• 0 Commenti

Dragon Ball Super

Dragon Ball Super Manga

Torna Dragon Ball, e questa volta non nella solita riedizione/ristampa riveduta e corretta, bensì il seguito della serie storica, ideato dal maestro Akira Toriyama e disegnato da Toyotaro, il degno erede del sensei.

Dragon Ball Super Trama

Sono passati un po’ di anni dallo scontro con Majin Bu, e ormai sulla Terra sembra che tutto stia filando liscio. Son Goku ha iniziato a lavorare i campi, costretto dalla moglie Chichi, mentre si allena durante le pause, e viene contattato da Mr.Satan, che gli porta un premio in denaro che gli è stato dato per aver salvato ancora una volta il mondo. Il nostro eroe accetta il premio con gran gioia, visto che questo denaro permetterà a lui di liberarsi dell’attuale lavoro e poter andare ad allenarsi sul pianeta di Re Kaio. Qui incontrerà Beerus, il Dio della Distruzione, accompagnato dal fedele angelo guida Whis, e scoprirà che i due sono diretti verso la Terra alla ricerca del leggendario Super Saiyan God. Dopo aver testato la forza del bizzarro Dio della Distruzione, Goku viene sconfitto e Beerus si dirige sulla Terra, dove darà dei grattacapi a Vegeta e gli altri riuniti per la festa di compleanno di Bulma. Proprio mentre irritato sta per disintegrare il pianeta, Goku ricompare con un’idea, evocare il Drago Shenlong e farsi spiegare la verità sul Super Saiyan God, ovvero il dio dei Saiyan proiettato temporaneamente da sei Saiyan dal cuore puro. Grazie alla buona notizia della gravidanza di Videl, i saiyan presenti concentrando le energie riescono a far raggiungere a Goku lo stadio di Super Saiyan God, che ha l’apparenza di un Goku più giovane e con i capelli e un’aura rossa. Una volta trasformato, Goku ingaggerà uno scontro pressante con Beerus, che deciderà di non distruggere la Terra per riguardo al valoroso guerriero.

Ma questo è solo l’inizio dell’avventura dei nostri vecchi amici, infatti Goku e Vegeta decideranno di addestrarsi sotto l’ala di Beerus e Whis e riusciranno a superare addirittura lo stadio di Super Saiyan God, tramutandosi in Super Saiyan Blue. Sarà proprio durante uno di questi estenuanti allenamenti che faranno la loro comparsa il divino Champa, un Dio della Distruzione fratello di Beerus, e Vados il suo angelo, sorella maggiore di Whis. I due provengono da un universo parallelo e allo stesso tempo differente rispetto al loro, il sesto di dodici, mentre quello in cui si trovano attualmente è il settimo universo. Champa, spinto da uno smisurato spirito d’antagonismo nei confronti del fratello, decide di sfidarlo in un torneo di arti marziali, dove parteciperanno i 5 guerrieri più forti dei rispettivi universi, e come premio ci saranno le sette Super Sfere del Drago, delle sfere che possono esaudire desideri senza alcuna restrizione o limite, grandi quanto pianeti e che sono sparse per gli universi 6 e 7.

Riusciranno i nostri eroi a prevalere sulle macchinazioni di Champa?

Dragon Ball Super Valutazione

La prima parte del primo volume è l’adattamento in versione moooooolto concisa e stretta del primo film animato seguito di Dragon Ball Z, ovvero La Battaglia degli Dei. Purtroppo per sbrigarsi il tutto viene riassunto davvero all’osso, tanto che persino il secondo film, La Resurrezione di F, viene riassunta in un breve spiegone in vignetta e ha il via la storia nuova del torneo di Dragon Ball Super. È davvero divertente rivedere i nostri eroi, assieme ai nuovi personaggi creati per questa serie, che come nello spirito di Dragon Ball si pestano come fabbri ferrai, ma con grande tranquillità e senza alcun rancore. Lo stile di Toyotaro riesce davvero a mantenere quel ritmo di divertimento e combattimenti per cui la serie di Akira Toriyama è ancora così amata dopo ben 33 anni. Il sensei Toyotaro non ci fa rimpiangere l’assenza del sensei Toriyama, riuscendo comunque a farci fare un bel salto mortale in un nostalgico passato.

Vignette sempre molto chiare, com’è un po’ da sempre uno dei cavalli di battaglia degli shonen jumpici, con particolari di sfondo che arricchiscono il tutto.

Come sempre ottimo l’adattamento, che mantiene quel tipico spirito di Dragon Ball le cui traduzioni di Star Comics ci hanno abituato da sempre. A fine volume si trova un angolino di curiosità, nel primo volume occupato da un’intervista tra il sensei Toriyama e il suo erede.

Il manga è pubblicato da Star Comics in un formato da edicola con costine interne al prezzo di 4,50 €. Peccato per l’assenza delle belle illustrazioni a colori che avrebbero arricchito di certo questa edizione.

Consigliato a tutti i fan di Dragon Ball.

Dragon Ball Super, 2.7 out of 5 based on 6 ratings

Autore: Shinji Kakaroth

Scritto da Shinji Kakaroth il nelle categorie: