• 12 Commenti

Noren: le tende giapponesi

I Noren sono le tipiche tende giapponesi che vengono appese sulle stanze, sui muri, sui portoni o sulle finestre. Questo tipo di tende le abbiamo viste chissà quante volte leggendo manga o vedendo anime, ma vediamo come si chiamano e le loro caratteristiche.

Cosa sono i Noren ?

In origine venivano utilizzati all’ingresso dei templi buddisti, per ricoprire le fessure delle tende di bambù, salvaguardarle dalla polvere e trattenere il calore dell’ambiente.

Di solito hanno uno o più tagli verticali che partono dal basso fino ad arrivare alla parte alta permettendone così il passaggio attraverso. Sono rettangolari e vengono prodotte con differenti materiali (cotone, poliestere, canapa o lino), dimensioni, colori e modelli.

I noren vengono tradizionalmente usati dai negozi e dai ristoranti come mezzo di protezione dal sole, dal vento e dalla polvere, per dividere gli ambienti e anche come spazi pubblicitari.

Nei Sento (stabilimenti balneari commerciali) i noren sono posizionati attraverso il loro ingresso, tipicamente di colore blue per gli uomini e rosso per le donne con il kanji 湯 (yu, letteralmente acqua calda) o il corrispondente hiragana ゆ.

Vengono anche posizionati davanti all’entrata di un negozio a significato che quest’ultimo è aperto per lavoro e alla fine della giornata lavorativa vengono rimossi.


I vari tipi di Noren:

La sua evoluzione, nel corso del tempo, ha portato a svilupparne diversi tipi:

  • Naganoren (noren lungo): che pende in lunghezza lungo tutto l’ingresso quasi fino a toccare terra;

  • Hannoren (noren medio) rispetto al precedente è di lunghezza media;

  • Mikuhikinoren: tenda unica, senza tagli verticali;

  • Yokonoren ha tutta la facciata posizionata in orizzontale.

Noren: dove comprarli ?

I noren daranno di sicuro un tocco di classe ed eleganza alle nostre abitazioni, vari siti sul web li mettono in vendita, potete acquistarli su ebay, su bottegagiapponese oppure su giapponeserie.

Personalmente li trovo bellissimi. Li compreresti?


Fonte: wikipediakuroimanekineko

Autore: Turrican II

Scritto da Turrican II il nelle categorie: Giappone