• 0 Commenti

Sekirei

Minato è un perdente: da 2 anni è un “ronin” per aver fallito il test d’ammissione all’università, disoccupato e inetto con l’altro sesso. Un giorno mentre cammina normalmente per strada scorge una ragazza che corre ad una velocità inumana inseguita da 2 malintenzionati.

Questa ragazza, Musubi, cambierà la vita di Minato: infatti non è una normale studentessa ma bensì una “Sekirei”: combattenti, orde di belle ragazze e ragazzi, che si affrontano sfruttando il loro (tutti diversi da uno all’altro) potere Sekirei.

Possibile che il tedioso Minato nasconda un potere anche lui, che abbia forse, al suo interno, una forza che ancora non conosce?

Sekirei è certamente uno degli shounen di successo degli ultimi anni. Riesce a intersecare perfettamente azione e tematiche ecchi con una trama notevole.

Lo stile del disegno è “per assurdo”: personaggi graficamente eccessivi, ragazze iperformose e combattimenti ai limiti della fisica. Tutto cose che piacciono ai maschi italiani lettori di manga :P

Sekirei, 3.3 out of 5 based on 6 ratings

Autore: Pufferbacco

Scritto da Pufferbacco il nelle categorie: