parole della cantante nipponica. Le animazioni ci mostrano i vari personaggi rivisitati in questa nuova versione della saga di LoGH. Appena ho sentito la sigla, la prima cosa che mi ha portato alla mente è stato qualche arrangiamento di Sawano per Gundam Unicorn.


3 – Lupin III part 5 – Lupin III theme riarrangiato

Al terzo posto in parimerito la sigla di Lupin terzo… ahahhaha!!! Per restare sul classico, la sigla tipica di Lupin III viene riarrangiata con una fisarmonica molto in stile francese come base principale. Il video come di consueto ci mostra i 5 protagonisti assoluti della serie, Lupin, Jigen Goemon, Fujiko e Zenigata, impegnati nel loro perpetuo gioco di caccia al ladro. Il video è poco animato, ma molto divertente nonostante la scelta.

2 – Cutie Honey Universe – Ai ga Nakucha Tatakaenai di AOP

Le AOP, un gruppo idol famoso al pubblico delle serie animate per le sigle di Osomatsu-san o il recente Isekai wa Smartphone to Tomo ni., ci stupiscono con una canzone davvero movimentata, mentre la regia dell’animazione fonde degli staccati tipicamente delle sigle anni ’70-’80 con scene divertenti, demenziali e di balletto di Honey. Devo ammettere che ho avuto dei sentimenti contrastanti a dover piazzare questa sigla, visto che personalmente, da fan di Honey, avrei preferito una versione riarrangiata del classico tema musicale cantato da una cantante famosa come Hikaru Utada o May’n, come avvenuto per l’ultima reincarnazione di Honey in Re: Cutie Honey dello studio Gainax, nonostante tutto sia la canzone che il video meritano.


1 – Tokyo Ghoul:re – asphyxia di Cö shu Nie

Partiamo dal fatto che non sono un fan del manga di Tokyo Ghoul o dei suoi adattamenti animati, per cui il mio giudizio non si può dire sia stato corrotto da una mentalità da fanatico (un po’ come il secondo posto per Cutie Honey… MANNOOOOOOO). Dopo aver messo le mani avanti, oggettivamente devo ammettere subito che dopo aver sentitoper la prima volta questa sigla sono rimasto affascinato dalla bellezza della voce della cantante, che armoniosamente riesce a sposarsi con le note del piano (che nel video ufficiale suona lei stessa). Il video ovviamente ci mostra i vari personaggi della nuova serie e il protagonista diviso tra il Sasaki presente e il Kaneki passato, oltre ai vecchi personaggi in versioni un po’ più adulte. La canzone riesce ad essere allo stesso tempo rockeggiante, gasante ma ad avere anche un che di malinconico e triste.

Autore: Shinji Kakaroth

Scritto da Shinji Kakaroth il nelle categorie: Classifica