• 3 Commenti

La torta di acqua: il dolce leggero giapponese

Avete sempre sognato di mangiare un dolce leggero ?

Dal Giappone arriva la soluzione: la torta di acqua.

Si chiama Mizu Shingen Mochi ed a guardarla sembra proprio una goccia d’acqua.

E’ realizzato con acqua proveniente dalle montagne del sud del Giappone, dal Monte Kaikoma per la precisione, leggermente zuccherata e solidificata quanto basta per dargli una forma ben definita. Da qui il nome Mizu (acqua) Shingen mochi.

Si tratta di una variante del dolce giapponese Shingen Mochi, le torta di riso ricoperte con Kinako (farina di soia) della Kinseiken Seika, che vengono mangiate con sciroppo di zucchero di canna.

Il dolce va consumato entro soli 30 minuti, prima che si sciolga trasformandosi in una pozza d’acqua. Ovviamente viene ricoperto con Kinako e sciroppo.

L’azienda che la produce è la Kinseiken.


Vi è venuta voglia di mangiarlo ?


Fonte: giallozafferano

Autore: Turrican II

Scritto da Turrican II il nelle categorie: Cucina Giapponese