• 9 Commenti

I modi di dire giapponesi 1

I modi di dire sono un fenomeno linguistico presente praticamente in tutte le lingue del mondo, ognuna ne ha elaborati con il passare del tempo a centinaia, anche la lingua giapponese ovviamente non fa eccezione.

Modi di dire giapponesi

Lo studio e l’analisi dei modi di dire, ci forniscono tantissime informazioni sul modo di pensare delle persone di un certo paese. Ecco un piccolo elenco in questa prima puntata di alcuni modi di dire Giapponesi.

rice Bow his head

MINORU HODO ATAMA NO SAGARU INAHO KANA
(IL RISO MATURO ABBASSA LA TESTA)
Quando il riso è maturo e pronto per la raccolta, abbassa le spighe verso il terreno, i giapponesi accomunano questo a come la saggezza degli anni riempie gli uomini di umiltà che gli fa abbassare la testa in segno di rispetto per la vita e la natura.

pievessero frecce

AME GA FURU TO YARI GA FURU TO
(ANCHE SE PIOVESSE O CADESSERO FRECCE)
L’espressione riflette la ferma intenzione dei giapponesi di raggiungere l’obbiettivo che si pongono. Una volta che l’obbiettivo è stato fissato, dopo un attenta analisi dei pro e dei contro, il progetto sara portato sicuramente a termine, in italiano è simile all’espressione “lo farò cadesse il cielo…”.

JUUBAKO NO SUMI O YOOJI DE TSUTSUKU
(RACCOGLIERE IL RISO AI LATI DELLA SCATOLA CON UNO STUZZICADENTI)
Il juubako è una scatola che viene usata per servire il cibo, dopo aver mangiato accade spesso che negli angoli rimangano dei chicchi di riso, Solo una persona scrupolosa tenterebbe di rimuoverli con uno stuzzicadenti, è simile al nostro “Cercare il pelo nell’uovo”

Eating together

ONAJI KAMA NO MESHI O KUTTA
(MANGIARE IL RISO DALLA STESSA PENTOLA)

Questo modo di dire ha il significato di condividere insieme le stesse esperienze, il mangiare insieme crea una sorta di legame di amicizia e lealtà tra coloro che “Letteralmente” mangiano dalla stessa pentola” Spesso usato per riaffermare e consolidare un’amicizia consolidata dalla condivisione delle esperienze.

Spoon Away

SAJI WO NAGERU
(LANCIARE IL CUCCHIAIO)

Ha lo stesso significato di “Gettare la spugna” ” Arrendersi”. Nei periodi antichi Dottori e farmacisti incaricati di mescolare sostanze per creare medicinali per curare i pazienti, esasperati dal non riuscire a trovare la formula giusta, lanciavano in aria il cucchiaio misurino, ed è da questo che il termine “Lanciare il cucchiaio” ha preso il significato di “Gettare la spugna”

pepper

SANSHOO WA KOTSUBU DE MO PIRIRITO KARAI
(I PEPERONCINI GIAPPONESI SONO PICCOLI MA PICCANTI)

Anche se i peperoncini giapponesi sono molto piccoli, sono piccantissimi, il modo di dire suggerisce che la grandezza o statura non è l’unica cosa che determina la forza o l’abilità di una persona.

Sashimi no Tsuma

SASHIMI NO TSUMA
(DECORAZIONE PER PIATTO DI SASHIMI)

Anche se attraente, la piccola decorazione che accompagna i piatti di sashimi in genere viene sempre lasciata nel piatto, alcuni non notano nemmeno la sua presenza, chi è un “Sashimi no Tsuma” è personaggio inifluente nelle decisioni o in qualsiasi altra cosa, in italiano troviamo un significato simile in “Valere come il due di picche”

Rimanete collegati su queste pagine per scoprire altri nuovi modi di dire giapponesi, CIAO!

Autore: Yuki Sakuma

Scritto da Yuki Sakuma il nelle categorie: Giappone