• 0 Commenti

Full Swing

Full Swing Manga

Una nuova serie shonen che alle spalle ha il gran nome di Buronson, autore di Ken Il Guerriero, Il Re Lupo, Sanctuary, ed un giovane nuovo mangaka, Daichi Matsue.

Full Swing Trama

Non c’è una reale trama, ogni capitolo è incentrato sulla vita di un particolare personaggio, quasi sempre ragazzi dell’età tra i 16 e i 20 anni e la particolarità della serie è che le storie sono concatenate tra loro da un personaggio comune di volta in volta.

Il primo capitolo è dedicato a Shunichi Fujie, un giovane teppista e ribelle che assieme al suo amico Ippei Tsuchida, si occupa di pestaggi e atti vandalici. Nella discoteca che frequenta ha adocchiato una bella biondina, ma non le ha ancora parlato neanche una volta. Dopo essere stato pestato da un gruppetto di mafiosi, che volevano vendicarsi di uno sgarro che ha fatto a uno dei loro spacciatori picchiandolo e rubandogli tutta la roba, viene salvato proprio dalla bionda, che in realtà è la sua amica d’infanzia, Asami Kurata, una secchiona quattrocchi che si è iscritta al suo stesso liceo perché innamorata di lui. Da alcuni accertamenti in ospedale successivi al pestaggio, viene scoperto che Shun ha un cancro terminale al fegato e ai polmoni e gli restano solo sei mesi di vita. Inizialmente il ragazzo prende malissimo la cosa, ma alla fine si dichiara ad Asami e cerca di passare gli ultimi sei mesi della sua vita nel migliore dei modi, andando persino a minacciare gli zii di Asami, da cui è andata a vivere a causa della morte dei genitori in un incidente stradale.

La seconda storia segue le vicende di Ippei, che s’innamora di Yukimi, la sorella di Asami, e scopre che per guadagnare soldi è entrata nel giro della prostituzione giovanile.

La terza ha come protagonista Takashi Kogure, un vecchio amico di Shun con cui ogni tanto faceva a pugni, ed il suo sogno di entrare nel mondo della boxe come professionista che s’intreccia con lo slump musicale di Jun Sawai. Nonostante la sconfitta durante l’incontro per il passaggio al professionismo, Takashi sprona Jun a tentare al massimo in quello che ama davvero.

Full Swing Valutazione

La serie parte nelle prime pagine come quello che potrebbe sembrare un manga di sulla delinquenza e i teppisti, ma in breve tempo la svolta è totale. Come ho detto non c’è una vera storia o trama, ma tante storie concatenate tra loro come gli anelli di una catena, il che potrebbe essere un pregio per chi ama un certo tipo di lettura e un difetto per altri. A me francamente è piaciuto.

Gli argomenti trattati sono abbastanza forti (il cancro, la prostituzione e gravidanza giovanile, il comportamento da ribelle, la fuga da casa) e decisamente attuali ad un pubblico maturo. Come definisce il titolo, il manga è una serie di storie di gente che ce la mette tutta nella vita, perché se non ci si mette tutta la propria energia nelle cose, non cambierà mai niente, esattamente come per il Full Swing, che è una battuta con la mazza da baseball che forma una rotazione completa.

Inizialmente ho trovato le prime storie molto deprimenti, ma poi l’energia dei personaggi è riuscita a prendere piede, ed ogni storia finisce più o meno con un lieto fine, forse non proprio come accadrebbe nella vita reale.

Il tema portante di ogni episodio è proprio la maturità e la ricerca della propria felicità, che sia fatta di piccoli sogni quotidiani o di un grande sogno futuro.

Il formato è il tipico economico della Star Comics, volumi con copertina cartonata al prezzo di 4,20 € senza pagine a colori della pubblicazione su rivista.

Consigliato a tutti gli amanti delle storie slice of life realistiche su argomenti maturi.

Full Swing, 5.0 out of 5 based on 1 rating

Autore: Shinji Kakaroth

Scritto da Shinji Kakaroth il nelle categorie: