• 48 Commenti

Ricetta Dango Mitarashi! Come si preparano secondo la ricetta giapponese

Eccoci tornati per l’appuntamento con le ricette giapponesi di nanoda! Vi sono mancate eh? Beh in effetti era da un po’ che non mettevo qualcosa! Quest’oggi volevo presentare i Dango Mitarashi. Avete presente le palline sullo spiedino che si vedono spesso negli anime? Ecco quelli!

dango mitarashi

Di Dango ce ne sono davvero molti tipi, ad esempio i Sanshoku dango, i Chichi dango, i Teppanyaki, Harunama dango e molti altri! In questo articolo però voglio farvi vedere come si preparano i Mitarashi Dango! Vediamo quindi cosa ci servirà in questa ricetta per prepararli.

E’ una ricetta molto semplice a dire il vero, forse la difficoltà maggiore sta nel recuperare alcuni ingredienti/oggetti!

INGREDIENTI (per 6 persone):

  • 250g di farina di riso
  • 30g di zucchero (facoltativo)
  • 200g di acqua calda

Salsa Mitarashi per condimento (vedi fondo pagina)

Tempo di preparazione: 60 minuti + cottura di 5 minuti circa

Come si prepara?

1- In una terrina di media grandezza versate la farina di riso e l’acqua calda (ma non troppo calda mi raccomando!)

dango preparazione

2- Amalgamate bene insieme questi due ingredienti prima con un mestolo di legno, possibilmente piatto, e poi con le mani fino a che non otterrete un composto omogeneo e consistente (aggiungete anche lo zucchero se li volete addolcire ancora di più)

ingredienti dango

preparazione dango mitarashi

(Nota: se vedete che il preparato è troppo mollo, aggiungete un altro po’ di farina).

3- Una volta finita questa operazione, dividete il panetto in tante piccole parti uguali e disponetele a distanza una dall’altra in un contenitore per cuocere al vapore (i giapponesi usano il SEIROせいろ, una specie di recipiente in legno, ma voi potete usare anche una classica pentola con l’apposito piano per cuocere al vapore)

dango mitarashi

4- Fate quindi bollire l’acqua all’interno della pentola e coprite il tutto con un coperchio avvolto da un panno, lasciando cuocere per circa 50-60 minuti. (Il panno sul coperchio servirà per far si che il vapore non ricada in goccioline sul composto). Passato questo tempo, sollevate il coperchio e facendo attenzione a non scottarvi, prendete un paio di pezzi e divideteli a metà per controllare che anche il centro del panetto si sia cucinato a dovere e non siano rimaste tracce di “polvere” della farina. In caso lasciate cuocere un altro po’.

5- A fine cottura prendete i pezzi dal contenitore e metteteli all’interno di una ciotola abbastanza grande. Prendete un pestello e cominciate a schiacciare l’impasto per circa 5 minuti fino a che non sarà di nuovo unito (bagnate ogni tanto l’utensile con l’acqua per evitare che la pasta si attacchi ad esso)

6- Una volta finito, create un salsicciotto con il composto ottenuto e poi, tramite una spatola di bamboo tagliate l’impasto. Usando questo attrezzo vi uscirà già una forma sferica. Non fatele troppo grandi comunque, le palline dovrebbero essere poco più grandi di 2-3 Cm.

tagliare i dango

(Se non lo trovate, potete usare anche un coltello da cucina normale per ricavare tante piccole porzioni e poi modellarle meglio con le mani)

7- Ora che avete queste sfere, procuratevi dei bastoncini su cui dovrete infilzare le pallette ottenute (circa 3-4 per ogni spiedo, dipende anche dalla loro grandezza comunque).

ricetta dango mitarashi

8- Ora siete pronti per dargli una leggera doratura! Prendete una padella, possibilmente anti-aderente riscaldata a fuoco medio (o una griglia, come fanno i giapponesi) e posatevi sopra i Dango girandoli di tanto in tanto per dargli così una leggera scottata (5 min circa). Qui in basso un’immagine per quanto riguarda la cottura in padella e con la griglia.

9- Finito! Ora i vostri dango sono pronti per essere serviti e cosparsi con la salsa Mitarashi!

Come si prepara? Beh per questo dovrete consultare questa ricetta sulla preparazione della Salsa Mitarashi ^_^

Se vi sembra troppo complicata, o non riuscite a trovare tutti gli ingredienti necessari (visto che comunque sono piuttosto strani) potete usare una salsa alternativa…

INGREDIENTI:

  • Acqua
  • Aceto di riso
  • Zucchero
  • Salsa di soia
  • Fecola di patate

Come si prepara?

In un pentolino versate 1/2 cucchiaio di fecola di patate e 50 cc di acqua lasciando poi cuocere a fuoco basso fino a che l’acqua non sarà di nuovo trasparente. Successivamente aggiungete 1/2 cucchiaino di aceto di riso, 2 cucchiai di zucchero e 2 cucchiai di salsa di soia.

Continuate quindi a mescolare sul fuoco basso per altri 2/3 minuti circa (finché tutto lo zucchero non si sarà completamente sciolto insomma) e la vostra salsa sarà pronta!

Non vi resta quindi che versarla sui vostri dango e… Buon appetito!

(Nota: Se volete che i vostri dango siano colorati, potete sempre utilizzare dei coloranti per alimenti, aggiungendoli al composto di farina e acqua ^_^)

harunama dango

Fonte ricetta e immagini: http://www.tsuji.ac.jp, http://www.corriereasia.com/

Autore: Inuchan

Scritto da Inuchan il nelle categorie: Cucina Giapponese