• 1 Commenti

Golden Boy II – L’apprendista errante furore nel mondo dello spettacolo

Manga Golden Boy II - L’apprendista errante furore nel mondo dello spettacolo

Torna ancora una volta in Italia il genio un po’ ecchi del maestro Tatsuya Egawa, che dopo Be Free!, Deadman, The Last Man, Yapoo il bestiame umano, ritorna a scrivere le avventure di uno dei suoi personaggi più amati, ovvero il protagonista di Golden Boy, di cui questo manga è seguito diretto.

Golden Boy II - L’apprendista errante furore nel mondo dello spettacolo Trama

Kintaro Oe è un giovane di 38 anni e da 18 sta conducendo una vita da freeter (libero professionista che lavora part-time o full time cambiando spesso lavoro), girando per il Giappone a bordo della sua amata mountain bike, alla scoperta di nuovi lavori e nuove cose da imparare dalla vita. Questa volta lo ritroviamo al Vinrose, un salone di bellezza famoso di Shibuya, con un aspetto decisamente cool e alla moda ad acconciare le capigliature alle sue clienti, una di queste è Maya Kirishima, che continua a presentarsi spesso al salone chiedendo appositamente di lui, perché quando le taglia i capelli le fa provare delle sensazioni piacevoli uniche. Kintaro al momento lavora qui perché in tv ha visto uno special sulla presidente di una catena di saloni di bellezza, Mio Momiji, bella e talentuosa manager che in breve ha riscosso un successo fenomenale, e che lui ama e adora con tutto il suo cuore perché assomiglia spaventosamente a Yoko, il suo primo amore ormai morta da 18 anni.

Il ragazzo è supportato da Saki Minato, direttrice del Vinrose, e osteggiato dal presuntuoso prediletto della presidente, Sho Kayama, che tenta sempre di prendersi il merito delle idee geniali con cui di volta in volta Kintaro finisce per migliorare il salone e aumentarne le entrate. Durante il suo percorso al Vinrose verrà più volte licenziato e poi riassunto, ed ogni volta tornerà con gioia dalla bella Presidente Mio, nonostante lei lo disprezzi e lo tratti male.

Le vicende proseguiranno al punto che Kintaro finirà anche nella Yakuza e nello ShowBiz! Quante altre cose imparerà il nostro ragazzo d’oro?

Golden Boy II - L’apprendista errante furore nel mondo dello spettacolo Valutazione

Kintaro Oe è tornato ed è praticamente come l’avevamo lasciato, ancora assetato di conoscenza e amore, sfrecciando in bici al grido di “Imparo! Imparo! Imparo!” e pronto ad aiutare il prossimo, nonostante possa essere una persona antipatica e che lo tratta male, esettamente come la presidente Mio, che però dietro la facciata da dura nasconde in profondità un’animo debole e gentile. Come sempre i personaggi sono un po’ troppo stereotipati, tramutandosi in vere e proprie macchiette, come l’odioso Kayama, il tipico spocchioso e irascibile pieno di sé, che si crede un artista del fashion. Ho trovato molto divertente il prendi-e-molla dei licenziamenti e riassunzioni continue di capitolo in capitolo, per via dei demeriti e meriti del ragazzo, vessato da Kayama, che poi l’hanno portato a fare prima il massaggiatore e poi lo yakuza. Come sempre attraverso le parole e gli atteggiamenti dei personaggi si può vedere una dura critica del mondo moderno e dello spettacolo, dove viene maggiormente data enfasi all’aspetto esteriore piuttosto che alla bellezza del cuore, tanto professata da Kintaro.

Come sempre un tratto molto preciso e tavole piene di retinature, anche se come sempre ci sono tantissimi dialoghi in primo piano con inquadrature un po’ vuote.

Come sempre per la J-Pop ottimo l’adattamento, con note a margine per spiegare alcuni termini giapponesi, anche se personalmente avrei preferito che lasciassero il nome originale della banda yakuza, mettendo una nota a margine con la traduzione “Banda Accidentata“.

Il manga è pubblicato da J-Pop nel classico formato deluxe con sovracopertina e prima pagina a colori in carta patinata al prezzo di 6 €.

Consigliato ai fan del maestro Egawa che vogliono leggere le nuove (dis)avventure di Kintaro Oe.

Autore: Shinji Kakaroth

Scritto da Shinji Kakaroth il nelle categorie: