• 15 Commenti

Kei Aoyama si è suicidato!

Il mangaka Kei Aoyama (autore di Chinagirl, SWWEEET, PICCCCCOHHHNNN!, Strobe Light e Yoiko no Mokushiroku) si è suicidato dopo aver dato l’annuncio sul suo account Twitter.

Secondo il resoconto della polizia, il mangaka trentaduenne è stato trovato impiccato all’interno del bagno del suo appartamento a Tokyo. La polizia è stata contattata il 9 Ottobre da un editore della Kodansha, che affermava di non riuscire a contattare l’autore dal 6 Ottobre, e attualmente sta trattando il caso come un suicidio.

Nonostante tutto, l’autore avrebbe lasciato le sue ultime parole su  Twitter:

“Beh, ci sono un sacco di cose che lascio a metà e tanti sogni incompiuti, ma in realtà non ho alcun rimpianto. Sono alquanto soddisfatto dei 32 anni che ho vissuto.”

Essendo un mangaka di poca rilevanza nel piano nazionale, probabilmente non avrete mai sentito parlare di lui, la maggior parte dei suoi manga sono stati pubblicati in riviste di seinen manga come Ikki ed Evening, e il suo Yoiko no Mokushiroku era attualmente serializzato.

Nonostante i suoi manga fossero poco noti, era di certo un artista completo come potrete notare dalle belle illustrazioni a colori dei suoi lavori!

Chinagirl © 2009 Kei Aoyama/Shogakukan

SWWEEET © 2005 Kei Aoyama/Shogakukan

Fonte: AnimeNewsNetwork, Sankaku Complex

Autore: Shinji Kakaroth

Scritto da Shinji Kakaroth il nelle categorie: Nanoda News