• 2 Commenti

Ricetta giapponese: polpo brillo

Quest’oggi cominciamo con la gustosa ricetta del “polpo brillo”: che non è nient’altro che del polpo cucinato in un po’ di saké.


Polpo brillo: Ingredienti (per 2 persone):

  • 1 polpo di circa 400g già bollito
  • 1 cuore di sedano
  • 1 zucchina
  • 1 carota
  • 2 ravanelli
  • 1 porro
  • sakè (quanto basta)
  • aglio
  • peperoncino fresco
  • olio di sesamo
  • sale

Consigli!

  1. Prima di cucinare il polpo, congelarlo per qualche giorno in modo che la sua fibra divenga più morbida.

Per questa ricetta servirà sapere come:

  • tagliare a listarelle: fettine non troppo sottili. Taglio utilizzato per carote, rape, sedano ecc..
  • tagliare alla julienne: per ottenere questo taglio procedete in questo modo: tagliate la carota a fette abbastanza sottili. Potete effettuare questa operazione sia a mano con un coltello (come in questo caso), oppure aiutandovi con una mandolina.
  • tagliare a rondelle: appoggiate semplicemente la verdura sul tagliere e tagliatela dello spessore desiderato.


Polpo brillo: Preparazione

  • Per prima cosa bisogna eliminare i tentacoli dal polpo.
  • Preparare poi le verdure: ridurre a julienne la carota e la parte verde della zucchina, tagliare a listarelle il gambo di sedano e il porro, e a rondelle i ravanelli e il peperoncino.
  • Far scaldare bene l’olio di sesamo in un wok, e mettere a rosolare il polpo con uno spicchio d’aglio.
  • Sfumare poi con il saké e aggiungere tutte le verdure tagliate.
  • Lasciar cuocere a fuoco vivace, bagnando ancora con del saké.
  • Infine disporre su un piatto il polpo con le sue verdure.


Un piatto veloce e gustoso! Provatelo!

Autore: Nana.

Scritto da Nana. il nelle categorie: Cucina Giapponese