• 11 Commenti

Lovey dovey

La protagonista di questo Shojo è Saika Kuroda: una bella ragazza di 16 anni che frequenta il 1° anno del liceo Kirisaki nella sezione del corso Regolare, nonché membro del comitato per la morale pubblica ed amica d’infanzia di Keishi Shinohara.

Lo stesso Keishi frequenta il 2° anno di quell’istituto ed è il Presidente del comitato per la morale pubblica. A differenza di Saika, è figlio di una famiglia benestante ma nonostante questo non accetta di essere inserito al corso speciale e quindi entrerà in quello “regolare” riuscendovi con le sue sole forze e non per il suo “rango”. Bello, intelligente, gentile e bravo in tutti gli sport!

Corso speciale e regolare? Ebbene sì, nell’istituto Kirisaki ci sono due tipi di corsi: in quello Speciale vi entrano a farne parte tutti i ragazzi benestanti che si sono praticamente comprati l’iscrizione in quel liceo, mentre in quello Regolare i ragazzi cosidetti “normali” riusciti ad entrare in quella scuola solamente sostenendo esami durissimi.

Nello stesso liceo inoltre, è vietato avere relazioni amorose… ecco il perché del “comitato per la morale pubblica“. Sono come dei sorvegliati per controllare che nessuno trasgredisca a questa regola.

Tornando ai due protagonisti, saika e Keichi, si conoscono fin da quando sono bambini, e dopo una lunga separazione si rincontreranno in questa scuola, dove saika farà di tutto pur di farne parte e conquistare così il cuore del suo amato, anche se il suddetto ragazzo all’inizio non capirà minimamente che lei ne è innamorata.

Saika cercherà di nascondere il suo vero IO, ossia fingerà di essere una ragazza dolce, timida, carina ed elegante per attirare l’attenzione di Keishi (originariamente il suo carattere è molto forte, deciso e sa benissimo difendersi da sola ma per sua sfortuna non le va come previsto, infatti al suo posto, attirerà l’attenzione di un altro ragazzo: un teppista di nome Shin Kirisaki che fa parte del corso speciale ed è il nipote dello stesso preside.

I due in un primo momento non sembrano proprio andare d’accordo: Shin la prende in giro e la tormenta costringendola quasi a diventare la sua ragazza perché le piace il suo carattere; Saika perché non sopporta questo suo modo di fare arrogante e poi perché è convinta fermamente di essere innamorata di Keichi.

Shin comincerà praticamente a perseguitarla assicurandole che con il tempo si sarebbe sicuramente innamorata di lui, e lasciandole anche in mano una specie di “allarme” con il quale avrebbe potuto chiamarlo se si fosse trovata in pericolo o in difficoltà e lei, anche se quell’oggetto però non sembra interessarle, lo tiene ugualmente.

Da qui in poi, dato il suo avvicinamento a Shin (anche se involontario) Saika comincerà a ricevere dispetti sempre più frequenti da parte delle altre ragazze, tanto da farle odiare sempre più quel ragazzo che si dimostra anche un po’ ambiguo. Infatti prima cerca di violentarla e la bacia a tradimento e poi subito dopo si scusa dimostrandosi pentito per quello che ha fatto.

Ad uno dei tanti incontri con Shin Kirisaki, la ragazza viene avvertita da quest’ultimo di ignorare qualsiasi altro ragazzo del corso speciale, ma guarda caso in quel momento due di essi si avvicinano a lei una volta che si è allontanata, con il tentativo di aggredirla, solo che per istinto Saika ne stende uno con un calcio, mettendo in mostra il suo vero carattere.

Poco dopo attirato dall’allarme (che uno dei due ragazzi aveva premuto) arriva anche Shin e dopo una piccola litigata si scoprirà che quei due non erano altro che amici dello stesso Shin.

Saika se la prenderà molto con lui, primo per avergli mentito poiché le aveva detto di non avere proprio amici, e secondo per il fatto che quella era una messa in scena tra di loro per stuzzicarla e, dopo esser praticamente fuggita viene nuovamente raggiunta da Shin che gli confesserà di essersi innamorato di lei. (quando doveva succedere il contrario!)

Tutto questo va avanti per un po’ fino a che Keishi, vedendo che l’amica restava sempre sola assieme a Shin (per colpa di quest’ultimo ovviamente, dato che lei tenta sempre di evitarlo, il quale arriverà addirittura a trasferirsi nel corso regolare nella sua stessa classe) prova un moto di fastidio nei confronti dell’altro ragazzo. All’inizio non capisce di cosa si tratta, ma con il tempo comprende che la sua non è altro che gelosia, arrivando addirittura a dichiarare i suoi sentimenti a Saika rinunciando così anche al suo incarico di “presidente del comitato” visto che ha infranto una delle loro stesse regole…

Come proseguirà questo triangolo amoroso tra Saika, Shin e Keichi? E come avrà reagito Saika alla dichiarazione di Keichi?

Questo manga di Aya Oda (autrice anche del manga “Koakuma Cafe” sempre edito da starcomics) non può di certo mancare alla collezione di chi è appassionato di Shojo o vuole una lettura romantica e leggera e con una punta di umorismo e comicità con cui passare il tempo. I disegni sono molto puliti ed il tratto è morbido e deciso, non vi è un uso eccessivo di retini nelle tavole visto che compensano praticamente gli sfondi che sono assenti per la gran parte delle vignette.

E’ composto da soli 5 volumi editi da Star Comics al prezzo di 4.20 €.

Inoltre voglio farvi notare che con l’acquisto di questo manga potrete partecipare anche al concorso ideato da nanoda.com e starcomics.it!

In ogni volume troverete il pezzo di un enigma, e una volta raccolte tutte e 5 le parti dovrete risolverlo per vincere il portafogli di Lovey dovey e il cappellino di nanoda!

Per il regolamento completo visita la pagina del concorso di Lovey dovey!

Lovey dovey, 4.6 out of 5 based on 39 ratings

Autore: Inuchan

Scritto da Inuchan il nelle categorie: