• 1 Commenti

Neon Genesis Evangelion – Shinji Ikari Raising Project

Questa storia è ambientata in un futuro prossimo, abbastanza diverso da quello della storia originale di Neon Genesis Evangelion. Shinji Ikari vive la sua vita di studente delle medie con i genitori, Yui e Gendo, quasi sempre assenti, impegnati nelle ricerche tecnologiche alla base del centro di ricerche, amico di infanzia di Asuka, la sua vicina di casa, la cui madre lavora anch’essa nel centro ricerche.

Un giorno di pioggia (Andrea e Giuliano… scusate… ma era più forte di me nd SK) a scombussolare la vita del ragazzo appare una misteriosa ragazza che gli fa provare una strana sensazione. Immaginate la sorpresa quando tornato a casa, se la ritrova nuda in bagno! La ragazza, Rei Ayanami, sembra essere la figlia di una conoscente di sua madre che viene a stare da loro per un periodo, in modo da aiutarli con le ricerche. A scuola sono presenti gli immancabili amici di Shinji ed Asuka, Touji, Kensuke e Hikari, senza parlare della professoressa Misato, della dottoressa Ritsuko e ben presto faranno la loro comparsa anche Kaworu e Mana, la protagonista di Girlfriend of Steel, ad insidiare le grazie del ragazzo.

Di fondo c’è un mistero sulle ricerche del centro, che riguardano giochi, videogame e realtà virtuale, contro una non ben specificata associazione (tipo Seele), di cui Kaworu e Ritsuko sembrano essere delle spie.
Le ricerche vertono sulla crescita sentimentale e fisica di Shinji e non ho ancora ben compreso dove vogliano andare a parare. Di Eva neanche l’ombra, tanto che nel primo volume c’è una divertentissima serie di vignette in cui Eva 01 si lamenta che il manga si chiama Evangelion e lei non c’è mai! XD

Che dire? Un fumetto per gli appassionati di Evangelion, che apprezzano variazioni, un po’ di service e vedere i comportamenti dei personaggi nei confronti della vita di tutti i giorni e dei bislacchi allenamenti. Trovo davvero esilarante il personaggio di Gendo, che è iperprotettivo nei confronti del figlio, proprio l’opposto dell’originale!

L’edizione non è particolarmente curata… tutte le bellissime illustrazioni a colori sono sparite, ci sono un sacco di baloon messi al posto sbagliato, oltre ad errori davvero assurdi, come “Ritsuko Akagi” che in alcune vignette viene chiamata come “Ritsuko Katsuragi“, ovvero con il cognome di Misato!

Consigliato SOLO ai fan sfegatati e agli amanti delle commedie piene di scene un po’ ecchi.

Neon Genesis Evangelion - Shinji Ikari Raising Project, 4.2 out of 5 based on 19 ratings

Autore: Shinji Kakaroth

Scritto da Shinji Kakaroth il nelle categorie: