• 10 Commenti

Kingdom Hearts

Questo manga porta sulla carta gli avvenimenti dell’omonimo videogioco che fa incontrare i personaggi di Final Fantasy con quelli dei film di animazione della Disney.

I tre decidendo di partire dall’Isola del Destino per esplorare il Mondo Esterno, cominciano a costruire una zattera per avventurarsi nel mare e, una volta ultimata, dopo soli due giorni di preparativi, partirono. Quella sera stessa però accaddero dei terribili avvenimenti: Riku viene soggiogato dall’oscurità, mentre Kairi sparisce misteriosamente davanti agli occhi di Sora che a sua volta si ritrova in uno spazio completamente luminoso nel quale gli compare in mano una particolare arma a metà fra una spada e una chiave. Una misteriosa voce gli dice che quella è la “Keyblade” e che è l’arma più potente del mondo!

Subito dopo si trova catapultato in un mondo chiamato “Città di Mezzo”. Qui incontra Pippo e Paperino (sì sono proprio loro XD) che stavano cercando proprio il possessore della Keyblade per farsi aiutare nel compito di ritrovare lo scomparso Topolino, ovvero il re del loro mondo e Sora accetta di partire con loro per cercare Kairi e Riku.

Insieme ai suoi due nuovi amici Sora si troverà a viaggiare per l’universo nella “Gummiship”, la bizzarra nave di Pippo e Paperino, fra mille mondi, ritrovandosi a socializzare con personaggi come Hercules o Aladdin o come Squall e Cloud.

Nello stile grafico l’uso dei retini è enorme, i personaggi sono definiti con un tratto abbastanza pulito e le tavole sono disposte originalmente in modo molto disuguale e sconnesso che rende l’ idea della frenesia dei videogiochi.

In quanto alla qualità del manga direi che è tutta da rivedere. Infatti si nota subito che per la storia si sono messi d’ accordo con la Disney per creare un manga “carino” per soddisfare più i bambini che gli adolescenti.

Per di più la resa della Disney Manga non è di sicuro delle migliori, infatti il volume ha una dimensione troppo elevata per essere un manga (15×21 cm), la carta è molto scadente e la numerazione segue l’andamento dei Disney Manga e non della serie in sé. E’ da notare però che ogni volume è provvisto di sovra copertina, anche questa però scandente.

Insomma, il manga lascia molto a desiderare e lo consiglio solo a chi è un grande appassionato della serie o a chi è ancora abbastanza piccolo.

Vi saluto e alla prossima recensione!!! ^^

Kingdom Hearts, 3.7 out of 5 based on 30 ratings

Autore: edward yagami

Scritto da edward yagami il nelle categorie: