• 1 Commenti

Grendizer Giga

Grendizer Giga Manga

Il sensei Go Nagai ancora una volta si mette al lavoro sulla riscrittura in chiave moderna di un suo grande classico, riuscendo a realizzare una serie breve che sicuramente verrà apprezzata dai fan.

Grendizer Giga Trama

Daisuke Uryuu è un normale liceale, che da poco si è trasferito a vivere e lavorare a casa di Hikaru Makiba, ovvero alla Fattoria Makiba. È un bel ragazzo, inoltre eccelle anche a scuola, per cui tutte le ragazze gli vanno segretamente dietro, ma non sanno che il ragazzo nasconde un grande segreto, celato anche a se stesso. Tutto diventa chiaro quando compare a prenderlo a scuola una bellissima ragazza che sembra una straniera, e che si presenta come Maria, la sorella di Daisuke. La ragazza lo porta a fare un giro in macchina parlando di cose che il ragazzo non riesce a comprendere, fino a quando non gli si aprono gli occhi di fronte all’attacco di alcuni dischi volanti ed alieni che sterminano senza battere ciglio gli esseri umani presenti in città. Sfuggiti grazie alla trasformazione in jet dell’automobile, Maria porterà Daisuke verso lo Spazer all’interno del quale riposta il Grendizer Giga, e dopo avergli restituito i suoi ricordi ci svelerà la verità. Lui è Luke Fleed, principe del pianeta Fleed ormai distrutto dalle truppe d’assalto di Vega, e lei è Maria Flora, l’androide a difesa del principe.

Una volta ottenuti i ricordi, Luke si lancia all’attacco a bordo di Grendizer Giga e distrugge il Battle Ogre della flotta di Vega senza troppi sforzi. Una volta tornato sulla terra, Maria cancella nuovamente i ricordi di Luke, in modo che possa vivere normalmente senza troppi pensieri fino al prossimo scontro. Ma bisogna sempre restare all’erta, visto che i nemici non sono troppo lontani e sono spietati e crudeli più che mai.

Grendizer Giga Valutazione

Per chi ha amato la serie animata, soprattutto i girellari dello zoccolo duro, potrebbe essere un brutto colpo leggere questi volumi, mentre per chi ha apprezzato anche i manga e Nagai in generale, non potrà che restare affascinato da questa nuova reinterpretazione di Grendizer, con mosse e personaggi presenti in altre serie nagaiane, senza farvi troppi spoiler. La storia è un po’ contratta e non si arriva a una vera conclusione con scontro finale contro Re Vega, ma dalla brevità me lo immaginavo. Ci sono diverse cose messe un po’ a caso che mi hanno fatto storcere il naso, tipo non comprendo davvero perché Maria debba cancellare e ripristinare di continuo i ricordi di Luke, come se non si fidasse della capacità del principe di celare la sua vera identità, ma certe inconsistenze narrative sono nulla rispetto al vedere di nuovo Grendizer che distrugge possenti robot con le sue vecchie mosse potenziate.

Il tratto è quello delle ultime opere di Nagai, quindi un po’ grezzo, ma sempre molto accurato con tavole sempre piene di dettagli, inchiostrature e retinature.

Buono l’adattamento che mantiene i colpi e i nomi originali, senza farsi troppo condizionare dai girellari sopra menzionati. XD

Il manga è pubblicato da J-Pop in cofanetto che contiene entrambi i volumi nel classico formato deluxe, con sovracopertina in carta patinata e prime pagine a colori in carta patinata al prezzo di 11,80 €.

Consigliato ai fan delle serie nagaiane.

Grendizer Giga, 2.0 out of 5 based on 1 rating

Autore: Shinji Kakaroth

Scritto da Shinji Kakaroth il nelle categorie: