• 0 Commenti

The Flower and the Beast

The Flower and the Beast Manga

Tenetevi forte e preparate spazzolino e dentifricio, visto che la carineria e pucciaggine della protagonista potrebbe farvi cariare i denti da quant’è teneruccia.

The Flower and the Beast Trama

Kumi Kumakura si è trasferita da poco a Tokyo e sta per frequentare il Liceo Hasuko, una delle scuole più prestigiose e chic. Lei è una ragazza un po’ ingenua, tanto timida quanto carina. Facendo un giro di ricognizione presso il liceo che inizierà a frequentare il giorno dopo, incontra in un modo alquanto bizzarro Hyo Kakizono, che sudato e mezzo nudo, la salva dalla caduta di alcuni becher di vetro. La ragazza dopo essere stata stregata da questo incontro se ne va via tutta imbarazzata dalle effusioni del giovane, accorgendosi solo in seguito d’aver perso l’orsacchiotto che utilizza come strap del cellulare. Piangendo nella disperata ricerca a tarda sera, ricompare di fronte a lei nuovamente il ragazzo che si presenta e le offre il suo aiuto. Dopo averle restituito l’orsacchiotto, che l’era caduto proprio nella classe dove si erano incontrati quella mattina, la ragazza lo regala proprio a lui, come segno d’amicizia e lui in cambio la bacia sulle labbra. Il bel sogno del principe azzurro di Kumi, finirà per infrangersi quando il giorno dopo, als uo primo giorno di scuola, scoprirà che Hyo è un dongiovanni incallito e che è riuscito a collezionare 199 anelli di ragazze che gli si sono dichiarate e che frequenta impunemente.

Kumi ha dei princìpi saldi e non le sta bene di innamorarsi di un ragazzo che fa il gentile e ha atteggiamenti intimi con tutte. Eppure, proprio il fatto che la ragazza sia così recalcitrante nei suoi confronti attira Hyo, che comincia a cercarla sempre di più. Intanto Kumi fa amicizia anche con un altro ragazzo, Tatsuki Hiyoshi, e Kanna Ogami, una sua compagna di classe che sembra un po’ fredda e di cui il ragazzo sembra essere perdutamente innamorato. Dopo aver fissato un appuntamento a quattro invitando Kanna, per fare un favore a Tatsuki ed aiutarlo a dichiararsi, Kumi viene rapita da Hyo, che finge di essere il quarto componente dell’appuntamento, ai danni di Chihaya Izumi, il vero quarto invitato. Nonostante tutto, la giornata al parco di divertimenti con Hyo risulta molto divertente e la ragazza capisce finalmente d’essere innamorata del bellone.

The Flower and the Beast Valutazione

Come sempre il mio preambolo è “non sono un appassionato del genere shojo” (so che vi sarete scocciati di sentirlo, ma repetita iuvant). La serie ha una protagonista che mi per certi versi mi piace, per altri meno, visto che ha dei saldi princìpi morali, ma finisce per venire ammaliata dai modi di fare del protagonista e a volte a cedere alla tentazione. Entrambi i protagonisti sono ben delineati e, sebbene rimangano misteri sul comportamento di Hyo e del perché si comporti così, la perplessità maggiore che ho mi è venuta in mente è “perché le altre ragazze dell’istituto vengono considerate oche giulive pronte a cedere per due moine a un bel faccino?” Il preambolo che lui abbia conquistato 199 ragazze  e il comportamento inconscio di Hyo da dongiovanni mi è sembrato ai limiti dell’assurdo. Su questo piano trovo alcuni mezzi registici un po’ forzati e infantili, ma alla fine dei conti parliamo sempre di un prodotto d’immaginazione.

Come sempre per questo genere, i disegni dei protagonisti sono molto curati, con Kumi molto carina e con degli occhioni splendidi, e i ragazzi tutti belli alti e slanciati. Diversi sfondi, ma come sempre c’è un maggior uso degli effetti  visivi e delle retinature.

Buon adattamento come sempre, anche se un paio di espressioni mi son sembrate un attimo legnosette, con note a fondo vignetta di spiegazione di termini giapponesi.

Il manga è pubblicato da Star Comics nel classico formato economico da edicola al prezzo di 4,30 €.

Consigliato a un pubblico femminile molto giovane.

The Flower and the Beast, 3.3 out of 5 based on 3 ratings

Autore: Shinji Kakaroth

Scritto da Shinji Kakaroth il nelle categorie: