• 0 Commenti

Intervista: Vita da Cosplayer di Layla

Bentornati a tutti alla rubrica Vita da Cosplayer!

La settimana scorsa abbiamo avuto ospite la bellissima sud coreana Minjung Ahn, questa volta, dopo tanto tempo, si torna in italia con la nota Layla.


Shinji Kakaroth: Ciao potresti presentarti ai nostri lettori?

Layla: Ciao sono Tatiana (Layla nell’ambito cosplay) ho 26 anni e sono di Roma. Lavoro come impiegata in un ufficio e il cosplay è una delle mie piú grandi passioni ormai da svariati anni!


Shinji Kakaroth: Puoi parlarci un po’ di te e di come è nata questa passione per il Giappone e il cosplay e da quanto fai cosplay?

Layla: La mia passione per il cosplay é nata leggendo manga e guardando anime… ho cominciato a frequentare le fiere del fumetto per questo motivo e da lì sono venuta in contatto con il cosplay.

Shinji Kakaroth: Hai avuto qualcuno che ti ha aiutato all’inizio di questo hobby, dandoti consigli?

Layla: I mie primi due costumi me li cucí mia madre, poi insieme ad una mia amica ci siamo messe sotto ed abbiamo imparato a crearci i costumi da sole. Tramite i forum abbiamo conosciuto altre persone con questo hobby e ci siamo scambiati consigli tra di noi! ;)


Shinji Kakaroth: Quanti cosplay hai indossato fino ad ora?

Layla: …oddio non lo so!! Credo che siano circa una quarantina!

Shinji Kakaroth: I tuoi cosplay li fai personalmente o li acquisti?

Layla: Li faccio personalmente.


Shinji Kakaroth: Ne hai mai fatti su commissione?

Layla: Si, ne ho fatti parecchi! Soprattutto per amici.

Shinji Kakaroth: Quanto tempo ci vuole per realizzare o mettere assieme un cosplay?

Layla: Ovviamente dipende dalla complessità del costume e da quanto tempo si ha da dedicargli… può volerci da una settimana ad interi mesi!

Shinji Kakaroth: Qual è stato il cosplay più complicato da indossare e quanto tempo ci vuole solitamente per truccarsi e indossarlo?

Layla: Degli ultimi che fatto forse proprio quello della Regina di cuori… Ci ho messo parecchio ad indossarlo perché ha molti pezzi e vanno indossati tutti con cura particolare… inoltre ho sempre bisogno di aiuto perché una volta indossata gonna e corpetto non riesco nemmeno a piegarmi! >_< Senza contare il trucco!! Credo ci voglia più di un’ora per indossarlo in maniera corretta! Che incubo! XD

Shinji Kakaroth: Ricordi qual è stato il primo cosplay che hai fatto e che hai provato?

Layla: Il primo cosplay che ho fatto da sola e stato quello di Nico Robin di One Piece! Non avevo ancora una macchina da cucire, quindi l’ho cucito tutto a mano… e non è stata una cosa facile! XD

Shinji Kakaroth: Qual è stato il cosplay che ti è piaciuto di più tra quelli che hai fatto?

Layla: Ce ne sono diversi di cui sono particolarmente soddisfatta, ma quello che ricordo con più piacere è il cosplay di Asuka di Evangelion in versione plug suit! È in assoluto uno dei miei personaggi preferiti ed è stato bello poterla interpretare con il suo costume più bello! :)

Shinji Kakaroth: Qual è stato l’ultimo cosplay che hai fatto e per quale evento l’hai realizzato?

Layla: L’ultimo cosplay che ho realizzato è stato quello della Regina di Cuori di Alice Madness Returns per l’evento europeo European Cosplay Gathering (ECG) di Parigi.


Shinji Kakaroth: Hai partecipato a dei contest durante le fiere? Se sì, hai mai vinto qualche premio?

Layla: In tutti questi anni ho partecipato a parecchi contest in diverse parti dell’Italia. Ho vinto molti premi sopratutto di gruppo, ma i premi che ricordo con maggior entusiasmo sono la selezione come rappresentante italiana all’Euro Cosplay di Londra nel 2010 e la selezione per l’Ecg di Parigi lo scorso anno. :) Sono state due esperienze molto positive.

Shinji Kakaroth: Quali sono le tue serie anime/manga preferite?

Layla: Le mie serie preferite sono Nana, Evangelion e le opere di Adachi. Mentre per quanto riguarda i videogiochi amo la saga di Final Fantasy e Tekken.

Shinji Kakaroth: Secondo te qual è l’essenza del cosplayer?

Layla: Non saprei… ognuno vive questa passione a modo suo. Per me, é un semplice hobby, mi diverte la creazione del costume e la preparazione delle esibizioni sopratutto se insieme ad altri amici!


Shinji Kakaroth: Che ne pensi del cosplay in Italia?

Layla: Penso che il livello del cosplay in Italia sia mediamente alto, purtroppo a mio parere viene preso tutto un po’ troppo sul serio.

Shinji Kakaroth: Hai un sito web, una pagina facebook o un canale youtube?

Layla: Questo è il mio sito web, questa è la mia pagina Facebook.


E anche per questa settimana è tutto.

Autore: Shinji Kakaroth

Scritto da Shinji Kakaroth il nelle categorie: Cosplay, Intervista