• 0 Commenti

Gate

Gate Manga

Dalla light novel di successo di Takumi Yanai, le matite di Satoru Sao hanno dato vita a un manga spettacolare, una rocambolesca avventura fantasy con protagonisti una truppa della JSDF.

Gate Trama

Ci troviamo a Ginza, uno dei quartieri d’alta classe di Tokyo in un giorno d’estate del 21° secolo. Improvvisamente nel bel mezzo della città si apre un portale dal quale fuoriescono armate medioevali dell’Impero“, mostri ed altre strane aberrazioni, trasformando il quartiere in un vero inferno in terra. A risolvere la situazione ci penseranno ovviamente i membri della JSDF (Japan Self Defence Force – Forza di AutoDifesa Giapponese), che con l’esperienza a la strabordante potenza militare scongiureranno questa minaccia. Il problema è che il portale, da cui sono fuoriuscite queste forze d’attacco in stile fantasy, non si è richiuso ed è tutt’ora aperto.

Parte a questo punto il progetto del governo giapponese che mira a prendere due piccioni con una fava, sigillando completamente il Gate ai civili, circoscrivendo l’area in cui è comparso, e un approccio di espansione e perlustrazione, inviando squadre oltre il portale, per entrare in contatto con le forze che hanno attaccato Ginza, cercando di concordare dei trattati civili di non belligeranza e cooperazione. Il portale, che da sulla Collina di Alnus, diviene così il centro della base della JSDF nel nuovo mondo.

Protagonista della serie è il Tenente di Seconda Classe Youji Itami, un otaku con grandi capacità strategiche, scelto per intraprendere comunicazioni amichevoli con la gente di questo mondo. Dopo aver testimoniato la furia di un drago rosso su un villaggio elfico, la truppa ricognitiva guidata da Itami salva una sopravvissuta caduta in un pozzo, l’elfa alta Tuka Luna Merceau. Da qui il gruppo proseguirà imbattendosi nelle vicinanze del villaggio di Coda, avvertendo tutti del pericolo del drago e aiutando durante l’evacuazione del villaggio. Lelei La Lelena, un’apprendista maga, dimostra uno spiccato interesse per il gruppo di “uomini in verde“, come vengono soprannominati i soldati della JSDF dalla gente del posto, inoltre sulla strada di fuga si imbattono in Rory Mercury, apostola del Dio della Guerra Emroy. Il viaggio è lungo e duro, inoltre il drago rosso riesce a scovare la carovana di profughi ed attaccarla, però con le armi della JSDF e l’aiuto di Rory, il gruppo riesce a staccare un braccio al drago, che ferito gravemente fugge, dopo aver sterminato circa un quarto della carovana.

Alla fine dello scontro, la maggior parte dei profughi si dirige in una città vicina, da amici o parente, mentre i vecchi, i feriti e i bambini senza alcun posto dove andare vengono scortati direttamente nell’accampamento della JSDF, dove verranno accolti in un campo profughi personalizzato, in cui cominceranno l’abbattimento delle barriere linguistiche. Ovviamente non si conclude qui l’avventura, visto che il compito della JSDF è appena iniziato, giacché dovranno recarsi presso i nobili locali per conquistare la loro fiducia e riuscire a stringere patti e trattati di pace.

Gate Valutazione

Un amico mi ha fatto scoprire questa serie, che non avevo neppure idea di cosa parlasse, visto che il Giappone è troppo prolifico sul versante delle light novel, proponendo centinaia di titoli, e molte di queste vengono trasposte in manga o animazione, anche se magari non tutte sono d’alta qualità come le serie più famose pubblicate su Shonen Jump o Shonen Sunday.

La serie è molto avvincente ed accattivante, e ricordo d’aver fatto le tre di notte per leggerla tutta d’un fiato la sera che m’era stata consigliata. La trama è interessante, proponendo l’incontro tra un comune esercito dei giorni nostri con un panorama fantasy popolato da mostri e magia. Il manga ha diversi personaggi interessanti, primo tra tutti Itami, e in seconda battuta la semidea Rory, un essere soprannaturale praticamente immortale, che però ancora prova sentimenti umani e non è ancora assorta a divenire un dio.

Il tratto è davvero bello, riuscendo a inserire anche qui e là un po’ di parti ecchi in maniera del tutto naturale. Inoltre come manga fantasy le tavole sono sempre ricche di paesaggi e dettagli, oltre a ombreggiature e retinature.

Come sempre ottimo l’adattamento, che arricchisce la lettura con note a margine di spiegazione a determinati termini nipponici, anche se qualche errorino di battitura lo si trova sempre.

Il manga è pubblicato da Star Comics nel classico formato deluxe, con sovracopertina in carta patinata, al prezzo di 5,90€.

Consigliato agli amanti delle serie militari e di fantasy medioevale.

Gate, 5.0 out of 5 based on 7 ratings

Autore: Shinji Kakaroth

Scritto da Shinji Kakaroth il nelle categorie: