• 26 Commenti

Switch Girl!!

Tamiya Nika è una studentessa di 17 anni di successo. Di bella presenza e modi di fare affascinanti, è una delle più polari della scuola; tutti i maschi le fanno la corte ma lei non accetta nessuno… per le sue alte aspettative… si dice…

Ma la verità non è questa. La Tamiya Nika che tutti conoscono è solo una personaggio costruito, tutta apparenza. La vera indole della ragazza è l’esatto contrario: scorbutica, bisbetica, mascolina, grezza senza ritegno. Sicché ogni volta che ha avuto un appuntamento, appena si lasciava sfuggire il suo vero io veniva scaricata.

A casa è in modalità “OFF”, se stessa; quando esce entra in modalità “ON” e indossa la maschera che si è creata.

Un giorno a scuola incontra una bel ragazzo che non aveva mai visto, che incredibilmente la ignora. Questo non è assolutamente accettabile e Nika decide che dovrà scoprire costi quel che costi chi è, e che dovrà pagarla per il suo affronto.

Il pomeriggio stesso, verso ora di cena, la madre le chiede di andare a prendere degli ortaggi al supermarket e vista l’ora decide di farlo senza entrare in modalità ON. Lì incontra un ragazzo impacciato occhialuto in difficoltà e impietosita lo aiuta.

Il giorno dopo a scuola si sparge la voce che un nuovo studente è arrivato a scuola e che sin da subito le ragazze dell’altra classe lo hanno deciso di prenderlo di mira con atti di bullismo. Convinta che si tratti dell’altezzoso ragazzo che l’ha snobbata, Nika decide di intervenire per aiutarlo così da avere la sua vendetta, la sua gratitudine. Ma per sua sorpresa in realtà si tratta del quattrocchi del giorno prima: convinta che nonostante tutto Arata, questo il nome del ragazzo, non possa riconoscerla interviene, ma la sua convinzione va presto in frantumi.

Il suo “doppio gioco” è crisi: uno sconosciuto conosce il suo segreto…

Riuscirà a mantenere la sua vita tranquilla e il suo castello di apparenza in piedi?

Che anche Arata nasconda qualcosa?

Switch Girl è un manga di Natsumi Aida che ha raggiunto una serializzazione di dieci volumi e che è ancora in corso sulla rivista Margaret di Shueisha. Prettamente di genere Shoujo, la vicende giocano principalmente nel genere della commedia degli equivoci in maniera molto simile alle prime vicende de Le Situazioni di Lui e Lei. Il disegno stesso, con i consueti occhi enormi del genere, regno indiscusso dell’espressività shoujo, ha un sapore frizzante e divertente perfettamente sinergico con la trama.

Proprio questa similitudine al manga di Masami Tsuda alla lunga lascia una certa incertezza al lettore; l’incertezza “se verrà o meno” il momento di avvenimenti originali e inaspettati.

In definitiva se siete stanchi dei cosiddetti Shojo Smut, di padroni e schiave, e siete alla ricerca di qualcosa di più romantico e divertente questo è un buon titolo che potrebbe soddisfare i vostri desideri. Se cercate qualcosa di mai visto o qualcosa di altro profilo, avete sbagliato lidi.

Switch Girl!!, 4.6 out of 5 based on 56 ratings

Autore: Pufferbacco

Scritto da Pufferbacco il nelle categorie: