• 6 Commenti

Otacool 2, il nuovo libro di Danny Choo

Il nuovo libro sulla cultura Pop Jap, in particolare del cosplay, di Danny Choo, il famoso blogger è finalmente disponibile in lingua inglese.

otacool2

Otacool 2, secondo volume di una serie dedicata alla cultura otaku, è l’ultimo libro online di Danny Choo, gestore dell’omonimo e famossimo blog, edito da Kotobukiya (128 pagine a circa 28 euro); le sue pagine sono un concentrato di una subcultura contemporanea che sta spopolando nel mondo, la Pop Jap, e in particolare di uno dei suoi fenomeni più particolari, il Cosplay; ambasciatori di una cultura propria del post modernismo orientale di cui il Giappone è il massimo esponente, una cultura di persone che finito lo spirito di ricostruzione post Seconda Guerra Mondiale, ha trovato nel consumismo evoluto e nella tecnologia il nuovo vanto, il nuovo primato.

Formato dalle parole “costume” e “play”, è un fenomeno secondo il quale ci si veste, possibilmente con costumi artigianali homemade, da personaggi dei manga, anime, e videogames… un modo per rendere attivo un entertainment passivo.

Questo fenomeno ha origine sin dagli anni 70 in Giappone, e ad oggi grazie a internet ha subito una diffusione a macchia d’olio in tutto il globo. Manifestazioni e fiere dedicate interamente o parzialmente alle sfilate in “maschera” si tengono ogni anno negli stati principali del primo mondo e non solo.

Il libro riporta con testi in giapponese e inglese foto e descrizioni di vari costumi di cosplayer famosi tra cui la nostra Francesca Dani.

Otacool2 image 1

Danny Choo, figlio del famoso stilista anglo-maltese Jimmy Choo, arriva in Giappone nel 1999 lavorando come addetto a vari siti web professionali. Diventa dapprima famoso per i suoi video su internet dove balla per strada, vestito da soldato di fanteria imperiale di Guerre Stellari, i classici degli anni ’70; dal 2007 ha un suo blog dove si parla principalmente di action figures e cultura del Sol Levante nel senso più vasto del termine, sito che vanta oltre tre milioni di visite uniche al mese. Più che un otaku un menager di alto profilo che sa monetizzare al massimo, tanto da aver creato una società apposita per gestire il suo sito… non più da fan per fan.

Otacool2 image 2

Fonte: Repubblica.

Credit immagini: Danny Choo

Autore: Pufferbacco

Scritto da Pufferbacco il nelle categorie: Giappone