• 2 Commenti

Pollon

Il manga “Pollon” è stato realizzato da Hideo Azuma che, sebbene realizzò quest’opera quando ancora non era un mangaka popolare, ora è un noto artista conosciuto per lo più per il suo umorismo.

ll manga è costituito da soli due volumi, dotati di copertina colorata e lucida, acquistabili al prezzo, secondo me eccessivo, di 7,50€. In Italia è dstribuito dalla casa editrice “Magic Press“.

Pollon: La Trama

Nel manga “Pollon”, non si narra una vera e propria trama. Si tratta infatti di un manga composto da più storielle esilaranti. Le storie avvengono sulla Terra dove gli dei cercano di mantenere l’equilibrio e si divertono, qualche volta, a punire gli umani. Tutti i capitoli sono basati su episodi tratti dalla mitologia greca e vengono elaborati dal mangaka in modo davvero ironico.

Sebbene il manga non presenti collegamenti tra un capitolo ed un altro, tutti gli episodi iniziano con il desiderio sfrenato di Pollon. Questa è la figlia del dio Apollo, figlio di Zeus. Essendo una bambina non ha ancora acquisito i poteri di una dea e, insieme al suo amico Eros, il dio dell’amore, cerca in tutti i modi di averli prematuramente. Avendo una curiosità da bambina e non essendo ancora responsabile, crea situazioni di scompiglio e mette a rischio l’equilibrio della vita sulla Terra molte volte.

Ogni mattina infatti, la piccola Pollon chiede a tutti gli dei del monte Olimpo come diventare una vera dea e prende spunto dai loro punta di vista. Cercherà infatti di diventare la dea della bellezza, la dea dell’amore, la dea della musica e la dea dei cieli. Purtroppo fallirà sempre le sue imprese e sarà costretta ad aspettare di diventare adulta per acquisire i poteri da dea.

Pur non avendo alcun potere, Pollon s’inventa dei mezzi o dei metodi per imitare i poteri degli altri. Riesce infatti a muoversi velocemente utilizzando un cavalluccio e riesce a volare stando in groppa ad uno strano volatile.

Eros, il migliore amico di Pollon, ha un ruolo molto importante in questo manga. Spesso infatti rappresenta la coscienza o la responsabilità consigliando a Pollon di non commettere altri errori e di aspettare di diventare adulta. Ma Pollon naturalmente non lo ascolta, agisce in modo impulsivo e spesso si trova in situazioni davvero complicate. Le capita appunto di far cadere il sole, di liberare la malignità dal vaso di Pandora, di far cadere il cielo schiacciando la Terra e molto altro.

Nella lettura dei vari episodi si possono presentare parole leggermente volgari, ma il mangaka riesce a mantenere l’aspetto comico senza esagerare.

I disegni

I disegni di questo manga sono stati realizzati con moltissima semplicità. Non presentano infatti molti dettagli e spesso raffigurano l’ambiente ed il paesaggio in modo un po’ troppo approssimato. Solo Pollon, la protagonista, è stata disegnata dal Mangaka con leggera maestria e meticolosità dei dettagli. Lo si può capire soprattutto dalle varie espressioni, dagli occhi e dai capelli.

Leggendo il manga ho trovato però alcune difficoltà a seguire le scene d’azione o di combattimento. Queste sono disegnate in modo impreciso e tendono a far confusione nella testa del lettore facendogli leggere più volte la stessa pagina.

Al termine di certi capitoli, il mangaka ha inserito alcuni schizzi che raffigurano i personaggi principali. Accanto ad ogni schizzo, il mangaka scrive le caratteristiche del personaggio: prima, come lo descrive la mitologia greca e poi come lo descrive lui in modo ironico e comico. Concludendo sono dei disegni semplici ma molto belli.

Pollon Personaggi:

I personaggi principali del manga “Pollon” sono:

  • Pollon: figlia del dio Apollo. Essendo una bambina non ha ancora alcun potere, ma cerca in tutti i modi di ottenerli prematuramente. E’ la protagonista del manga.
  • Apollo: padre di Pollon e figlio di Zeus. Cercherà spesso di fermare Pollon e dovrà risolvere le situazioni che lei ha creato.
  • Eros: è il dio dell’amore. Diventerà poi il migliore amico di Pollon e cercherà spesso di farla ragionare, naturalmente, senza successo.
  • Zeus: è il re degli dei. Ama passare intere serate con altre donne e tradisce di continuo sua moglie Era.
  • Era: è la moglie di Zeus. Scoprendo Zeus ogni volta mentre la tradisce dovrà ricorrere alle maniere forti.
  • Afrodite: è la dea della bellezza. Cercherà spesso di aiutare Pollon, ma essendo una dea, spesso si rivelerà davvero crudele.
  • Poseidone: è il dio dei mari e delle tempeste. Il mangaka lo rende ridicolo facendolo annegare più volte.
Pollon, 3.8 out of 5 based on 13 ratings

Autore: antotonio

Scritto da antotonio il nelle categorie: