• 0 Commenti

Getter Robo Hien – The Earth Suicide

Getter Robo Hien – The Earth Suicide Manga

Continua la saga con una versione più giovane di uno dei robot componibili più famosi della Terra, ideato dalla geniale mente di Go Nagai e dal compianto Ken Ishikawa.

Getter Robo Hien – The Earth Suicide Trama

Prossimo futuro, a causa della follia del professor Dyakov, la Terra è ora in pericolo, per via di mostruose piante semoventi che stanno occupando città, ammazzano gli esseri umani e si nutrono di essi. Sarà proprio sotto la guida di Hayato Jin, ex-pilota del primo Getter Team e attualmente direttore dell’Istituto Saotome, che verrà mobilitata la speranza che lotterà contro questi orribili invasori intestini al pianeta. Infatti ai comandi del nuovo Getter Robot Hien ci saranno i tre giovanissimi piloti, l’impetuoso e impulsivo Tsurugi Ryuga, pilota del Getter Hien 1, l’astuto calcolatore Dan Amakusa, pilota del Getter Hien 2, e infine il robusto e gioviale pilota del Getter Hien 3, Goki Hagane.

Tutti e tre legati da difficili passati che li hanno costretti ad uccidere i propri genitori, ormai assimilati dalle piante e che hanno tentato di toglier loro la vita, i ragazzi si complementeranno a vicenda, riuscendo a superare gli scontri con le piante mostruose, aiutati dall’energia Getter.

Getter Robo Hien – The Earth Suicide Valutazione

La trama è abbastanza stereotipata: compare un nuovo nemico, compaiono nuovi piloti e un nuovo Getter. Diciamo che più o meno ogni serie di Getter comincia a questo modo, per cui a me che ci sono affezionato fa tanto effetto nostalgia. I personaggi sono delineati abbastanza bene per essere uno shonen robotico tutto morti e mazzate su scale assurde. Il ritmo è sempre molto alto e la tensione anche, inoltre essendo una storia in tre volumi, c’è poco tempo per annoiarsi.

Il tratto è ovviamente diverso dal solito di Ishikawa, essendo più per un pubblico shonen di ragazzini, e quindi tondeggiante, eppure nei momenti più crudi riesce comunque a rendere morte, distruzione e dramma, le tre cose che sono annodate saldamente alla saga di Getter.

Buono l’adattamento, con note a margine per spiegare alcune parole giapponesi o modi di dire.

Il manga è pubblicato da J-Pop nel classico formato deluxe con sovracopertina in carta patinata e prima pagina a colori in carta patinata, al prezzo di 5,90 €.

Consigliato ai fan di Getter e ad un pubblico giovane che riuscirà ad apprezzare maggiormente la serie e magari potrà interessarsi a recuperare la serie storica.

Autore: Shinji Kakaroth

Scritto da Shinji Kakaroth il nelle categorie: