• 14 Commenti

Taiyaki: ricetta e curiosità

Il dessert tradizionale Giapponese Taiyaki è una specie di pancake a forma di pesce riempito con i fagioli rossi dolci (Azuki), ora stanno uscendo molte varianti tra cui anche quelli al sapore Europeo.

ricetta-taiyaki

Il Taiyaki, un negozio di tendenza nel distretto di Shibuya (Tokyo), offre “l’Italiano” per 240 yen (€1,90 circa) al pezzo con formaggio e salsiccia all’interno, come anche il “Tedesco” che contiene patate e bacon, o il “Francese” cotto usando una pasta in crosta.

negozio taiyaki giappone

La catena di bakery “Shiroya nel distretto di Shimokitazawa, vende una linea colorata fatta usando una pastella in polvere di Tapioca. Il pezzo forte raccomandato dal negozio costa 140 yen (€1,10 circa) servito con salsa di soia o sciroppo di zucchero o anche vuoti all’interno.

Un Outlet della catena “Tai Putit”, gestito da JR East Retail Net co. offre per 525 yen (€4,20 circa) un set di 16 mini Taiyaki, di circa 4 centimetri di lunghezza ognuno, con otto tipi di ripieno diversi tra cui anche il cioccolato, crema pasticcera e al gusto di cheescake.

Un uomo che ha comprato questo set ha dichiarato “Penso che i miei figli se li spazzeranno tutti via in un attimo!”

Curiosità!

Anche se il nome Taiyaki たいやき significa “orata alla piastra” (Tai 鯛=orata;Yaki 焼き=alla piastra), è un dolce buonissimo.

La parte esterna è simile al pancake ed ha la forma dell’orata mentre all’interno è ripieno di azuki o altri gusti come il cioccolato, crema pasticcera tante altre addirittura curry. Se capitate in Giappone (cosi pure per sbaglio XD) dovrete assolutamente provarli.

taiyaki ripieni alla crema

Negli anni 70 è stata scritta una canzone sui Taiyaki: “Oyoge! Taiyaki-kun” (“Nuota! Taiyaki”). Il video è stato preso da una trasmissione per bambini dell’epoca; il testo della canzone racconta di questo Taiyaki che scappa dalla piastra dove viene cucinato e assapora un breve periodo di liberà nel mare, fino a quando non viene pescato e mangiato.

Ricetta

Diciamolo subito se non avete la piastra a forma di pesciolini è un po difficile che venga, altrimenti provate ad usare quelle classiche per fare le cialde che si trovano piu facilmente anche perchè quella giapponese adatta costa un po ed difficile da trovare.

piastra per taiyaki

Ingredienti:

  • 1 tazza di farina (tazza da tè)
  • 3 cucchiai di zucchero
  • 1/2 cucchiaino di bicarbonato di sodio
  • 3 cucchiai di acqua
  • 3 uova
  • 1 pizzico di sale
  • marmellata di azuki o altro condimento a piacere
  • Olio vegetale per spennellare la formina

Preparazione:

Battere insieme le uova e lo zucchero in un recipiente abbastanza capiente, aggiungere in seguito la farina setacciandola e un pizzico di sale, infine sciogliere il bicarbonato nell’acqua tiepida ed aggiungerlo all’impasto.

Riscaldare brevemente entrambi i lati dello stampo per Taiyaki (tayaki-ki). Dovrà essere tiepido e non bollente. Ungere lo stampo di olio aiutandosi con un pennellino o un panno e versare l’impasto nel Taiyaki-ki. Un lato dello stampo dovrà essere riempito a metà, mentre nell’altro lato ne andrà solo un velo.

Mettere gli Azuki (o altro ripieno) sopra questo impasto dalla parte in cui se ne è versato di più e facendo attenzione di posizionarlo al centro e che non tocchi i bordi. Sopra al ripieno scelto, aggiungere di nuovo l’impasto, riempiendo interamente lo stampo.

Chiudere il taiyaki-ki (operazione un pò complicata, ma facendo pratica sarà piu semplice) e riscaldare entrambe le parti, girando ad intervalli regolari. Per capire quando saranno cotti per bene vi consiglio…..di fare e rifare sempre facendo pratica automatizzerete il tutto : P

Mangiarli caldi che sicuramente sono molto piu gustosi!

taiyaki

Autore: spikemet

Scritto da spikemet il nelle categorie: Cucina Giapponese