• 1 Commenti

Kylie – Nelle lande desolate della morte


ATTENZIONE: consigliato a un pubblico maturo

Kylie – Nella lande desolate della morte: manga

Kylie – Nelle lande desolate della morte (Kieli ~Shishatachi wa Kouya ni Neru~) è uno shojo manga in 2 volumi di Shiori Teshirogi (disegnatrice di Saint Seiya – I Cavalieri dello Zodiaco: the Lost Canvas) tratto dalla famosa e omonima ghost story gotica della scrittrice Yukako Kabei pubblicata dalla Dengeki Bunko. In Giappone il manga è stato serializzato dal 2006 sulla rivista Mystery Bonita di Akita Publishing. Quest’opera è arrivata in Italia grazie a Ronin Manga.


Kylie – Nella lande desolate della morte: trama

“Se non fai il bravo bambino…ti farò strappare il cuore dai soldati della Chiesa…così come facevano…ai Demoni della Guerra, i Non-Morti!…”

In passato avvenne una guerra di vaste proporzioni per l’accaparramento delle abbondanti risorse del pianeta. Grazie alla tecnologia nacquero speciali armi belliche di forma umana che sfruttavano i cadaveri dei soldati caduti in battaglia. Queste esseri erano conosciuti come i Non-Morti, denominati Demoni della Guerra, essendo dotati di un cuore costruito con una fonte di energia illimitata e con una straordinaria forza di rigenerazione che li rendeva immortali.

Dopo la conclusione della guerra che esaurirò le risorse del pianeta, la Chiesa organizzò una caccia mondiale ai Non-Morti, che si trasformarono quindi da predatori a prede. Nel corso degli anni si tramanda che siano stati sterminati tutti e di loro non resta che leggenda… O così sembra essere…

87 anni dopo la conclusione della guerra…
E’ giunta la festa della Colonizzazione a Easterbury; 10 giorni di vacanza e divertimento. 10 giorni di noia e depressione invece per Kylie, ragazzina di 14 anni che vive nel Collegio della città dopo la morte dell’adorata nonna, non avendo altri parenti. Tutte le compagne nutrono un particolare odio verso di lei tanto da lasciarla senza amici e senza nemmeno una compagna di stanza. Per fortuna c’è Becca che passa le giornate con Kylie e non la lascia mai sola ma Becca è un fantasma. Infatti Kylie ha la capacità fin da bambina di vedere i fantasmi delle persone morte e non conosce nessun’altro con la stessa facoltà. Becca era anch’egli una ragazza del Collegio di Easterbury ma un giorno venne investita da un treno e morì. Il suo fantasma è ora l’unica amica di Kylie che porta dietro con sè il tormento di avere come un’unica amica una persona morta.

Durante i giorni della Festa della Colonizzazione Becca si reca a Westerbury, città natale di suo padre e sua madre. Ma proprio in stazione, prima di partire, Kylie e Becca incontrano uno strano ragazzo su una panchina che si rivelerà essere un Non-Morto, un Demone di Guerra, scappato alla caccia dei funzionari della Chiesa dal dopoguerra fino ad oggi.

La curiosità di Kylie la porterà a viaggiare insieme al Non-Morto, Harvey, e a scoprire i misteri e lo scopo del viaggio del ragazzo che porta con se una vecchia radio con cui parla chiamandola “Caporale“.

Kylie - Nelle lande desolate della morte - volume 1 Kylie - Nelle lande desolate della morte - volume 2


Kylie – Nella lande desolate della morte: personaggi principali

Kylie: è la protagonista femminile del manga. E’ una ragazza di 14 anni molto bella e solare ma costretta a vivere nel Collegio di Easterbury. Kylie ha la capacità di vedere i fantasmi e la sua unica amica, Becca, è proprio un fantasma. Il fatto di non avere amicizie oltra a Becca rende i suoi giorni di vacanza dei giorni di assoluta noia, fino a quando non incontrerà Harvey.

Harvey: è il protagonista maschile del manga. E’ un Non-Morto scappato alla caccia della Chiesa e ora è in viaggio per un unico scopo. Dopo l’incontro con Kylie si ritroverà a viaggiare insieme a lei e di conseguenza si ritroverà a prendersi anche cura della ragazza. E’ un accanito fumatore.

Becca: è una ragazza molto bella bionda coi capelli lunghi. Vive insieme a Kylie nel Collegio di Esterbury. Però Becca è morta anni prima e ora è un fantasma e unica amica di Kylie. E’ molto simpatica e grazie a lei Kylie può confidarsi con qualcuno.

Caporale: viene chiamata così la vecchia radio con cui Harvey parla. Quest’ultimo se la porta dietro nel suo viaggio e si scoprirà che la radio è la causa principale dello scopo del viaggio di Harvey. Nel periodo della guerra il “Caporale” era una persona in carne e ossa, un Caporal Maggiore che fu ucciso insieme ai suoi uomini dai Non-Morti, ma la sua anima si legò alla vecchia radio che Harvey ora porta con se.


Kylie – Nella lande desolate della morte: disegno e considerazioni

Il disegno di Shiori Teshirogi è molto bello e pulito. I lettori di Saint Seiya: the Lost Canvas saranno già abituati al suo stile grafico anche se nel manga di Kylie si nota la differenza con Lost Canvas dovuto al fatto che il primo è uno shojo e il secondo uno shonen di combattimenti. Shiori Teshirogi predilige disegnare sfondi ricchi soprattutto nelle scene d’azione, di massacro e paura.

E’ un manga che a me è piacuto molto e non posso fare altro che consigliare, sia per la buona storia che per i bellissimi disegni. La storia è semplice e si legge tranquillamente anche se lo consiglio principalmente ad un pubblico maturo, sia perchè ci sono scene di sangue e violenza e sia per alcune frasi forti.


Kylie – Nella lande desolate della morte: edizione italiana

Il manga di Kylie è stato pubblicato in Italia da Ronin Manga. L’edizione italiana si presenta in formato 11,5 x 17,5 con sovracopertina per 192 pagine b/n a 5,90 €. La resa dei retini non è il massimo ma è sicuramente migliore di altri manga pubblicati dallo stesso editore. La carta è bianca con nessuna trasparenza, l’inchiostro non macchia e le onomatopee sono adattate. Il primo volume si apre con un approfondimento a cura della redazione Ronin Manga e alla fine del secondo volume è presente una pagina extra con le considerazioni della scrittrice dei romanzi, Yukako Kabei.

Kylie - Nelle lande desolate della morte, 4.3 out of 5 based on 3 ratings

Autore: Drakul_Mihawk

Scritto da Drakul_Mihawk il nelle categorie: