• 5 Commenti

Cat Paradise

Cat Paradise manga

Cat Paradise” è un manga scritto e disegnato dal mangaka Yuji Iwahara. Viene pubblicato per la prima volta in Giappone durante l’anno 2008 ed arriva invece in Italia nel Settembre 2010, distribuito da Gp Manga acquistabile al prezzo di 5,90 € per volume.

Ogni volume è provvisto di una copertina lucida colorata e, purtroppo, non sono presenti pagine a colori all’interno del manga. Alcuni volumi presentano anche alcune pagine di vignette extra nelle quali il mangaka parla ai lettori in modo simpatico e rileva anche alcune sue tecniche di disegno.

Yuji Iwahara 2007 Originnaly published in Japan in 2007 by Akita Pubblishing Co., Ltd. Italian Translation rights arrenged with Akita Pubblishing Co., Ltd. through Tohan Corporation, Tokio.

Cat Paradise: Trama

La trama di Cat Paradise è molto particolare. Una ragazzina, Yumi  Hayakawa, si iscrive e frequenta la scuola privata Matabi, all’apparenza sperduta. Questa scuola ha una caratteristica che la differenzia da tutte le altre: gli alunni possono tenere nella propria stanza anche un gatto.

Yumi si iscrive qui proprio per questo, per poter passare un po’ di tempo con il suo gattino Kansuke. Yumi è una ragazza normale e tranquilla che, naturalmente, non si aspetta che quella scuola celi un enorme segreto.

Ben presto scopre che la possibilità di portare un gatto con se non è per nulla casuale. Mentre cuce dei vestiti per il suo gatto inizia quasi a sentire un forte legame, quasi fossero inseparabili.

Yumi, si innamora fin da subito di un altro ragazzo della scuola di nome Tsubame Akifuji, segretario dell’associazione studentesca. Interessandosi a lui finisce per scoprire molte cose su questa associazi0ne. Durante una giornata, all’apparenza tranquilla, la scuola viene attaccata da alcuni mostri che poi si riveleranno spiriti animali.

Gli spiriti animali erano i primi esemplari di una particolare specie, considerati Dei da quest’ultima. Durante l’attacco comprare la Principessa Kiri insieme al suo gatto Shira Yuki.

I due consegnano una “forza” a Yumi ed al suo gatto che li permetterà di combattere, solo se lo fanno assieme. La minaccia viene sconfitta ma i membri dell’associazione studentesca sembrano ancora molto preoccupati.

Il giorno dopo Yumi, parlando con gli altri studenti della scuola, si rende conto che nessuno si ricorda nulla di quello che è successo il giorno precendente. Incuriosita da questo fatto va a chiedere spiegazioni Tsubame.

Lui le spiega che ancora non sa nulla delle scuola, che questa fu costruita molto tempo prima da Sando. Questo la creò solo per riunire tutti gli spiriti animali in un solo posto in modo da non minacciare l’intero pianeta Terra.

Gli spiriti animali, secondo quanto viene spiegato, sono racchiusi nelle zone di quella scuola e non possono uscire per la presenza di una particolare barriera: la barriera di Futakago, donava la “forza” ad alcune particolari coppie di gatti e padroni della scuola, bloccava la fuga degli spiriti animali e faceva dimenticare tutti gli avvenimente legati ad essi a tutti gli studenti non coinvolti direttamente nelle battaglie.

Ma perchè bloccare gli spiriti animali?

Il managaka, continuando a leggere la trama ci spiega anche questo. Quando nell’antichità comparse l’uomo tutti gli animali e tutti gli spiriti animali non lo considerarono un potenziale nemico perchè all’apparenza indifeso. L’uomo però, come tutti sappiamo, nel corso della storia ha sviluppato le sua capacità intelletive ed è riuscito a costruirsi armi che poi gli permisero anche di sconfiggere ed uccidere gli spiriti animali. Iniziò così una vera e propria guerra che terminò con la vittoria dell’uomo che riuscì ad imprigionare tutti gli spiriti animali compreso il più importante: Kaen, capace di domare il fuoco.

Ora, dopo moltissimi anni, il sigillo che li teneva rinchiusi si è spezzato e vogliono spezzare la barriera in modo di uscire dalla zona di Futakago e dominare il mondo. Yumi, insieme all’associazione studentesca, dovrà impedirlo.

cat-paradise-cover3

Yuji Iwahara 2007 Originnaly published in Japan in 2007 by Akita Pubblishing Co., Ltd. Italian Translation rights arrenged with Akita Pubblishing Co., Ltd. through Tohan Corporation, Tokio.


Cat Paradise: Personaggi

I personaggi principali di Cat Paradise sono:

  • Yumi Hayakawa: è la ragazzina che poi diventerà membro dell’associazione studentesca. Non può separarsi dal suo gatto e spesso gli prepara alcuni vestitini che lui odia mettersi.
  • Kansuke: è il gattino maschio di Yumi. Ha un carattere molto forte e vuole a tutti i costi difendere la vita della sua padroncina che in passato salvò la sua. Inisieme alla sua padroncina e gazie alla “forza” riuscirà ad essere velocissimo ed ad allungare il proprio corpo
  • Nanako Kamimura: è una stretta amica di Yumi. Anche lei vivrà alcune avventure con Yumi ma spesso le dimenticherà a causa della barriera
  • Tsubase Akifuji: è il segretario dell’associazione studentesca. Anche lui può sfruttare la forza e si interessa subito al passato della scuola riuscendo a scoprire tutto su Sando, l’uomo che la fondò
  • Kotori Hasutani: è la vicepresidente dell’associazione studentesca. E’ una ragazza carina e dolce ma anche pronta a combattere insieme al suo gatto di nome Musashimaru capace di diventare enorme e potente.
  • Principessa Kiri: lei cerca di mantere l’ordine e di mantenere intatta la barriera per salvare la Terra. Insieme al suo gatto può conferire una particolare forza ad alcune coppie di gatti e padrone da lei stessa scelte.
  • Kaen: è il signore degli spiriti animali. Spesso si mimetizza insediandosi nei corpi di altri esseri diventi possedendoli. La sua forma reale è quella di un gatto infuocato capace di domare il fuoco. Ora vuole conquistare la Terra e sterminare gli umani


Cat Paradise: Disegni

I disegni di Cat Paradise sono stati realizzati davvero molto bene.

L’autore, nelle parti extra del suo manga inoltre ci spiega che non ha utilizzato il computer e che ha disegnato i manga interamente a mano, escluso qualche piccolo dettaglio.

I disegni non hanno ne troppo inchiostro ne troppo poco e riescono, pur sintetizzando le ambientazioni, a trasmettere le sensazioni che provano i personaggi in quel momento. Anche le esperissioni dei protagonisti di questo manga sono state realizzate davvero bene.

Alcune volte sono disegnate molto in stile cartone e simpatico, altre volte nei minimi dettagli.

Come ho detto prima un punto di sfavore è la realizzazione troppo superficiale delle ambientazioni esterne ed interne che spesso vengono disegnate di un solo tono o con troppi pochi dettagli. Questa caratteristica però sarà difficile da notare perchè saremo molto presi dalla storia e dai colpi di scena.

Cat Paradise, 4.3 out of 5 based on 8 ratings

Autore: antotonio

Scritto da antotonio il nelle categorie: