• 12 Commenti

Needless

“Anno 2130… a seguito della terza guerra mondiale, in tutto il Giappone si formarono delle gigantesche aree contaminate soprannominate Black Spot… Le decadenti Black Spot vennero recintate da altissimi muri e così isolate… col tempo, ci si rese conto che delle persone si erano insediate in queste aree ridotte allo sfacelo…

Gli abitanti della ‘City’ li consideravano esseri superflui, ma tra di loro vi erano personaggi dotati di poteri straordinari… [...] La gente atterrita li soprannominò Needless!”

In questo scenario faremo la conoscenza di Cruz Shilt. Egli è un ragazzino senza coraggio che pur vivendo in un Black Spot non ha alcun potere particolare (nel manga si chiamano ‘Fragment’): il suo gruppo è stato annientato e sua sorella uccisa dai sicari di Arclight, capo di un misterioso progetto degli abitanti della ‘City’ portandoli a cacciare, chi tra coloro che vivono nelle zone contaminate, ha il ‘Fragment’.

Durante il tentativo di sfuggire alla sua cattura, Cruz proprio quando ha abbandonato le speranze, il coraggio non è la sua peculiarità, viene soccorso da un uomo vestito da prete che lo salva: Adam Blade. Questo, rimasto ferito dallo scontro, è costretto a tornare al suo rifugio e porta con se colui che ha appena salvato. Qui faremo la conoscenza di altri personaggi: una ragazzina smemorata atta più a menar le mani che a pensare, Eve e un misterioso dottore.

Ma i guai non sono finiti. Arclight riesce a scoprire dove questi hanno stanziato il loro rifugio e decide che devono necessariamente esser tutti eliminati.

Riusciranno i nostri a sopravvivere?

Trovandosi coinvolti Adam ed Eve si dimostreranno capaci di sostenere una battaglia che si prospetta assai dura?

A cosa serve questa caccia disumana ai Needless… possibile che davvero essi, nati da mutazioni genetiche dovute ai bombardamenti chimici che il Giappone ha subito, siano un evoluzione dell’umanità verso Dio?

Leggete il manga per scoprirlo :)

Needless è un shonen da ogni punto di vista. Lo style principale è quello che ha fatto il successo di tanti altri titoli: vicende cariche d’azione in uno scenario fantasy, personaggi con poteri incredibili ma caratterizzati da una comicità involontaria nelle cose semplici. Personaggi indifesi ed eroine “rori”.

Lo stile è un mix: si possono trovare elementi di Chrono Crusade, spunti di Trigun (la comicità ad esempio è molto simile), Alita (città di eletti che sfrutta i bassifondi per esperimenti)…

Il disegno è dinamico, sempre. Moderno nel tratto i suoi personaggi non vengono pressoché mai ritratti in pose statiche. Questa caratteristica ben si addice con il contesto della trama.

Per quanto riguarda la trama, la possibilità che esce dal “già visto” è totalmente affidata allo sviluppo che avrà l’unico elemento di mistero del manga: ossia il vero scopo per cui vengono cacciati i Needless.

Qui in Italia è edito da Star Comics: il manga è presentato in edizione come l’originale senza però la sovracopertina. La stampa è precisa e non perde inchiostro al tatto. La traduzione risulta ben adattata al contesto e al genere.

In definitiva è un manga carino dedicato a chi va in cerca di titoli d’azione, ma che potrebbe far storcere il naso a quelli che sono alla cerca di drama psicologici e temi profondi… Avvisati.

Needless, 4.7 out of 5 based on 51 ratings

Autore: Pufferbacco

Scritto da Pufferbacco il nelle categorie: