• 0 Commenti

Musashi Dual

Musashi Dual Manga

Dopo aver pubblicato Necossass: Six, manga precedente all’opera più famosa di Etorouji Shiono, UbelBlatt, ecco un altro volume singolo ideato dal sensei mentre ancora si prendeva qualche pausa dal suo titolo più noto.

Musashi Dual Trama

La città di Ikusaboshi, in Giappone, è nota per aver dato i natali a innumerevoli spadaccini e maestri di spada, tanto da essere piena di dojo e gli studenti hanno persino l’obbligo di portare al fianco una spada di legno. Forse però non tutti sanno che una minaccia da tempo immemore incombe sulla nostra Terra, ovvero l’Impero Oscuro delle Bestie Meccaniche, che tenta di invadere il nostro pianeta da sempre, fondendo i cuori impuri pieni di desideri oscuri degli spadaccini di questa città.

Senza avere idea di questi retroscena, Hyobu Miyamoto è un giovane studente ed abile spadaccino che vive a scrocco nel dojo di Koume Sasaki, la sua amica d’infanzia, che per via del suo grande sogno di diventare un calciatore famoso e sposare una presentatrice televisiva, ha deciso di abbandonare l’arte della spada. Un giorno incontra una ragazza che le chiede informazioni riguardo a un dojo nei dintorni, che dopo poco scoprirà essere una dojo yaburi (una pratica in cui si sfidavano gli allievi e i maestri di un altro dojo per distruggerne la fama e impossessarsene) che ha attaccato e sconfitto già un gran numero di dojo della città. Dopo aver affrontato prima Koume e poi essere stata bloccata e disarmata da Hyobu, la ragazza si presenta come  Shoko Itsuwa e assieme a lei c’è uno strano cagnolino dall’aria feroce Musashi.

Ma proprio mentre la ragazza sta spiegando che il suo dojo yaburi serviva a trovare un maestro che potesse superarla, Hyobu scatta via vedendo la sua presentatrice preferita diretta sulla scena di una catastrofe. Dentro al cratere che si è formato si trova un’enorme tartaruga dell’Impero Oscuro delle Bestie Meccaniche che trasforma la presentatrice e la sua troupe in spade. A contrastarla ci penserà Hyobu, che attraverso lo Shinken Kiso assieme a Shoko, si troverà all’interno di Musashi Dual. Infatti il cagnolino Musashi è in realtà una bestia meccanica che fa parte dell’Organizzazione per la Salvaguardia del Trattato di Pace Galattico e assieme a Shoko, e ai suoi genitori e antenati prima di lei, ha sempre difeso la terra delle invasioni nemiche.

Brandendo spade formate dai desideri puri ed emozioni positive, Musashi Dual è così in grado di sconfiggere Turtle-Neuf, ma nuovi potenti nemici hanno intenzione di mettere a repentaglio le vite pacifiche della gente di Ikusaboshi!

Musashi Dual Valutazione

La trama di questo volume è davvero demenziale e parte con una citazione da Holly e Benji, con Hyobu che dopo una rovesciata dice “Il pallone è mio amico!”, infatti non riesco a comprendere come mai possa essere definito un seinen vista la scanzonatezza presente in tutto il volume e i temi piuttosto leggeri. Certe cose ricordano un po’ altre serie, come le spade di risentimento della gente intrappolata sul guscio di Turtle-Neuf che ricorda un po’ Jinmen di Devilman, che portava sul suo guscio i volti della gente che aveva divorato viva e che strillavano e si lamentavano. Più che un manga ideato per la serializzazione sembra quasi un passatempo divertente per rilassarsi dai temi duri e dalla tensione presente in UbelBlatt. I personaggi alla fine dei conti sono macchiette, con Hyobu come protagonista assoluto, Shoko che gli sta completamente appresso, dopo averne saggiato la bravura nell’arte della spada e lui che ovviamente non se la fila di striscio, un classico. Ovviamente poteva mancare l’elemento ecchi? Eh, no! Infatti nonostante la brevità, Shiono è riuscito a infilarci un episodio in cui i nostri vanno alle terme con scene di nudo piuttosto caste rispetto a quanto siamo soliti vedere sulle pagine di UbelBlatt. XD

Al contrario del tratto ancora acerbo di Necossass, si nota che l’autore ha alle spalle un bel po’ di esperienza, infatti le vignette sono quasi sempre piene di chine, retinature e nonostante sia ancora alta la presenza di sfondi con retini scenici o effetti, sparse per le tavole di vita quotidiana si possono notare diversi fondali e panorami disegnati come si deve, che danno l’idea del luogo dove si trovano i personaggi al momento.

Buono l’adattamento, che traduce alcuni termini tipicamente giapponesi in note. Alcune parti mi hanno dato l’idea di un adattamento un po’ tirato e legnoso, ma in definitiva il volume si fa leggere tranquillamente, facendo ridacchiare in più di un’occasione!

Il manga è pubblicato da GOEN nel classico formato deluxe con sovracopertina e prima pagina a colori in carta patinata  al prezzo di 5,95 €.

Consigliato ai fan di Etorouji Shiono.

Musashi Dual, 3.0 out of 5 based on 1 rating

Autore: Shinji Kakaroth

Scritto da Shinji Kakaroth il nelle categorie: