• 0 Commenti

Getter Robot Devolution – The Last 3 Minutes of the Universe

Getter Robot Devolution – The Last 3 Minutes of the Universe Manga

Finalmente anche da noi in Italia l’ultima reincarnazione del mito di Getter Robot, disegnato e sceneggiato dagli autori di Linebarrels of Iron e Ultraman.

Getter Robot Devolution – The Last 3 Minutes of the Universe Trama

Ci troviamo in un futuro prossimo in Giappone. Ryoma Nagare frequenta le superiori ed è cresciuto con una vena cinica e un po’ dark, forse causata dal fatto che da piccolo, tornato a casa, trovò entrambi i genitori impiccati nel dojo connesso alla sua casa. Restio a intrecciare rapporti con i suoi compagni di classe, passa le giornate in silenzio al suo banco a guardare fuori dalla finestra. Solo una ragazza della sua classe cerca in tutti i modi d’avvicinarlo, Michiru, forse perché anche lei ha perso da giovane i genitori in un incidente. Un brutto giorno, Matsumura, un giovane figlio di papà compagno di classe di Ryoma e Michiru, e segretamente innamorato della ragazza, si ingelosisce delle attenzioni che la ragazza rivolge al giovane schivo e decide di tenderle una trappola di ritorno a scuola, vicino a casa di Ryoma.

Di fronte alle lacrime della ragazza, Ryoma sembra non battere ciglio e allontanarsi dai tre bulletti che sembrano avere attenzioni poco pulite nei suoi confronti, ma dopo un batter d’occhio il ragazzo si lancia sul gruppetto mettendoli fuori gioco in un attimo con un bel sorriso crudele sulle labbra. Il giorno dopo Ryoma viene richiamato dal preside che gli consiglia di ritirarsi dalla scuola in modo da non venir punito per il pestaggio del giorno prima, ma quando Ryoma seccato torna in classe per riprendere le sue cose, viene fermato da Michiru che prende un bento per ringraziarlo di averla salvata, ma proprio mentre la ragazza sorridente gli sta porgendo il contenitore del cibo,  un essere gigantesco compare e attacca la scuola, ammazzando lei e altri suoi compagni di classe in una maniera cruenta e crudele, come fossero delle semplici formiche.

Salvatosi per miracolo dall’impatto il ragazzo fugge verso il cancello della sua scuola, dove incontra un misterioso anziano in camice bianco, il professor Saotome, che per riprendersi ciò che la vita continua a sottrargli gli propone la forza del Getter Robot, una forza tale da poter sovvertire il suo destino sfortunato. Una volta salito a bordo della Eagle, il ragazzo viene toccato dall’energia dei Raggi Getter, che sembrano insegnargli in pochi istanti il metodo di pilotaggio del Getter e assieme ad Hayato Jin e Musashi Tomoe, spazzerà via il mostro orribile definito Devolutivo. Una volta al Centro Ricerche Saotome, Ryoma viene accolto dai suoi nuovi compagni di squadra e dal professor Saotome che gli mostrerà la verità di questo mondo celato nelle profondità della base, un enorme monolite esagonale che lo scienziato definisce il Frammento dell’Imperatore!

Cosa sarà mai questo frammento e perché sembra che Saotome e gli altri siano così distaccati dalle tante morti causate dai Devolutivi?

Getter Robot Devolution – The Last 3 Minutes of the Universe Valutazione

Quando lessi le pagine di questo manga sulla rete un po’ di anni fa, rimasi completamente scioccato. Mi aspettavo l’ennesima revisione della storia di Getter, ma nulla che arrivasse al livello di quello che mi trovavo sotto gli occhi, e poterlo rileggere e sfogliare in italiano è stato davvero un piacere. La storia, nonostante a sommi capi ricalchi quella originale (c’è una minaccia alla Terra e Saotome recluta tre giovani per pilotare il Getter), è qualcosa di più profondo che già da alcuni indizi sparsi volume per volume è possibile afferrare, come quando si entra i casa di qualcuno e si sentono determinati odorini che ci fanno subito capire cosa sta bollendo in pentola in cucina. Con una trama a più livelli, un po’ come a metà di Linebarrels, è una vera goduria leggere, anche se allo stesso tempo è una tortura dover aspettare ogni volta un po’ di tempo tra un volume e l’altro! I personaggi, oltre agli aspetti per cui sono conosciuti e amati, godono di una nuova vita e una nuova reincarnazione, mostrando tanti aspetti del loro essere, e non solo l’aggressività durante il combattimento.

Inutile dire che nella mia mente, mentre leggo i dialoghi, i personaggi hanno la voce del doppiaggio di The Last Day! XD

Inutile dire che sono da sempre un amante del tratto di Shomoguchi, che rende ogni vignetta un vero e proprio capolavoro grafico, con spettacolari scene di combattimento che coinvolgono e riescono a delineare perfettamente l’azione con le tante sfaccettature e tecniche di disegno. Chini, retini e tanti effetti grafici rendono questo manga un vero capolavoro.

Ottimo l’adattamento, che lascia le scritte originali con note in fondo alla vignetta con la traduzione.

Il manga è pubblicato da J-Pop nel classico formato deluxe con sovracopertina in carta patinata al prezzo di 5,90 €. Purtroppo le belle pagine a colori non sono state riprodotte! ;_;

Non mi è chiaro perché abbiano scelto delle pinup interne per le copertine al posto delle fighissime copertine originali (di cui potete vedere qui in basso quella del primo volume), ma forse non apprezzavano la divisione in tre del lettering del titolo per non rovinare la bella illustrazione.

Consigliato ai fan di Getter Robot e della coppia Shimizu & Shomoguchi.


Getter Robot Devolution – The Last 3 Minutes of the Universe, 5.0 out of 5 based on 2 ratings

Autore: Shinji Kakaroth

Scritto da Shinji Kakaroth il nelle categorie: