• 2 Commenti

Sukiyaki: come si cucina e mangia

Ciao! questa sera siamo andati a mangiare il Sukiyaki al Ristorante giapponese.
Il Sukiyaki è un piatto molto amato dai giapponesi ed è un pasto comunitario a cui tutti i membri della famiglia partecipano in modo attivo alla preparazione.

Tavola con sukiyaki

Questo è un piatto che viene cotto direttamente in tavola dai commensali, una pentola larga viene appoggiata su un fornello portatile e i vari ingredienti vengono cotti in un brodo di Salsa di Soia e Mirin (un tipo di Sake dolce per cucinare) gli ingredienti di base li potete vedere nella foto qui sotto, trattasi di fettine di manzo, verza, erba cipollina, spaghetti di soia (qui coperti dalle fette di carne) e fettine di Tofu, ovviamente gli ingredienti possono essere vari e piu ricchi, come funghi, tagliolini ecc, tutto è basato sul gusto personal e di chi mangia.

ingredienti sukiyaki

Ma partiamo dall’inizio della preparazione di questo buonissimo piatto; per prima cosa si versa nella padella la salsa composta da Mirin e Salsa di Soia e la si lascia scaldare ben bene, nel frattempo il cameriere disponde sul tavolo una ciotola per ogni commensale con un uovo che andra sbattuto, l’uovo ci servira in seguito.

Salsa di soia e Mirin, brodo base per il sukiyaki

Una volta che la salsa è ben calda possiamo iniziare a mettere a cuocere gli ingredienti, prima mettiamo un po di verdura, che ci mette un po di piu a cuocere, qualche fetta di carne, che si cuoce quasi subito e delle fette di tofu, il tofu una volta cotto è molto morbido, se non si ha molta dimestichezza con le bacchette meglio utilizzare il mestolo forato per raccogliero e metterlo nel piatto, qui sotto potete vedere la foto con i primi ingredienti in fase di cottura

primi ingredienti nella pentola del sukiyaki

come vedete la carne è gua quasi del tutto cotta, mentre la verdura è ancora in fase di cottura, per questo motivo è meglio mettere prima un po di verdura e poi successivamente la carne, a questo punto quando tutto è ben cotto possiamo iniziare a servirci di quello che piu ci piace, per comodità noi ci siamo serviti il sukiyaki in piatti separati e abbiamo avvicinato la ciotola di uovo sbatutto per l’ultima fase della preparazione del Sukiyaki

uovo sbatutto per intingere gli ingredienti del sukiyaki cotti

L’ultima cosa che ci rimane da fare prima di poter assaporare questo ottimo piatto è quella di immergere nell’uovo sbattuto la carne o il tofu, per un occidentale puo sembrare strana questa pratica dell’uovo crudo, ma è davvero buono, da alla carne quel qualcosa in piu che non si riesce a spiegare, inoltre l’uovo raffredda leggermente quello che andremo a mangiare, la carne infatti è molto molto calda appena uscita dalla pentola!!

fettina di carne di sukiyaki immersa nell'uovo

Ma non stiamo dimenticando qualcosa? Certo gli spaghetti!! Bene noi per praticita abbiamo cotto gli spaghetti una volta finiti tutti gli altri ingredienti, ne abbiamo lasciato giusto qualcuno per insaporirli meglio, questo lo abbiamo fatto poiche gli spaghetti di soia assorbono tantissima salsa, quindi cuocendoli prima si rischia di rimanere con la pentola asciutta, ma come ho detto è questione di gusti, si possono benissimo cuocere insieme a tutti gli altri ingredienti.

Pentola del sukiyaki con spaghetti di soia

Anche gli spaghetti posso essere immersi nell’uovo prima di mangiarli, un ultimo consiglio, durante la fase di cottura degli ingredienti del sukiyaki è meglio dividere la pentola in due parti, da un lato gli ingredienti appena inseriti e dall’altro quelli gia immersi da un po di tempo e quasi pronti, cosi non si rischia di mangiare il Sukiyaki crudo, un esempio di questo lo si vede qui sotto

sukiyaki diviso a meta da un lato gli ingredienti appena inseriti nella pentola dall'altra quelli quasi cotti

vi assicuro che una volta assaggiato il Sukiyaki non potete piu farne a meno, essendo un piatto da preparare insieme agli amici, puo essere una simpatica esperienza da provare assolutamente con i nostri amici piu cari, ah ultimissima cosa, è meglio fare a turno nel inserire gli ingredienti nella pentola, altrimenti il “cuoco” rischia di rimanere a bocca asciutta! Spero di avervi fatto venire voglia di assaggiare questo magnifico piatto della cucina giapponese, solo scrivendo questo articolo a me è venuta fame :) Questo Sukiyaki è stato sufficiente per 4 persone, e alla fine del pasto eravamo davvero strapieni, anche parche abbiamo mangiato anche del sushi!!
A Presto!
.::Yuki_Sakuma::.

Autore: Yuki Sakuma

Scritto da Yuki Sakuma il nelle categorie: Cucina Giapponese