• 0 Commenti

Tokyo Alien Bros. per Dynit

Dynit torna a stupirci aprendo le porte della collana Showcase all’interessante Tokyo Alien Bros. di Keigo Shinzo, in uscita nelle librerie e fumetterie dal 4 Aprile.

Ecco cosa ci riferiscono nella loro news.


Cosa succede quando due alieni decidono di visitare il nostro pianeta per scoprire se possono utilizzarne le risorse? Assumono sembianze antropomorfe, si trasformano in Fuyunosuke e Natsutarō e, con una visione candida e disincantata, iniziano a interagire con gli esseri umani, scatenando una grottesca sequela di qui pro quo.

Se Fuyunosuke è ben integrato e conduce una vita quasi perfetta da studente universitario, per Natsutarō, appena atterrato sulla Terra, ogni cosa ha il sapore dell’ignoto e della novità.

Completa in tre volumi, è una commedia pop che vi farà conoscere lati inaspettati di Tokyo e dei suoi abitanti, realizzata da uno dei migliori giovani talenti del manga in circolazione.

Keigo Shinzo: originario della prefettura di Ishikawa, nasce nel 1987 e debutta come mangaka mentre frequenta ancora l’università e nel 2012 ottiene il New Face Award al Japan Media Arts Festival con l’opera Bokura no funkasai.

Tokyo Alien Bros. è il suo primo lavoro tradotto in Italia, candidato nel 2018 alla Sélection officielle ad Angoulême.


Ed ecco alcune tavole che sono state pubblicate in anteprima.


Autore: Shinji Kakaroth

Scritto da Shinji Kakaroth il nelle categorie: Nanoda News