• 1 Commenti

TOP10 – Le migliori Opening della stagione invernale 2016-2017

Salve a tutti! Forse qualcuno si ricorderà di questa rubrica che compare sporadicamente (o meglio, quando mi ricordo di averla creata) sulle sigle più carine ed orecchiabili delle stagioni animate.

Eccoci allora a commentare la TOP 10 delle sigle di questa stagione invernale 2016-2017!!!


10 – Nyanko Days - Nyanko is L♥VE di every❤ing!

Una movimentata e carinissima sigla dedicata all’amore gattesco il cui video ha ovviamente come protagoniste principali le tre micette antropomorfe della protagonista che fanno partire la sigla con un divertente balletto.

 

9 – Demi-chan wa Kataritai – Original. di TrySail

Ecco un’altra sigla molto orecchiabile cantata dalle TrySail (già sentite nelle sigle di Denpa Kyoushi, Classroom Crisis e nel recente Haifuri), che ci presenta nel suo video le varie protagoniste della serie, anche se secondo me la parte di Machi e Yuki è un po’ statica.

Per questioni di copyright questo è l’unico video che sono riuscito a trovare, per cui se volete sentire la sigla in maniera adeguata vi consiglio di alzare parecchio il volume.

 

8 – Gabriel DropOut – Gabriel Drop Kick di Kana Hanazawa, Miyu Tomita, Naomi Ōzora, & Saori Ōnishi

Di tanto in tanto alcune serie hanno sigle simili, che si affidano alle prestazioni canore delle seiyuu protagoniste della serie animata piuttosto che a band famose o emergenti. In questo caso la sigla riesce ad avere un ritmo cangiante e accattivante, rendendosi originale, con un video che segue l’evolversi della canzone dall’inizio alla fine in maniera perfetta e demenziale.

Purtroppo per questioni di copyright la sigla più vicina a quella originale che si puo’ trovare è questa, che è praticamente una versione zoommata che taglia la cornice dell’inquadratura.

 

7 – Kobayashi-san Chi no Maid Dragon – Aozora no Rhapsody di fhána

Altra sigla pop molto carina e orecchiabile, con un video abbastanza demenziale, con i vari personaggi protagonisti presentati e i vari draghi della serie che ballano. La sigla ha il pregio di avere le vocalizzazioni davvero orecchiabili grazie alla voce di towana dei fhána (di cui consiglio le sigle di Fate/kaleid liner Prisma☆Illya 2wei Herz!, Witch Craft Works e di HaruChika in cui fa coppia con Juunichi Sato, il tastierista).

 

6 – Akiba’s Trip The Animation – Ikken Rakuchaku Go Yōjin delle Earphones

Altra sigla molto divertente ed orecchiabile è questa di Akiba’s Trip che non solo ci mostra i vari protagonisti in maniera abbastanza demenziale, ma anche i vari boss che dovranno affrontare nel corso della serie!

La cosa divertente è che sia la sigla iniziale che quella finale sono interpretate dalle Earphones, un gruppo formato da tre seiyuu (Marika Kouno, Rie Takahashi, Yuki Nagaku) delle protagoniste di Sore ga Seiyuu!, e in questo caso ovviamente doppiatrici delle tre ragazze protagoniste della serie.

 

5 – elDLIVE – Our sympathy di +α/Alphakyun

Una sigla pop davvero d’impatto con cambi melodici che nelle sigle non fanno mai male, cantata dalla potente voce di +α/Alphakyun, un’artista emergente che si affaccia per la prima volta nel mondo delle sigle per gli anime, ma che sono certo risentiremo nuovamente in qualche altra sigla di altre serie di successo in futuro.

 

4 – Kono Subarashii Sekai ni Shukufuku wo! 2 – Oie ni Kaeritai di Ai Kayano

Ci avviciniamo alla punta dell’iceberg e al quarto posto troviamo la sigla della seconda serie di KonoSuba, che anche questa volta riesce a catturare lo spettatore nel suo demenziale mondo con una opening molto divertente, sia a livello canoro che a livello di video, nonostante a mio avviso il character design e alcuni punti dell’animazione lascino molto a desiderare, con i tratti dei personaggi molto abbozzati e a volte un po’ troppo deformati (DERP!!!!).

 

3 – ACCA: 13-ku Kansatsu-ka – Shadow and Truth di ONE III NOTES

E il terzo posto se lo aggiudica una delle mie serie preferite di questa stagione, forse una delle più intriganti a livello di storia! La sigla combina vari elementi jazz, techno e rap, riuscendo a ottenere un ottimo connubio melodico, mentre il video ci mostra i vari personaggi che incontreremo nel corso della storia, in maniera poco scontata.

 

2 – Fuuka - Climber’s High degli Hedgehogs

Come poteva una serie che come argomento ha le rock band non potersi trovare tra i primi posti della classifica? Ovviamente parlo di Fuuka, che con la sua sigla d’apertura, cantata e suonata dagli Hedgehogs, una band famosa all’interno della serie che sprona la protagonista a diventare cantante e a creare la propria band! La sigla parte proprio mostrandoci l’inizio di un concerto degli Hedgehogs, per poi carrellare tranquillamente sui vari protagonisti della serie e tornando poi sul palco iniziale, dove i membri della band di Fuuka prendono il posto degli Hedgeogs, come un simbolico passaggio di consegne.

Il connubio di una canzone rockettata e con il video le fanno conquistare questo secondo posto nella classifica!

 

1 – Youjou Senki – JINGO JUNGLE di MYTH&ROID

Primo posto abbastanza combattuto per la sigla iniziale di Youjou Senki. Una sigla peculiare e dalle tinte dark, un po’ come tutte le sigle dei MYTH&ROID che abbiamo già visto in BubukiBuranki, Overlord e Re:Zero kara Hajimeru Isekai Seikatsu. La voce aggressiva di Mayu ci porta nel mondo di guerra e magia di Tanya, la protagonista della serie, mostrandoci i vari militari che conosceremo e la stessa Tanya, senza indorare troppo la pillola sull’aspetto crudele della guerra e la spietatezza racchiusa nella piccola ragazzina, che nelle parti iniziali della sigla segue col labiale la canzone (LoL). Consiglio a tutti di vedere anche la ending, che si beccherebbe sicuramente a mani basse il primo posto se mi venisse lo sghiribizzo di fare una TOP10 delle ending di questa stagione.

 


Autore: Shinji Kakaroth

Scritto da Shinji Kakaroth il nelle categorie: Classifica, Top 10