• 1 Commenti

D•N•Angel

D•N•Angel Manga

DNAngel è un manga scritto e disegnato da Yukiro Sugisaki. Pubblicato sulla rivista Asuka di Kadokawa Shoten a partire dal novembre 1997, il manga si conclude nel settembre 2010. Il manga è stato poi raccolto in 15 Tankōbon, anch’essi pubblicati dalla Kadokawa Shoten.

In Italia la serie completa è stata pubblicata da Planet Manga a partire dal febbraio 2006, concludendosi con l’ultimo volume pubblicato a gennaio 2012.

D•N•Angel Trama

La storia vede come protagonista Daisuke Niwa, un normalissimo ragazzo di 14 anni alle prese con i primi problemi sentimentali. Quello che non sa è che proprio al compimento dei 14 anni tali problemi sentimentali (si dichiara a una ragazza che lo rifiuta) lo porteranno a trasformarsi in Dark, il famoso ladro che ruba opere d’arte dagli strani poteri magici, appartenenti a un’epoca antecedente la rivoluzione culturale che ha portato alla scomparsa in Giappone di numerose opere d’arte dal potere sconosciuto. La trasformazione in Dark è causata proprio dal batticuore di Daisuke verso una delle due gemelle Harada, Risa, e per interrompere questa “maledizione”, Daisuke dovrà innamorarsi ed essere ricambiato da una ragazza.

Ma la cosa non è così semplice, perché la condizione imposta non sembra sufficiente. Infatti, anche dopo che Daisuke si dichiara e viene ricambiato da Riku, sorella gemella di Risa, la trasformazione in Dark continua. Ma, forse, Daisuke non è propriamente intenzionato a liberarsi di Dark, e l’apparizione di un nuovo personaggio, Krad, potrebbe significare che dietro alla rivalità della famiglia Niwa con gli Hikari (i costruttori delle opere d’arte che ruba Dark) c’è qualcosa di ben più potente.

D•N•Angel Recensione

La storia di per sé è molto carina. All’inizio la piega è quella di qualunque shojo, nonostante l’elemento magico della trasformazione in Dark, che crea un po’ di scompiglio. Andando avanti, invece, questo elemento si va un po’ a perdere, entrando nei meandri di magie sconosciute e avventure legate a un passato a Daisuke sconosciuto. Per chi ama le storie romantiche con un po’ d’azione, sicuramente il manga è consigliato.

Il disegno non è male, anche se molto semplice per essere un manga shojo. I due protagonisti (Daisuke/Dark e Hiwatari/Krad) sono molto curati nei particolari, mentre gli altri personaggi sono molto più semplici da disegnare. L’autrice, probabilmente, ha voluto rendere diversi i due protagonisti, tralasciando forse un po’ troppo gli altri. Comunque, il tratto è buono e i personaggi sono distinguibili tra loro.

D•N•Angel Personaggi

Daisuke Niwa/Dark: Appartenente alla famiglia Niwa, sin da piccolo è stato addestrato nelle arti marziali, con lo scopo di farlo diventare un ottimo ladro all’età di 14 anni, momento in cui Dark si sarebbe risvegliato. Completamente all’oscuro di questo, capisce il significato di quegli addestramenti solo al risveglio del ladro Dark, dimostrando così di essere in grado di compiere il suo destino. Inizialmente è innamorato di Risa Harada, mentre Dark preferisce Riku. I sentimenti di Daisuke poi cambiano, portandolo ad innamorarsi di Riku, che ricambia il suo amore.

With: Animaletto da compagnia di Daisuke, ha il potere di trasformarsi nelle ali nere di Dark, portandolo in giro durante i colpi che mette a segno. Ha anche il potere di prendere le sembianze di Daisuke, potendo così coprire la sua assenza mentre il ragazzo è nelle vesti di Dark. Con il tempo impara anche a parlare, anche se all’inizio sbagliava spesso la pronuncia delle parole (invece di Daisuke diceva Daisuki, che significa “ti amo”).

Risa Harada: La più femminile delle sorelle Harada, rifiuta Daisuke quando si dichiara. Dopo il primo incontro con Dark, si innamora del ladro, inseguendolo ogni volta che esegue un colpo solo con la speranza di rivederlo.

Riku Harada: Decisamente diversa dalla sorella, dimostra subito un interesse per Daisuke e un odio profondo per Dark, che lo ha etichettato come maniaco. Quando si mette con Daisuke, si dimostra parecchio gelosa della sorella, anche se sa che per Daisuke ormai Risa è dimenticata.

Satoshi Hiwatari/Krad: Membro della famiglia Hikari, ha all’interno del suo corpo Krad. Come Daisuke, riesce quindi a trasformarsi in un altro essere, completamente bianco, l’esatto opposto di Dark (Krad infatti è Dark scritto al contrario). Nonostante la rivalità Krad/Dark, sembra che Daisuke e Hiwatari siano legati da un profondo legame di amicizia, che li porta a salvarsi a vicenda, nonostante l’appartenenza a due famiglie contrapposte.

D•N•Angel Edizione italiana

L’edizione italiana è una classica edizione da edicola di Planet Manga, e ammetto di ritrovarmi le mani sporche alla fine del volume. Tutto sommato, però, l’edizione è buona, le pagine non si staccano e l’adattamento italiano è ben fatto. L’unico problema è che, a volte, per problemi di spazio alcuni baloon hanno scritte minuscole, che si fanno fatica a leggere.

D•N•Angel Anime

DNAngel è stato trasposto in un anime di 26 episodi, inedito in Italia. La prima visione giapponese dell’anime è del gennaio 2003, concludendosi con l’episodio 26 nel settembre dello stesso anno.

D•N•Angel Videogioco

DNAngel è diventato anche un videogioco dal titolo D.N.Angel: Kurenai no Tsubasa (D.N.Angel: Ala del Rosso), pubblicato nel 2003 per la piattaforma PlayStation 2. La trama del videogioco è molto simile a quella del manga, nonostante sia principalmente ispirato all’anime.

Autore: SNeptune84

Scritto da SNeptune84 il nelle categorie: