• 7 Commenti

Gurren Lagann: Sfondamento dei cieli

Gurren Lagann manga

Tengen toppa Guren Ragan (Gurren Lagann: Sfondamento dei cieli) è un manga realizzato da Kazuki Nakashima nel 2007 e pubblicato in Giappone da ASCII Media Works. In Italia viene portato dalla casa editrice Planet manga al prezzo di 4.30 €.


Gurren Lagann: Sfondamento dei cieli trama

In un futuro molto lontano, da centinaia di anni l’umanità è costretta a vivere sotto terra. Gli uomini vivono in villaggi sotterranei senza alcun mezzo di comunicazione con la superficie: trascorrendo la loro vita nella tranquillità, scavano tunnel, costruiscono case e crescono animali domestici.

Tuttavia questa quiete spesso viene smossa da violenti terremoti improvvisi e si tramuta in tragedia. Simon è un orfano del villaggio di Jiiha ed ha il compito di scavare tunnel: è grazie al suo duro lavoro che il villaggio può ingrandirsi e questo è l’unico motivo che lo rende felice.

Egli non è benvoluto dai suoi pari, tranne che da Kamina, un orfano più grande di età di Simon, il quale lo accoglie nella sua “Brigata Gurren” per mezzo delle sue particolari abilità da scavatore, affermando che egli sarà la trivella che li condurrà entrambi in superficie verso la libertà.

Questi desideri però rimangono sogni, finché un giorno Simon, intento nella sua attività di scava-tunnel, ritrova un robot. Contemporaneamente alla scoperta, Simon e Kamina si ritrovano a fronteggiare insieme ad una ragazza di nome Yoko un gigantesco “Gunmen”, robot dal bizzarro aspetto ideato per il combattimento.

Così, senza nemmeno accorgersene, Simon, Kamina e Yoko salgono a bordo del robot ritrovato e con un po’ di fortuna riescono a sconfiggere il nemico e a sfondare il tetto della crosta terrestre, approdando in superficie dove assistono per la prima volta ad un tramonto.

Dunque inizia l’avventura in superficie di Simon, Kamina e Yoko che però non sanno ancora che è in corso una guerra tra esseri umani e uomini-bestia dotati di incredibili robot.

Tengen toppa Gurren Lagann © 2007 Kazuki Nakashima / ASCII Media Works, Inc.

Per quanto riguarda la storia, Gurren Lagann può essere etichettato come di genere Mecha e di Fantascienza, con molte sfumature ironiche e drammatiche.

Possiamo rappresentare la storia del manga come una scala: inizia presentando pochi personaggi per poi aumentare man mano; stessa cosa vale anche per i robot e le ambientazioni, che si andranno evolvendo lungo tutto l’arco della storia.

Inoltre, la caratteristica del protagonista un po’ stupido e timoroso, ma che nei casi d’emergenza sa dimostrarsi anche coraggioso, porta avanti la storia tra scene ironiche e di combattimenti robotici ricchi di potenziamenti e colpi di scena.

Per quanto riguarda i disegni, il tratto è semplice e pulito; gli scenari sono interamente disegnati a mano e quindi gli sfondi sembrano sempre di più un tutt’uno con i combattimenti e con i robot; il design dei personaggi invece è curato a tal punto che si abbina perfettamente al carattere del singolo personaggio rendendolo unico ed inimitabile.

Infine tutti questi elementi creano un ambiente ideale per la storia, dando vita ad una micidiale combinazione!


Gurren Lagann Planet manga

L’edizione italiana conta 4 volumi finora usciti con cadenza mensile. Il prezzo di ogni volume è di 4,30 euro, cifra che rientra nello standard per i volumi non deluxe o gold della Planet Manga, e quindi non dovrebbe necessitare alcun sacrificio economico da parte di chi vorrebbe iniziare questa serie.


Recensione di Zvangaross93

Gurren Lagann: Sfondamento dei cieli, 4.0 out of 5 based on 16 ratings

Autore: Inuchan

Scritto da Inuchan il nelle categorie: