• 6 Commenti

Mirai Nikki – Star Comics. Delucidazioni pagine a colori.

Navigando sul sito Star Comics, capitando sulla pagina di Mirai Nikki 1, ci siamo accorti che nella descrizione dell’edizione era riportato 13×18, B, 224 pp, b/n, dove b/n sta per bianco e nero.
Le stesse riviste informative del settore sembrano riportare la stessa cosa.

Ricordando che tutti gli albi di Mirai Nikki hanno invece le prime 4 pagine a colori, di cui la prima una tavola con testo e le altre con un disegno e i capitoli, abbiamo deciso di chiedere spiegazioni per capire se si trattasse di un errore testuale o meno.
Purtroppo la risposta è stata quella che non speravamo e in particolare ci è dispiaciuta l’inevitabilità con cui l’eliminazione delle pagine colorate da tutti i volumi si è resa necessaria.

A quanto Star Comics ci ha riferito il problema si è presentato quando, non essendo disponibili le tavole originali dei primi volumi, dovendo quindi scansionare quelli commerciali, i retini delle pagine a colori non riuscivano ad avere una qualità soddisfacente per Kadokawa Shoten che ha chiesto di usare al loro posto quelle in bianco e nero.

Sia ben chiaro Mirai Nikki rimane pur sempre uno dei prodotti più interessanti ai blocchi di partenza in questo fine 2011, però proprio per questo da un lato dispiace non poter apprezzarne le doti grafiche dello staff e di Sakae Esuno appieno… certo se non c’erano alternative è sempre meglio così rispetto a non poterlo leggere affatto.

Autore: Pufferbacco

Scritto da Pufferbacco il nelle categorie: Star Comics News