• 2 Commenti

JPOP / GP Manga interrompono tutte le serie Kodansha?

Così, senza conferme ufficiali, è scoppiata questa piccola bomba nel mondo manga italiano.

Senza annunci dell’editore è comparsa una comunicazione agli addetti ai lavori che se confermata non lascia dubbi al fatto che tutte le serie in corso, anche quelle non ferme, dell’editore Kodansha saranno interrotte, sia per la testata JPOP sia per quella GP Manga.

Questa notizia è un vero e proprio fulmine a ciel sereno visto che alcune di queste serie, come Saint Young Men, sono uscite anche in tempi molto recenti, tempi in cui l’editore obiettivamente già avrebbe dovuto sapere il destino loro riservato.

Oltre tutto è possibile che un editore di primo piano colo BD faccia uscire una notizia del genere di lato, senza comunicazioni ufficiali, in maniera così masochista?

La news parla inoltre di sell-off il che indica che per circa 6 mesi, questo generalmente in tutti i settori è il tempo di svuotamento magazzini, tutte le serie anche quelle completate non saranno più vendibili dall’editore.

In attesa di conferme ecco alcuni dei titoli in corso a rischio, serio rischio.

Billy Bat
Noragami
Historie
Moyasimon
A Town Where You Live
Tokyo Alice
Detonation Island (a 2 volumi dalla fine!)
Cage of Eden
Say I love you
Close to You
Adamas
Baroque
Pika Ichi
Saint Young Men

ecc…



Ecco la news pubblicata

https://www.facebook.com/permalink.php?story_fbid=10153232756641230&id=27917676229&substory_index=0


Teru-Amici facciamoci seri, questa è una notizia molto importante:
JPOP MANGA e GP PUBLISHING, dopo un percorso di quasi tre anni, si fondono sotto un unico marchio, cioè JPOP.
E oltre a questo, l’ editore comunica che sta per terminare la collaborazione con la casa editrice giapponese KODANSHA, che negli anni ha collaborato con GP MANGA.
Voi vi starete chiedendo: e i manga GP che fine faranno?
ECCO QUI IL COMUNICATO UFFICIALE, è una newsletter inviata agli addetti ai lavori, che pensiamo possa tornare utile anche agli utenti finali, cioè voi.
Da parte nostra vi terremo aggiornati al secondo non appena arriveranno, nelle prossime settimane, nuove comunicazioni.
“” Comunicato importante J-Pop e GP Manga
Gentilissimi,
è iniziato un nuovo anno che sarà per noi caratterizzato dal decennale della nostra etichetta J-Pop.
Oltre alle prime iniziative marchiate J-Pop 10 – edizioni speciali degli storici numeri 1 e ristampa integrale di serie esaurite – il 2016 porterà una serie di rilevanti novità nel catalogo della nostra casa editrice.
Nel corso di Lucca Comics 2015 abbiamo annunciato nuovi titoli che sono stati accolti con grande favore dai lettori, sia in fiera sia nei social network.
Da Love Live!, progetto pop multisettoriale che ha conquistato il Giappone, alle novel di DanMachi, che – grazie al loro grande successo – sono già state adattate per un anime molto seguito anche nel nostro Paese, fino a Overlord, serie fantasy ambientata, come già Sword Art Online, in un mondo virtuale.
E non finisce qui: il nostro consolidato e fruttuoso legame con il mondo videoludico continua con l’arrivo di Inazuma Eleven GO, manga nato da un noto gioco Nintendo, e con la pubblicazione del nuovo volume di due titoli light novel di grande successo come Toradora! e Sword Art Online. Proseguono inoltre le proposte per gli amanti dei grandi classici che hanno caratterizzato la storia del manga, che potranno presto godere di opere inedite in Italia del maestro Kazuo Kamimura, autore di Lady Snowblood.
In anteprima possiamo inoltre comunicarvi due nuovi titoli che entreranno presto nel nostro catalogo: Dungeon Meshi, commedia fantasy ambientata nel mondo del dungeon culinario che sta scalando le classifiche giapponesi e Sakamoto Desu Ga?, manga ironico di ambientazione scolastica di cui è stata annunciata una trasposizione animata.
Quest’anno andrà anche a concludersi un percorso iniziato tre anni fa con l’acquisizione di GP Manga: dopo aver ottenuto ulteriore riconoscibilità e credito nel mercato editoriale, puntiamo all’accorpamento della linea manga sotto un’unica etichetta. Riteniamo che i tempi siano maturi per questo passaggio, che avverrà gradualmente, con la pubblicazione a marchio J-Pop di tutte le nuove serie e il trasferimento di parte del catalogo da GP Manga a J-Pop.
La fase finale della vita editoriale di GP Manga sarà caratterizzata anche dalla conclusione della nostra collaborazione con la casa editrice Kodansha – partner storico di Grani&Partners prima della nostra acquisizione – con la quale abbiamo attivamente lavorato negli ultimi due anni.
Nel corso del 2015 abbiamo ridiscusso in più occasioni le condizioni proposte dall’editore giapponese per garantire il proseguimento delle serie a catalogo, arrivando ad accordi che ci hanno concesso di concludere in questi primi mesi dell’anno alcuni importanti manga in corso tra i quali Sankarea e He’s My Vampire, a dimostrazione del nostro impegno a garantire la migliore offerta a voi e ai lettori. Per altri titoli, le trattative sono state molto più complesse e, nonostante la nostra volontà di proseguire i rapporti, non sono stati trovati compromessi soddisfacenti per entrambe le parti: le licenze legate a Kodansha andranno quindi progressivamente a chiusura, garantendo comunque un adeguato periodo di sell off, in cui sarà possibile rifornire la propria fumetteria degli arretrati e delle serie complete.
Nelle prossime settimane avrete costanti aggiornamenti in merito alle nuove uscite e alle serie in corso, con informazioni utili per agevolare i vostri ordini e informare adeguatamente i vostri clienti.
Cogliamo l’occasione per augurare a tutti voi uno straordinario anno insieme ai nostri manga.
Grazie mille e buon lavoro,
Lo Staff di Edizioni BD, J-Pop e GP Manga”"

AGGIORNAMENTO

E’ uscito un comunicato dell’editore

“COMUNICAZIONE IMPORTANTE
La prossima settimana vi racconteremo una serie di novità, legate a un processo di rinnovamento della nostra casa editrice.
Ci dispiace che stiano circolando informazioni di seconda mano, parzialmente ricavate da una comunicazione, spedita solo ai nostri rivenditori e da alcuni di questi usata impropriamente.
Le fumetterie e librerie hanno referenti commerciali dedicati a disposizione per fornire chiarimenti del caso, per tutti i nostri lettori saremo qui a rispondere come sempre a tutti i dubbi e le curiosità.”

Autore: Pufferbacco

Scritto da Pufferbacco il nelle categorie: Gp Publishing News, Nanoda News