• 0 Commenti

Tales of Symphonia

Tales of Symphonia Manga

Ancora una volta ci troviamo di fronte la trasposizione manga di uno dei capitoli appartenenti alla saga dei Tales.

Tales of Symphonia Trama

Ci troviamo nel mondo di Sylvarant, dove un’antica leggenda narra di un eroe prescelto che avrebbe salvato in passato il mondo, sigillando il male rappresentato dai desiani, una razza di creature mezz’elfe che disprezza l’umanità e li utilizza come cavie da laboratorio in ranch/lagher.

Sono passati secoli da questi racconti e al momento Colette Brunel, una giovane ragazzina, è la prescelta che dovrà ascoltare l’oracolo del cielo e iniziare un viaggio che la porterà a liberare lo spirito della dea Martel e liberare il mana nel mondo, che ne provocherà la rigenerazione. In questo gravoso compito la ragazza verrà aiutata da Lloyd Irving, un giovane fabbro e spadaccino amico d’infanzia della ragazza, cresciuto nella fucina di un Nano padre adottivo, dalla professoressa Raine Sage e suo fratello Genis Sage.

Scortati dal forte mercenario Kratos Aurion, il gruppo si muoverà come per volere degli angeli servitori di Martel, in diverse locazioni del mondo, per sciogliere i sigilli e fare in modo che la ragazza pian piano subisca una trasformazione che le permetterà di salvare il mondo. Ma dietro questa avventura si celano non pochi misteri, primo tra tutti l’identità di Lloyd, adottato da un nano dalle braccia di una donna morente e con una misteriosa exosfera fusa sulla sua mano sinistra, che i desiani sembrano cercare da tempo e la strana sensazione di Lloyd di conoscere in qualche modo Kratos. In poco tempo i nostri amici inizieranno a chiedersi se quel che stanno facendo sia davvero giusto e a che prezzo il mondo verrà salvato?

Tales of Symphonia Valutazione

Non ho giocato a questo titolo della saga di Tales, ma ho visto gli episodi oav dedicati a questo capitolo. Rispetto agli altri manga spin-off che ho recensito in precedenza, questo manga è l’esatto adattamento del videogioco, per cui è fruibile sia a chi ci ha giocato, sia a chi come me ha visto l’anime, e ovviamente anche a chi vuole partire da zero, visto che il manga comincia esattamente come dovrebbe, dando tutti i particolari utili e il background necessario, per cui qualsiasi amante dei manga fantasy potrà godersi una piacevole lettura.

Il tratto è gentile e molto particolareggiato, con una vaga aria di quello originale di Fujishima, prendendo però un che di proprio. Peccato per la mancanza delle pagine iniziali a colore, pubblicate in originale su rivista.

Il manga è pubblicato da GP Publishing nel formato deluxe, con sovracopertina in carta patinata, al prezzo di 5,90 €.

Consigliato ai fan della saga e agli amanti delle serie fantasy.

Autore: Shinji Kakaroth

Scritto da Shinji Kakaroth il nelle categorie: