• 2 Commenti

MIXIM 11

MIXIM 11 Manga

Dalla prolifica mente di Nobuyuki Anzai (autore di Flame of Rekka, MAR, Craxy Maniax) l’ultima serie shonen piena di combattimenti, strani poteri e belle ragazze che letteralmente vi faranno vedere le stelle!

MIXIM 11 Trama

Ichimatsu Matsuri, Koume Haruno e Takezo Sangubashi sono tre ragazzi sfortunati, infatti non sono mai risuciti a mettersi con una ragazza. Forse la colpa è anche un po’ loro, visto che Ichimatsu è un rinomato teppista amante delle risse e delle scazzottate, Koume ha un aspetto infantile e gracile, mentre Takezo nonostante abbia un bel faccino, è un otaku fin dentro il midollo con istinti suicidi e non pensa ad altro che a giocare a una console che sembra una PSP.

Un giorno però appare di fronte a loro una strana ragazza volante, Carmina, che afferma che i tre sono in realtà abitanti della stella Polaris, l’astro più brillante che è al centro della politica dell’universo. A causa di tale prestigio, Polaris suscita l’invidia degli altri astri, per questo il principe di Polaris è stato inviato in gran segreto sulla Terra. Inoltre per evitare che il giovane venisse scoperto ed assassinato, assieme a lui vennero inviati altri due bambini della stessa età, identificati da un particolare marchio, e sul vero principe è stata lanciata una maledizione dal re di Polaris, in modo che nessuna terrestre possa mai innamorarsi di lui. I tre, scioccati dal fatto che probabilmente la loro sfortuna nel piano amoroso potrebbe identificarli come principi e che se lo fossero davvero resterebbero senza donne per tutta la vita, si disperano, quando la giovane aggiunge che però ci sono dodici ragazze, ognuna protetta da un segno zodiacale, che possono innamorarsi di loro, per cui il principe deve trovare queste ragazze e sceglierne una da sposare, visto che il loro matrimonio non comprometterebbe lo splendore di Polaris.

Dopo diversi episodi comici e di vita scolastica dove compaiono le prime ragazze protette dai segni dello zodiaco, appare prima un quartetto guidato da un quarto candidato principe di Polaris e infine i veri nemici di polaris, un gruppo di alieni abitanti di un’altra stella oscura chiamati Big Bang 0, i cui quattro capi sono dei terribili e spaventosi avversari che portano il nome di Shadow Matter. Per affrontare simili pericoli, Carmina infonderà in particolari oggetti molto cari ai principi il potere delle stelle, che li aiuterà ad affrontare i nemici intenzionati a uccidere i principi e le giovani ragazze che portano il marchio della costellazione che le protegge.

Ichimatsu porta cinque marionette da dito che, man mano che la storia avanzerà, si risveglieranno una ad una, conferendogli poteri di natura sempre diversa, Koume porta un costume da cane che gli permetterà di acquisire l’olfatto e l’istinto, mentre Takezo porta la sua amata console, dal quale fa comparire Devilock, la protagonista di un popolare RPG.

La domanda che continua ad aleggiare per tutta la serie è “chi tra i tre è il vero principe ed erede al trono di Polaris“?

Mixim☆11 © 2008 Nobuyuki Anzai/ Shogakukan

MIXIM 11 Valutazione

La serie è un classico shonen con gag sparse, lotte all’ultimo sangue, strani poteri, crudeli nemici e momenti drammatici. I protagonisti sono curati tantissimo, mentre la controparte femminile un po’ meno, stesso dicasi per Carmina, quella che nelle favole si potrebbe considerare come l’aiutante magico che offre aiuto ai protagonisti in pochi e determinati momenti. Oltre a questo manca del tutto la situazione familiare dei tre protagonisti, che dovrebbero essere tre orfani adottati da tre famiglie diverse, quindi la componente genitoriale viene lasciata nel limbo, cosa che trovo sempre brutta, visto che i genitori sono quelli che danno le basi per la fondazione del carattere e degli ideali dei propri figli.

I disegni variano dal tratto pulito nelle scene più tranquille, al tratto abbozzato e superdeformed per le gag e infine un tratto sporco nelle scene di combattimento, per dare maggior risalto all’azione.

In definitiva è un bello shonen, neanche troppo lungo visto che dura 12 volumi (anche se sarebbe stato più stiloso se fosse durato 11 volumi visto il titolo), che con l’azione frenetica e i combattimenti assurdi riesce a distogliere lo sguardo dai piccoli bachi e a come certi argomenti vengono trattati un po’ con superficialità.

La serie è stata pubblicata in Italia da GP Publishing e la trovate in edicola e in libreria al costo assai contenuto di 3,90€, in quella che possiamo definire l’edizione economica della GP.

Consigliato ai fan di Nobuyuki Anzai e agli amanti dei classici shonen.

MIXIM 11, 3.0 out of 5 based on 2 ratings

Autore: Shinji Kakaroth

Scritto da Shinji Kakaroth il nelle categorie: