• 0 Commenti

Nisekoi – False Love

Nisekoi – False Love Manga

Ed ecco un’altra fantastica e divertentissima commedia romantica shonen, uscita direttamente da Weekly Shonen Jump, di cui da qualche settimana si è concluso in Giappone l’adattamento animato.

Nisekoi – False Love Trama

Raku Ichijo frequenta le superiori ed è il figlio del boss di un noto gruppo yakuza. Nonostante siano passati dieci anni, il ragazzo porta ancora indosso un pendaglio a forma di serratura regalatogli da una bambina, che aveva promesso di sposarlo una volta aperto il ciondolo con la sua chiave. Una mattina, giunto a scuola, gli piomba sorvolando il muro una bella bionda, che gli assesta una decisa ginocchiata in faccia nel momento dell’atterraggio. Nonostante tutto, il fatto che Kosaki Onodera insista nel volerlo medicare, lo rende felice, visto che il ragazzo è segretamente innamorato della tranquilla compagna di classe. Le cose peggiorano quando scopre che la studentessa trasferita nella sua classe è proprio Chitoge Kirisaki, la ragazza della ginocchiata di poco prima. Come se non bastasse, la professoressa li mette compagni di banco, chiedendo a Raku di occuparsi di Chitoge e farle vedere la scuola. Il morale di Raku tocca il fondo quando si accorge d’aver perso il ciondolo della promessa a causa dello scontro con la ragazza violenta e irascibile. Dopo averla convinta che in parte è colpa sua, inizia a farsi aiutare a cercare il caro ciondolo nella zona del loro primo incontro/scontro, fino a quando dopo il passare dei giorni, i due non litigano.

Eppure Chitoge, sentendosi in colpa per le parole dette a sproposito che avevano fatto arrabbiare Raku continua a dargli una mano di nascosto e infine trova il ciondolo e lo restituisce al proprietario, che comincia ad avere un po’ più di stima per la ragazza. Di ritorno a casa proprio lo stesso giorno, il padre di Raku lo convoca, spiegandogli che ultimamente i ragazzi della loro famiglia si stanno scontrando con dei gangster venuti da fuori e che le cose stanno portando a una guerra totale tra i due clan. Ma è proprio il ragazzo che potrà portare la pace, infatti suo padre e il boss dei Beehive sono vecchi amici e decidono di far fidanzare per finta i propri figli, in modo che i membri delle rispettive gang, per rispetto dell’amore dei due giovani smettano di combattere. La ragazza in questione è proprio Chitoge, che si troverà suo malgrado ad acconsentire al falso fidanzamento per non scatenare dei ripetuti spargimenti di sangue tra i due gruppi.

I due a questo punto, nonostante si detestino a vicenda, sono costretti a fare i fidanzatini innamorati davanti ai membri dei propri gruppi, compreso il capogruppo dei Beehive, Claude, che non sembra essersi bevuto la loro recita da quattro soldi da fidanzatini. Così per i due che non hanno mai avuto esperienze romantiche serie, si aprirà un mondo di “prime volte” ingenue e divertentissime situazioni tra imbarazzo e sentimenti, sempre con lo spettro di questo primo amore di Raku di 10 anni prima.

Nisekoi – False Love Valutazione

Questa serie è una delle più divertenti commedie che sia mai uscita da Jump. La trama è un classico alla Romeo e Giulietta, con le famiglie rivali e i giovani rampolli a dover mediare, ma tutto questo si complicherà con la comparsa sempre maggiore di personaggi secondari che andranno a complicare e intricare la trama, con un po’ di service di tanto in tanto. I personaggi, nonostante abbiano dei caratteri molto ben definiti, sono un po’ delle macchiette pregne della tipica ingenuità giapponese, tipo Raku o Kosaki che nonostante si piacciano l’un l’altra, continuano a non credere per niente che l’altro sia innamorato proprio di sé, navigando nel mare dell’indecisione. Il classico cliché della promessa di sposarsi di quand’erano piccini m’ha ricordato un altro classico del genere, ovvero Love Hina, e memore di quella storia ancora non ho puntato su nessuna, anche se spero che la ragazza sia proprio Chitoge.

Il tratto di Komi è davvero molto carino, soprattutto nelle scene imbarazzanti, con facce distorte a livelli assurdi dall’imbarazzo. Fondali e ombreggiature forse non sempre presenti, ma in commedie simili non sono essenziali.

La serie ha ricevuto, come ho già anticipato a inizio recensione, uno splendido adattamento animato per la prima parte dell’opera da parte dello studio Shaft.

Nulla da ridire sull’adattamento, anche se avrei lasciato i vari “honey” e “darling” al posto di “zuccherino” e “tesoruccio” (che con la controparte originale fa molo Lamù). Ottimo anche l’uso di parolacce e termini forti mentre gli Yakuza stanno per attaccar briga con i gangster.

Il manga è pubblicato da Star Comics nel classico formato economico da edicola al prezzo di 4,30 €. Un vero peccato per la mancanza delle pagine a colori.

Consigliato agli amanti di serie commedia scolastica sentimentale.

Nisekoi - False Love, 4.0 out of 5 based on 3 ratings

Autore: Shinji Kakaroth

Scritto da Shinji Kakaroth il nelle categorie: