• 8 Commenti

Code Geass – Nightmare of Nunnally

E’ il 10 Agosto 2010. Il Sacro Impero di Britannia, con il pretesto di unificare il mondo sotto una sola bandiera che garantisca pace duratura, dichiara guerra al Giappone, che nulla può contro la strapotenza imperiale e soprattutto contro l’uso delle armi robotiche semoventi chiamate Knightmare. La libertà, i diritti, l’onore e persino il nome gli venne sottratto… Area 11 è il nome che viene affibbiato alla nuova colonia di Britannia ed Eleven è il nome con cui vengono chiamati i giapponesi.

In questa lotta di potere insensata si trovano invischiati Lelouch e Nunnally, figli dell’Imperatore Charles di Britannia, mandati in esilio dopo il brutale attentato in cui è morta la loro madre, l’Imperatrice Marianne, ed ha aportato via la vista e le gambe di Nunnally, lasciando la piccola paralizzata su una sedia a rotelle e completamente impotente.

Siamo nel 2017 a.t.b. e i due fratelli, esiliati in Giappone, sotto la protezione della famiglia Ashford, continuano a vivere sotto il falso cognome Lamperouge, ma un giorno accadrà un evento che cambierà la loro esistenza. Lelouch, di ritorno a casa finirà coinvolto in un incidente nel ghetto di Shinjuku, incontrando C.C., una misteriosa ragazza racchiusa in una capsula, che gli dona un terribile potere. La sorella, protagonista di questo manga, finisce per preoccuparsi data la sparizione del fratello e decidere di cercarlo con le proprie forze, e nel ghetto dove suo fratello è scomparso incontrerà Nemo, un misterioso essere collegato a C.C., che donerà a Nunnally un potentissimo Geass, infatti fondendosi i due possono creare un potentissimo Knightmare al cui interno, la ragazzina e pilota riesce a vedere di nuovo, muovere il Knightmare come fossero le sue gambe e le sue braccia e prevedere il futuro, riuscendo così a schivare i colpi avversari.

Intanto all’Ashford Nunnally continuerà, tra una battaglia e l’altra, la sua normale vita da studentessa assieme alla sua migliore amica, Alice, membro di una speciale unità di portatori di Geass artificiali che sfruttano le proprie capacità a bordo di speciali Knightmare. Ovviamente non poteva non fare la sua comparsa Zero, il ribelle mascherato, che come nella storia originale uccide Clovis e comincia la sua ribellione che porterà alla creazione dell’Ordine dei Cavalieri Neri.

La storia originale di Code Geass, è stata presa come base per questo manga e molti personaggi della serie sono ovviamente presenti, con l’aggiunta di nuovi personaggi come Alice e le sue compagna di squadra, mentre altri personaggi invece hanno aspetto e funzioni diversi, come Rolo o Mao. Il titolo è un gioco di parole, visto che in giapponese la scritta katakana ナイトメア può essere letta sia Nightmare/Incubo che Knightmare, quindi indica sia l’incubo in cui Nunnally è finita e sia il suo nuovo potere di evocare un Knightmare proprio. Personalmente trovo l’idea del punto di vista di Nunnally e lo sviluppo della storia alquanto interessanti, senza parlare del delicato character design di Tomomasa Takuma. Un vero peccato per l’assenza delle belle illustrazioni e tavole a colori.

Code Geass - Nightmare of Nunnally, 3.1 out of 5 based on 15 ratings

Autore: Shinji Kakaroth

Scritto da Shinji Kakaroth il nelle categorie: