• 1 Commenti

Uno Shinigami in Infermeria!

Uno Shinigami in Infermeria! Manga

Sho Aimoto ci presenta questo grottesco shonen scolastico nato dai suoi ricordi di gioventù, con un protagonista assai atipico, proveniente direttamente da Shonen Jump.

Uno Shinigami in Infermeria! Trama

Nella scuola media Tokofushi c’è una novità, la professoressa incaricata dell’infermeria lascia il lavoro per dedicarsi alla sua famiglia e il posto vacante viene occupato da Itsuhito Hades, uno strano figuro dall’aria sospetta che fa subito venire i brividi a tutti durante la sua presentazione e per i primi giorni del suo insediamento, nessuno ha il coraggio di presentarsi in infermeria e circolano strane voci in proposito.

Iku Ashitaba si ferisce con lo scalpello nell’ora di artistica e subito Rentaro Mimasaka, un suo compagno di classe, prende la palla al balzo per costringerlo ad andare in infermeria. Anche Rokusuke Fuji, il più figo della classe, si ferisce e decide di accompagnare il compagno di classe in infermeria, infischiandosene delle voci, solo per poter dormire un po’ saltando le lezioni. L’aspetto spaventoso di Hades mette davvero i brividi, ma in breve tempo s’accorgeranno che l’uomo combatte le malattie che prendono possesso dei corpi in cui entrano, succhiandone l’energia per potenziarsi e cambiandone completamente la personalità.

Il primo a farne le spese sarà proprio Mimasaka, che a causa della sua gelosia nei confronti della bellezza e della figaggine di Fuji, finirà per essere colpito da una malattia chiamata Narcissus, che trasforma completamente il suo aspetto fisico grassottello in quello di un fusto attraente, alle spese delle ragazze a cui succhia via la bellezza. Con uno strano potere generato dalle crepe che Hades porta sul viso e sulla mano, riesce a debellare la malattia, salvando il ragazzo e le sue vittime.

Da questo momento i tre ragazzi diverranno clienti fissi dell’infermeria e aiuteranno Hades a scovare le malattie che colpiscono i loro compagni di scuola, cercando allo stesso tempo di scoprire qualcosa in più sul loro misterioso e stravagante professore. A loro si unirà anche Maya Kaburagi, una giovane ragazza salvata da Hades che era stata colpita da una malattia che costringeva i maschi ad aggredirla.

Uno Shinigami in Infermeria! Valutazione

E’ davvero divertente la contrapposizione dell’aspetto spaventoso e minaccioso di Hades con il suo carattere gentile e tranquillo, che cerca di fare amicizia ed invitare gli studenti a venirlo a trovare in infermeria. L’idea delle malattie che controllano la persona affetta non è male e l’idea in generale mi ricorda un altro manga sul soprannaturale, Nogami Neuro.

La serie ha un tratto quasi tipico dei manga shonen, un po’ alla Tutor Hitman Reborn, un po’ piatto per la scarsa presenza di ombreggiature, particolari o retini. Per essere il primo volume, comunque è abbastanza interessante e già si capisce che si tratta di una serie basata su episodi slegati, dove di volta in volta viene scoperta e neutralizzata una nuova malattia che ha particolari effetti.

Questa serie è stata pubblicata in Italia da GP Publishing e troverete i volumetti in libreria al costo di 5,90 € l’uno, con sovracopertina di carta patinata. La carta usata è lievemente trasparente.

Consigliato agli amanti delle serie shonen soprannaturali.

Uno Shinigami in Infermeria!, 3.8 out of 5 based on 9 ratings

Autore: Shinji Kakaroth

Scritto da Shinji Kakaroth il nelle categorie: