• 0 Commenti

Tantei Akechi wa Kyōran su: Sakae Esuno lancia un nuovo manga

Il mangaka Sakae Esuno, autore di Mirai Nikki e Big Order, ha iniziato la serializzazione di un nuovo manga intitolato Tantei Akechi wa Kyōran su (Il Detective Akechi è Folle) sul numero di Maggio della rivista di Kadokawa, Monthly Shōnen Ace uscita il 25 Marzo.

La storia del manga è un omaggio alla serie di romanzi di Edogawa Rampo, Il Club dei Ragazzi Detective, che ha recentemente anche ispirato un adattamento animato in stile futuristico dal titolo Trickster, che si è concluso giusto questa settimana. Il mistero si incentra attorno a Mayumi Hanazaki, una studentessa di scuola media che viveva con i suoi zii finché una persona misteriosa non li ha uccisi entrambi senza pietà. Ora, grazie a uno strano incidente, Mayumi si affida allo spirito del leggendario detective Kogoro Akechi per risolvere il caso.

Esuno è avezzo al tema investigativo e paranormale, visto che entrambe le serie per cui è più noto, Mirai Nikki e Big Order, seguono vicende paranormali, con una trama nebulosa che i protagonisti sveleranno poco per volta, sopravvivendo grazie alle loro forze e alla loro immaginazione nell’usare i poteri di cui dispongono. Mirai Nikki è stato pubblicato dal 2006 al 2010, ed ha ispirato prima un progetto animato e poi una serie televisiva nel 2011, oltre ad un adattamento in un drama live-action. Star Comics ha pubblicato i 12 volumi di cui è composta la serie più i due volumi side story, Mirai Nikki – Mosaic e Mirai Nikki – Paradox. Funimation e Niconico hanno entrambi trasmesso la serie animata in Giappone.

Big Order invece è partito su Monthly Shōnen Ace nel 2011, concludendosi a Luglio dell’anno scorso, il cui 10° ed ultimo volume è stato pubblicato a Settembre dell’anno scorso, mentre in Italia Star Comics ha pubblicato fino al volume 9 e siamo ancora in attesa di poter leggere l’ultimo volume. Il manga ha spirato un intricato OVA, e una serie animata televisiva di 10 episodi andata in onda nell’Aprile 2016.

Fonte: ANN

Autore: Shinji Kakaroth

Scritto da Shinji Kakaroth il nelle categorie: Nanoda News