• 4 Commenti

Hatsune Miku: successo per il Live a Sapporo

Dopo l’ultimo concerto tenuto in Giappone, considerato un vero e poprio fiasco, i fan di Miku hanno osannato l’ultimo live come un vero e proprio stato dell’arte.

Tenutosi a Sapporo, il “MikuPa”, abbreviazione di Hatsune Miku Live Party 2011, sembra aver ricevuto parecchi plausi dai fan, anche se c’è ancora molta gente che si rifiuta di perdonare la compagnia organizzatrice, la 5pb, per l’orribile live tenutosi in precedenza. Il live di Sapporo infatti si è tenuto sfruttando le ultime tecnologie per creare immagini olografiche, mentre l’ultimo concerto tenutosi a Tokyo, consisteva in semplici proiezioni su un telo scuro.


image © by Kei/ Sega / 5pb


Inoltre, la 5pb sta acquistando tra i fan la reputazione di opportunisti e sfruttatori dei fan di Miku, vendendo i biglietti del concerto a 5390 ¥ (circa 50 €), un pamphlet di 36 pagine dell’evento al prezzo di 4000 ¥ (circa 37 €), e una borsa della spesa di stoffa Mikupa alla stratosferica cifra di 2000 ¥ (circa 18 €).


image © by Kei/ Sega / 5pb


image © by Kei/ Sega / 5pb


image © by Kei/ Sega / 5pb


Si può facilmente notare la differenza di qualità tra i due live e le giuste motivazioni che hanno portato i fan ad irritarsi.

Fonte: SankakuComplex

Autore: Shinji Kakaroth

Scritto da Shinji Kakaroth il nelle categorie: Nanoda News