• 4 Commenti

Replica 3: nel manga non è presente nessun errore!

Gp Publishing spiega ai suoi lettori del “problema” segnalato sul manga Replica nel volume 3. Tranquilli non c’è nessun difetto nel manga! Ora vi spiego perché…

gp publishing

Durante la fiera Lucca Comics 2010 alla casa editrice GP Publishing presso il loro Stand e alla Conferenza svolta sabato, è stato segnalato che nel volume 3 del manga Replica, ci fossero parecchi errori, tanto da rendere illeggibile il testo. Motivo per il quale in molti hanno chiesto la ristampa corretta.

Gp Publishing ha quindi verificato il volumetto, confrontandolo con l’albo originale e hanno appurato che non c’è nessun errore!

manga replica 3

Replica © 2008 KARAKARA Kemuri / MAG Garden

Era proprio il testo originale ad essere scritto in modo particolare.

Gp Publishing spiega il perchè:

Nel terzo volume di REPLICA, Akainu, il protagonista, ad un certo punto inizia a parlare in modo stano, utilizzando le G al posto delle C, le D al posto delle T e così via.

Si tratta di una scelta voluta dal traduttore per rendere in italiano l’artificio linguistico utilizzato nell’albo originale giapponese da parte dell’autore.

Si vuole porre l’accento, anche nel parlato, sulla difficile situazione in cui il protagonista è finito: ferito e contuso tanto da non riuscire quasi a parlare.

Non si tratta in alcun modo, quindi, di un errore tipografico, bensì di una scelta editoriale volta a rimanere quanto più possibile aderenti al testo originale, anche nel modo di comunicare attraverso il testo.

Quindi non preoccupatevi, non c’è nessun errore di battitura nel volume 3 di Replica!

Potete tirare un sospiro di sollievo!

Fonte: Gp Publishing

Autore: Inuchan

Scritto da Inuchan il nelle categorie: Gp Publishing News